Carlo ha chiesto in Matematica e scienzeIngegneria · 7 anni fa

Domande di Tecnologia delle Costruzioni?

Che cos'è oggi e a cosa serve un piano regolatore comunale?

Perche i piani regolatori restano spesso sulla carta e non riescono a guidare le trasformazioni della citta?

Come e strutturato e come si legge un piano di rinnovo urbano?

1 risposta

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    1) Il Piano Regolatore Generale Comunale (P.R.G.C.) è lo strumento che regola l'attività edificatoria all'interno di un territorio comunale e contiene indicazioni sul possibile utilizzo o tutela delle porzioni del territorio.

    Può essere redatto dal singolo comune o da più comuni limitrofi e in tal caso si parla di Piano regolatore generale intercomunale.

    2) La finalità del P.R.G.C. è la gestione dell'assetto del territorio, disegnando la crescita del comune e gestendone l'incremento urbano mediante la pianificazione:

    delle infrastrutture (rete elettrica, idrica, telefonica, gas e fognaria)

    degli spazi destinati a spazi d'uso pubblico (parchi, aree verdi ecc.)

    delle aree destinate a fabbricati d'uso pubblico (ASL, scuole ecc.)

    delle zone residenziali.

    L'affermazione che restino però spesso sulla carta mi sorprende in quanto in genere in molti comuni i piani regolatori sono ben fatti e funzionano. In altri purtroppo dove regna l'abusivismo edilizio e il malaffare ovviamente no. Quindi la questione non riguarda il piano in sé ma la cattiva gestione del territorio da parte di amministrazioni e cittadini soprattutto nelle aree depresse.

    3) Il Piano di rinnovo urbano, spesso chiamato piano città, è un intervento che in genere si attua per affrontare la crescente domanda di edificabilità su un territorio (mediante il Piano di Ampliamento) oppure per migliorarne la qualità insediativa ed ambientale.

    Il piano si esplica in genere tramite interventi atti a migliorare:

    • la dotazione di servizi, di attrezzature sportive e di aree verdi,

    • il sistema di mobilità interna riducendo il tenore del traffico e privilegiando il trasporto pubblico.

    Ovviamente per attuare il piano è indispensabile che il comune disponga delle necessarie risorse economiche e che non le disperda.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.