Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Quale spazzolino elettrico mi consiglireste? 10 punti!?

Salve a tutti. Ieri sono stata in uno di quei centri dove usano il laser per "curare" la parodontite. io purtroppo ho la paradontosi giovanile una delle più gravi (così mi ha detto il dentista) e precoce nel far cadere i denti. Mi ha detto che ovviamente non guarirò da questa cosa ma potrò posticipare la caduta dei denti spazzolandoli ogni giorno per almeno due minuti, usando lo scovolino o il filo interdentale e usare il collutorio + fare la pulizia dei denti da lui almeno due volte l'anno o di più che non è la solita pulizia dentale ma devono staccare le gengive e pulire bene tutto il dente (chissà che dolore una volta finito!!!). Mi ha consigliata di usare uno spazzolino elettrico per i denti anteriori fino ai premolari, mentre i molari che sono più difficili da raggiungere, uno spazzolino più piccolo di quelli che solitamente si usano.

Dovrò ritornare nel suo studio, perchè oltre alla parodontite devo anche togliere assolutamente una capsula che mi è stata messa anni fa e che mi ha procurato una continua infezione all'osso e va sostituito il tutto con un impianto, ma tornando alla pulizia dei denti, volevo chiedervi devo usare il filo interdentale ogni vola che li lavo (3 volte al dì) o solo la sera prima di andare a letto? Oltre allo spazzolino elettrico che spero me ne consigliate uno davvero buono, c'è anche qualche dentifricio che potrebbe essere più efficace di quelli che si acquistano in qualsiasi centro commerciale o negozio di detersivi?

Penso di non aver dimenticato nulla...se volete fare altre domande vi risponderò nei dettagli aggiuntivi.

Grazie e 10 punti come sempre!

Aggiornamento:

@Francesco: allora per centri dove adottano il laser li ho visti in tv in uno spot pubblicitario che si chiama Network Excellence (e una terza parola che non ricordo). Prima di andare qui sono già stata da altri due dentisti di cui il primo o si è comprato la laurea o non sa nemmeno che lavoro sta facendo perchè quando andai da lui avevo una pallina vicino alle gengive proprio sopra la capsula da ormai dieci anni, ma prima di allora non mi aveva mai dato fastidio. Comunque questo dentista mi disse "la capsula, il perno e tutto il lavoro che ti hanno fatto va tolto. Non puoi più mettere quella fissa ma un dente mobile oppure optare per il ponte. Questa pallina ce l'hai da dieci anni, non si toglie e quindi tienila tanto che ti costa, l'hai tenuta fino ad adesso!...però quest'altro dente si muove...ma perchè si muove questo dente? facciamo una pulizia dei denti"...

secondo dentista (ci sono stata l'anno scorso): più intelligente dell'altro, mi fa fare la rad

Aggiornamento 2:

la radiografia a tutta la e scopro così di avere la parodontite. Mi toglie la capsula, mi fa delle siringhe all'interno "del canale" dove viene inserito il perno e riesce a farmi sparire quella pallina. Mi rifà lui stesso la radiografia solo dove avevo la capsula e disse che le cisti erano diminuite. Mi dice anche lui che va rimosso tutto e che va fatto l'impianto ma quando mi parla della pulizia dei denti da fare da lui, non dice che devo fare quella più profonda quindi andando sotto le gengive.

E poi la settimana scorsa sono stata dal dentista che ho detto nel testo e che forse non mi ha detto tutto quello che dici tu perchè deve rivedermi la settimana prossima e comunque se non lo farà lui, gliene parlo io.

Penso che tra i tre, l'ultimo è quello più bravo...tu che ne pensi?

3 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Frapaki… oggi mi capitano tutti nick originali……

    Beh, se il dentista è bravo e serio, e la diagnosi è giusta, c'è poco da fare oltre quello che hai detto. Onestamente non so se sono uscite terapie nuove, forse sono rimasto indietro, spero ti risponda anche qualche altro collega qui in lista…..

