Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteOdontoiatria estetica · 6 anni fa

sono andata dal dentista?

dopo più di 5 anni e mi ha fatto la pulizia ai denti.

Mi ha detto che ho 3 carie, 1 che deve essere urgentemente curata, ma che si fa subito senza anestesia e due che possono stare per altri due mesi.

Mi ha detto che in due denti ho la delcacifazione, quindi devo stare attenta a loro, perchè sono a rischio carie.

Mi ha detto che ho le gengive molto ma molto infiammate e può essere pericoloso per una gengivite, ma non è il mio caso di stare tranquilla ma che le devo urgentemnte curare.

mi ha dato 2 dentifrici a base di fluoro e proteggi denti. Più lo spazzolinoo Gum dove con la punta di sotto devo massaggiare le gengive.

In più mi ha dato un colluttorio che si chiama CURASEPT per le gengive.

Questo colluttorio lha usato mia madre e le sono diventati subito tutti i denti neri. Il dentista le ha detto che è stato il colluttorio! Ora lo stesso dentista lha prescritto a me ed io ho detto non è che mi diventano pure i denti neri !?!?

e mi ha risposto che lo devo usare una volta al giorno per 5 giorni soli e di stare tranquilla che non mi diventeranno neri. Ma io ho paura e pure mia madre ha il terrore perchè mi ha detto che subito dopo 1 2 giorni le si sono anneriti i denti.

Cosa devo fare ?!?! Posso stare tranquilla o è meglio che non lo uso ?

Aggiornamento:

Ti rispondo :

1. Se una carie deve essere urgentemente curata, dovrebbe significare che è abbastanza estesa, quindi dubito che si possa fare senza anestesia (cmq, l'ho detto più volte, l'anestesia andrebbe fatta SEMPRE): " questo lho pensato anche io, ma mi ha fatto vedere che si è formato già un buchino, ed è anche io sono perplessa, perchè dovendo essere urgentemente curata, come fa a farmela pure senza anestesia? non è così grande allora! io purtroppo non me ne intendo!"

3. Come fa a dire che possono resistere ancora "esattamente" per due mesi ? e perché non per due e mezzo ? o per tre ? mah !!!! ( no non mi ha detto esattamente due mesi, mi ha detto che ci sono ma non sono urgenti, che possono stare anche per un altro pò di tempo, ma a che ci vado a togliermi la carie grave, mi toglierà pure le altre due")

4. Le decalcificazioni SONO un inizio di carie….." si me lha spiegato, mi ha detto che posso ritardare la comparsa della carie ma non im

Aggiornamento 2:

mi ha detto che ritardano solo la scomparsa, mi verrà una carie.

5. Mi ha detto che non ho la gengivite. Io ho le gengive gonfie dal colore tendente al rosso. Secondo me per una scorretta igiene orale, ora con la pulizia dei denti dovrebbero migliorare. Ma come lo effettuo il massaggio??

6. Che devo curare queste gengive se non voglio che mi venga la gengivite..almeno io ho capito così.

7. Mi ha dato due campioncini gratuiti a base di fluoro per proteggere i denti e per aiutarli visto che ho la decalcificazione.

8. Anche io la trovo inutile..ma come li massaggio?

9. Non lo so sinceramente..a me ha detto di usarlo solo la sera dopo essermi lavata i denti per massimo 5 giorni non di più..

4 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Migliore risposta

    Sono molto perplesso…. se le cose che riferisci sono esatte (magari forse qua e là hai capito male….??.) questo dentista non mi ispira molta fiducia……

    1. Se una carie deve essere urgentemente curata, dovrebbe significare che è abbastanza estesa, quindi dubito che si possa fare senza anestesia (cmq, l'ho detto più volte, l'anestesia andrebbe fatta SEMPRE)

    2. Le carie, se ci sono, prima le curi e meglio è. Se si aspetta, si ingrandiscono: più sono grandi, più è difficile curarle, meno dura l'otturazione (e più costa)

    3. Come fa a dire che possono resistere ancora "esattamente" per due mesi ? e perché non per due e mezzo ? o per tre ? mah !!!!

