Parliamo di....Sogni... ????Entrate?

Ragazzi vi va di parlare dei sogni più strani che avete fatto in vita vostra?? Io ne ho fatti alcuni cavvero strani e altri inquietanti... #.# vorrei che anche voi ne raccontaste dei vostri! Io ne ho due davvero strani da proporvi!

Primo sogno: mi trovavo in un altopiano tutto contornato di sterpaglie, arbusti e alberi non curati, per terra una specie di terra-sabbia, non so se capite. C'è tutto un recinto di metallo verde come quelli per non fare uscire le galline, dei bunker e una atmosfera da guerra mondiale! Aiuto! Mi ritrovo lì dentro, chiusa ma sapendo di essere libera perchè potevo uscire, poi vedo passare a passo veloce un soldato in divisa mimetica, con gli stivali neri e l elmetto e tutto, e un fucile in spalla, come sottofondo una specie di rumore frenetico di crash e uomini che parlano, e un ambulanza... Poi a un certo punto sento uno sparo di fucile, e poi mi ritrovo davanti a un caprone bianco con un collare rosso con un ciondolo dorato al collo, che bela terribilmente e fa paura, u pianto lagnoso e pietoso, con l aria fredda, distaccata e arrabbiata, paurosissimo!! Poi questo caprone si mette a parlare, parla e dice robe non ricordo esattamente cosa ma di importanza al livello cosmico, tipo, sull universo ecc. poi si volta verso di me, con la sua aria furiosa, e con gli occhi rossi mi dice... "Bheeeeehehehhll' amico.... (belando)" "mi avete ammazzato..." Poi bela pietosamente, mi guarda, si accascia e muore,... VI DICO LA MATTINA ERO TERRORIZZATA!!!!!!!!! A scuola mi sono pure beccata un impreparato perchè non avevo ne la voglia n'è la forza di fare l interrogazione per quanto ero SHOKKATA.... Mi è passato un po' giusto la sera, mi sentivo non so che, in colpa, un senso di rimorso....! Non ho parlato quasi per niente quel giorno mamma mia....!!

2 sogno: ero in una stanza tutta bianca e luminosa, completamente vuota con grande finestrona divisa in due con taaaanta luce, ma taanta.... E che dava usi un giardino verde, quello di casa mia, ma ancora più verde.....! Poi a un certo punto, non so chi, non so cosa, d' istinto percepisco che dovrò incontrare o il Papà, o Dio in persona, e dico che chiunque verrà andrà benissimo.. Allora entro in un altra stanza uguale, L unica differenza, finestra più grande, dove vedo mio padre girato che freddamente annaffia la cicas (che abbiamo veramente in giardino) e un tavolone luungo tutto bianco e luminescente, con una lunghissima base rettangolare al centro e tante sedie altrettanto bianche e luminose, da quella porta doveva entrare colui che incontravo... Aspetto e poi finalmente entra qualcuno.. Il papa! Dico che va benissimo e lo ringrazio, insieme a lui entrano altri tre o forse quattro, non so, persone tipo agenti di sicurezza con gli occhiali scuri e tutto il resto, ma vestiti di bianco (tutto sto bianco!!! XD) Allora invito a sedersi il papa, e li accetta e si mette a parlare con me, la sua faccia era serena E mi parlava di cose molto importanti. Poi a un certo punto si vede una luce al centro della stanza e esce fuori Dio, che viene da me è mi porta in un altra stanza, stavolta con i mobili, ma tutti soffuscati di bianco e cm la mia casa, ma la metà è in penombra, e non si identifica bene... Sempre solita mezza finestrona, dove entra tanta luce. Dio allora mi parla, sguardo anche lui sereno e pacifico, e io gli chiedo delle domande che sono importanti che da sempre avrei voluto una risposta, e lui poi mi risponde,... E va da mio padre fuori... E vedo mio padre che si solleva da terra. Poi Dio torna da me è mi dice anche atavolta cose di importanza di livello cosmico. Poi io mi immagino che mi giro nel letto (bianco XD ahahah) e dormo serena.

Ancora un altro invece questo è proprio dementee!! Ero a scuola a mangiare patatine fritte mentre la prof spiegava geografia con la bacchetta, e a un certo punto mi si rompe la sedia, e io cado, e attiro l'attenzione di tutti, allora mi rialzo e faccio alla prof: NO È CHE MI SONO TUFFATO NELL'ERBA E VOGLIO GIOCARE AI SOLDATINI!! Allora la prof mi fa: va bene vai a comprare la coca cola. Allora io rialzo lo zaino, prendo le patatine e le metto sotto al banco, poi vado al distributore e busso: CE NESSUNO?!? Poi gli tiro un calcio e mi esce fuori l'aranciata, allora vado dalla bidella Che in realtà è mia nonna (o.O) e gli dico: LA MUCCA SPRIZZA IL LATTE COME L'ARANCIATA E IO VOGLIO LA COCA-COLA! E allora mia nonna prende una chiave e apre un banco dove escono tre lattine di coca cola e io dico: GRAZIE PRESIDE, ORA MIA MAMMA È FELICE! Ahhahahahah che sogno deficienteee

CHE STRAAAANIIIII QUESTI SOGNI SONO STRANISSIMIIII!!!!! E a voi è capitato qualche sogno strano???????

1 risposta

Classificazione
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.