arriverà l'amore anche per me?

Ho 23 anni e mi sto stufando di essere da sola. Con parenti e soprattutto genitori che continuano a lanciare frecciatine della serie "Ti diamo ancora un po' di tempo eh!" oppure " Quando ti trovi il moroso?" o ancora: "Lei ha 19 anni e ha il moroso da 3 anni e tu invece..". Magari loro lo dicono in modo ironico ma lo pensano sul serio. E io sinceramente sono stanca di rispondere ridendoci su perché in realtà sono la prima a soffrire per questo. Sono una bella ragazza (a detta degli altri), con diversi interessi, studio, faccio una vita normalissima. Non sono la secchiona che se ne sta in casa a studiare, anzi, sono socievole, esco. Sono capitati dei ragazzi che si sono dichiarati ma non piacevano a me. E non ho nessun rimpianto. Cioè se tornassi indietro non direi "si" a nessuno dei ragazzi che si era dichiarato. E' capitato che mi piacesse qualcuno a cui io non interessavo o qualcuno che era già impegnato /fidanzato. Insomma, non è ancora arrivato qualcuno libero che mi piacesse e che provasse un interesse per me nello stesso momento. Alle volte ho pure paura di non essere capace di innamorarmi, di avere il cuore di ghiaccio ... mah. Sono stufa davvero di stare sola e di vedere le mie amiche impegnate. Ma soprattutto sono stufa delle romanzine e delle frecciatine dei miei e dei miei parenti!!

4 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Migliore risposta

    Per un momento mi è sembrato di leggere una domanda scritta da me...io ho 22 anni...come ti capisco,la solitudine mi sta lentamente torturando,parlo di quella solitudine che ti porti dentro nonostante l'affetto della famiglia,degli amici e che provi pure circondato dalla folla...quella che ti lascia l'amaro in bocca...In genere sono un ragazzo che scherza e ride spesso,ma la notte prima di addormentarmi i pensieri mi spingono a farmi le tue stesse domande,ad avere gli stessi dubbi...ma quei pensieri svaniscono come sogni che lascio sul cuscino per ripresentarsi la notte successiva,questo perché non voglio condizionare la mia giornata nella ricerca quasi ossessiva di trovare qualcuno con cui stare a tutti i costi...le sere come queste,invece, mi fanno soffrire di più perché sono i momenti in cui cerco di dare una risposta a quelle domande che mi disturbano il sonno...e la verità e che non so dare una risposta precisa,forse sono fatto male,forse non ho trovato la persona giusta oppure ho già incontrato la persona giusta per me ma non l'ho capito...per quanto mi riguarda sono una persona riservata che ama i propri spazi ma a cui fa sempre piacere fare nuove amicizie,ci metto un po' ad aprirmi completamente ma scherzo e rido con chiunque...La maggior parte delle ragazze che mi piacevano erano già fidanzate,quindi a parte queste tranvate sui denti,una sola ragazza mi ha colpito,forse perché lei piaceva a me e io piacevo a lei...ma per alcuni motivi quali influenze e giudizi di alcune persone e fraintendimenti non mi sono fatto avanti e lei è sparita...questo forse è l'unico mio rimpianto...tutte le ragazze successive non mi stupivano e più che illudere me stesso e loro ho preferito stare da solo....alcune volte però mi sento quasi piegato dalla solitudine e preferirei la compagnia di qualcuno per cui sono importante...per quanto riguarda le frecciatine,ne sono bersaglio anche io,pensa che mio cugino di 15 è fidanzato....e tutti che ti fanno la domanda del cazzò..."Quando ci porti una ragazza a casa?" "Quando ti trovi anche tu qualcuno?"....io l'ho sempre presa sul ridere rispondendo che non potevo portarle tutte a casa,e che erano troppe...per cui posso dirti di non abbatterti,ti continuare a sperare che qualcuno per te esiste e forse ti sta cercando...posso solo augurarti di trovarlo il più presto possibile... Ciao

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Tabata
    Lv 4
    6 anni fa

    Sei ancora molto giovane, per cui non fattene un problema. Se avessi 30 anni, potrei capire che è un problema, ma a soli 23 anni mica si deve essere per forza "accompagnati". Arriverà il tuo momento, fidati, e fai orecchie da mercante con chi ti fa queste domande.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    ti capisco alla perfezione.. io ho 25 anni e nn trovo una ragazza ke mi vada a genio. ovunque mi giro vedo sciocchezza gratuita e immaturitá infantile e le mie coetanee sono tutte impegnate.. non mi reputano brutto anzi sono abbastanza piacente, non saró un modello ma non faccio manco schifo.. ho moltissimi interessi e sono abbastanza intelligente da poter affrontare qualsiasi argomento ma nn trovo ragazze mature. ho provato con quelle + piccole ma era quasi un rapporto padre-figlia.. e poi vedo ragazzi senza etica e morale stupidi come pochi ke sono felicemente fidanzati con belle ragazze. a volte mi kiedo quale sia il problema.. forse quelli come noi sono destinati a soffrire a lungo prima di trovare la persona giusta.. ma io credo ke tutti abbiamo un anima gemella quindi nn disperarti. fidanzarsi solo x far felici gli altri nn conviene. anche a me mio padre preme x farmi lasciare casa ma dove vado? l ultima "storia seria" l ho avuta 2 anni fa e ho passato tutto questo tempo senza affezzionarmi a nessuna finché ho dimenticato cosa significa amare. ora ne sento la mancanza sinceramente ma nn voglio innamorarmi di una idiota.. vabbe scusa x lo sfogo ma quando comincio nn riesco a fermarmi :-) ...

    stai tranquilla e nn disperarti ke l amore arriva x tutti prima o poi.. se vuoi sfogarti o x un consiglio contattami..

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Anche a me succede!! (Io però ho 15 e ho ancora tempo :D )

    Cielo quanto mi rompono i miei genitori, da un lato vengo sfottuto a scuola e dall'altro mi sfottono a casa perché non ho nessuna compagna... e mia sorella esce sempre con un mio amico... figurati, persino mia nonna mi piglia in giro

    Fonte/i: Mi spiace ma non so aiutarti... se fossi stata più giovane ti avrei detto di continuare così, ma a 23 anni...
    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.