    4. Le decalcificazioni SONO un inizio di carie…..

    5. Le gengive "molto ma molto infiammate" HANNO una gengivite….. (tra l'altro, anche in "medichese", tutte le parole che finiscono per "-ite" significano infiammazione)

    6 forse hai scritto male, ma che significa "….ma non è il mio caso di stare tranquilla ma che le devo urgentemnte curare" ???? e poi, o puoi stare tranquilla, o le devi urgentemente curare, le cose sono una l'opposto dell'altra…….

    7. Due dentifrici ???????? permettimi di farmi UNA GROSSA E GRASSA RISATA………. il dentifricio (e l'abbiamo detto tante volte anche qui io e Dario), NON E' UN PRESIDIO TERAPEUTICO ma un semplice COSMETICO , come il rossetto o il fard o il rimmel o la cipria o lo smalto per unghie o le altre diavolerie che usate voi donne per farci perdere la testa ….;-)))))

    Se è vero che hai una gengivite, si cura PRIMA con la pulizia professionale, POI con spazzolino e filo. Stop.

    8. la punta di gomma dello spazzolino da te citato è una trovata di marketing che non serve a nulla

    9.Il collutorio è un optional. Però, se è solo cosmetico (cioè se serve solo a sciacquare ed a profumare) non serve a nulla per la gengivite. Se è disinfettante, (taluni hanno dei blandi disinfettanti, come ad esempio la clorexidina, e quello da te citato è uno di questi), questi possono in effetti creare delle discolorazioni, che tuttavia sono solo esterne: con una passata di uno spazzolino rotante e della pasta da profilassi viene via in 5 minuti. Il che però non significa avere "i denti neri". Tutto può essere, ma mi sembra strano che le siano diventati i denti neri dopo solo due giorni…. a meno che non avesse metri di placca batterica appiccicata ai denti, ed in tal caso potrebbe essere la placca, e non il dente, ad essersi colorata di nero……….

    Fonte/i: medico dentista
  • 6 anni fa

    le carie vanno curate il più presto possibile

  • Dario
    Lv 7
    6 anni fa

    Concordo al 100% con Francesco: pure per me quel dentista ha detto parecchie str...zate!!!!Ma sei sicura che sia un dentista???O è un abusivo??

  • Se è successo a tua madre è altamente probabile che succeda a te, i miei consigli partanto sono:

    -cambia dentista, perché un dentista serio cura subito le carie e non definisce "urgente", nè "grave" una carie che intende curarti senza anestesia, perché ti assicuro che se fosse una cosa davvero da fare immediatamente salteresti appena ti tocca col trapano;

    -non fidarti troppo, non ci sono prove che il fluoro curi i denti, io stessa ho ricevuto da una decina di dentisti pareri contrastanti, ad alcuni "piace crederci", altri mi hanno detto che sono inutili o addirittura dannose simili cure (esiste il dentifricio al fluoro, ma esistono pure le applicazioni di fluoro fatte negli studi dentistici);

    -se hai dubbi su quel colluttorio, poiché a tua madre i denti sono diventati neri puoi provare con altri tipi di colluttorio, ma prima ti consiglio di consultare un altro dentista e spiegare cosa è successo a tua madre.

    In sintesi, se a tua madre è successo quello, ti consiglio di evitare d'usarlo. E' meglio se eviti di usarlo, anche se in linea teorica dovrebbe essere possibile rimuovere il colore dai denti con la lucidatura presso un qualsiasi dentista, ma di solito vengono rimosse piccole macchie e non sbiancati denti completamente neri.

    Fonte/i: Ti invito anche a leggere questo riguardo al fluoro: http://www.naturopataonline.org/alimentazione/meta... Per quanto concerne il cambio di colore dei denti puoi leggere qui (la sostanza che causa solitamente il cambio di colore dei denti è contenuta nel colluttorio prescrittoti): http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/igi...
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.