    Circa la pulizia domiciliare io non mi fascerei troppo la testa: pulire sì, ma quello che hai descritto te sono le normali procedure che TUTTI dovremmo eseguire sui nostri denti, nulla di più…. La pulizia va fatta

    - ogni volta che si mangia (anche uno spuntino…. specie se dolce…….)

    - con spazzolino e filo interdentale, sempre

    - in casi "normali" magari si potrebbe dire: beh, usa il filo solo prima di andare a letto, ma nel tuo caso tutto quello che riesci ad ottenere è solo a vantaggio tuo, quindi più togli la placca e meglio è. Ma non fartene un'ossessione…..

    Piuttosto: ti ha insegnato COME muovere lo spazzolino ? COME muovere il filo ? se lo fai male, è come se non lo facessi per nulla….. ti ha parlato, per esmpio, delle compresse rilevatrici di placca che la colorano in rosso per imparare ad eliminarla completamente ???????

    Circa la parte chirurgica, si fa, ma ovviamente in anestesia locale, quindi durante l'intervento non si sente niente. Il dopo potrebbe essere un po' fastidioso, ma si gestisce con gli antinfiammatori..

    A proposito di farmaci: ma non ti ha parlato di una terapia antibiotica di supporto ? nella parodontoite giovanile c'è una specifica indicazione a darli…..

    Circa le tue specifiche domande: ma perché non l'hai chiesto direttamente a lui ? era la persona più logica a cui chiederlo…… io ti dico quello che direi ad un mio paziente, ma forse, come ti dicevo, le mie sono informazioni un po' vecchie…… spazzolino elettrico ? l'unica sua vera indicazione è per i pazienti che hanno difficoltà nel muovere le mani…. per il resto si può fare altrettanto bene imparando a muovere quello manuale……. dentifricio ? il dentifricio non è un farmaco, ma un cosmetico, per cui un dentifricio qualsiasi di marca è sufficiente.Ma non è il dentifricio che pulisce i denti, o che li disinfetta…… quello che conta è muovere bene spazzolino e filo… poi, alla fine, puoi fare degli sciacqui con un buon collutorio (anche qui non c'è motivo di preferirne uno ad un altro).

    Ah, alla fine, una domanda…. che vuol dire "centri dove curano le parodontiti col laser" ??????? ma è uno di quei centri low-cost o roba del genere ? sei sicuro che chi ti ha visitato e fatto diagnosi ci abbia preso, e non ti abbia detto tutte quelle cose solo per farti spendere un po' di soldi ? Per quanto ne so, le parodontiti giovanili sono MOLTO RARE……. io prima di proseguire, cercherei un vero dentista PARODONTOLOGO serio da andare a trovare, per avere conferma………

    ps

    ho trovato in questo sito di dentisti una risposta del dr Petti ad un utente di nome Stefania: è lunga, ma vale la pèena leggerla tutta……

    http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/par...

    ps2

    ma l'hai letto il link che ti ho messo ?

    Circa quelli che faano la pubblicità in tv, EVITALI. Per un medico è VIETATO fare questo tipo di pubblicità, quindi è un centro commerciale, che mira solo al $$$$

    Per il resto non vorrei pronunciarmi: se non si visita una persona non si può sapere cosa ha veramente…. io, ripeto, ti consiglio di cercare un VERO parodontologo, così ti togli sto pensiero e, se davvero hai una parodontite giovanile, sa come curarti al meglio !!!!! Se vuoi sapere altro, scrivimi pure in privato (bada bene che io NON sono un aprodontologo….)

    Fonte/i: medico dentista
  • 7 anni fa

    Non c'è niente da dire lo spazzolino elettrico è un altro pianeta rispetto allo spazzolino normale. Si ha la netta sensazione che rimuova più placca. Io ti consiglio quello della Oral B. Puoi anche comprarlo online su Amazon e ti arriva in un uno due giorni. Ecco il link alla scheda prodotto http://j.mp/1ubz0xK

  • Dario
    Lv 7
    8 anni fa

    Concordo in tutto e per tutto con la risposta di Francesco!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.