Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiSociologia · 7 anni fa

nata con la sfiga addosso?mgl rsp 10 pnt?

sono nata con un problema alle ossa del viso che con il tempo

mi ha reso il viso molto brutto timida con un problema di transessualita

ossia sentirmi maschio ed amare le donne con un ritardo cioe non

mi sento matura e faccio cose da bambina avverto che non sono come

gli altri sin da piccola mi prendevano in giro mi isolavano e mi umiliavano

mi guardavano male non mi davano importanza ho avuto amiche che

mi hanno preso x i fondelli e comunque sono sempre stata succube degli

altri giudicata solo in base all aspetto ai miei problemi un esclusa mai avuto

amori vere amicizie sempre considerata una perdente una nullita e maltrattata

x questo anche chi non mi conosce mi manca di rispetto come se fosse una

cosa normale scontata si sono permessi di dirmi molte cose brutte del tipo

''ma xke non ti butti a mare'' ''fai schifo fai pieta mostra'' ''xke non ti suicidi''

''non servi a niente'' ''che schi fo che fa ma chi vuole che se la faccia''ho

subito da sempre la violenza e l aggrassivita e l indifferenza altrui non calcolata

da nessuno e se dicevo una cosa manco mi ascoltavano continuavano a

darmi fastidio ho voluto bene a persone che non mi hanno mai presa sul serio

che sono scomparse dalla mia vita ....voglio bene alla mia famiglia che mi disprezza

amo le donne che non mi vedono neanche non ho nessuno tranne la mia famiglia

piu stretta e mi sento molto solo si puo dire che con il rispetto x sfighe maggiori

solo nato sfigato?dite la verita' grz.........quando sono in un posto manco si

accorgono che ci sono....

ps:vi racconto alcuni episodi una volta passarono dei ragazzi erano in macchina

ed io stavo passando mi sputarono addosso.

un altra volta mi buttarono addosso la schiuma di una bomboletta

un altra volta sul pullman mi ridevano dietro e mi tiravano la borsa

un altra volta ero in un museo e tutti scattavano foto ed anch io ad un certo punto

uno della vigilanza mi fa segno di spegnere la macchinetta solo a me

vado in pasticceria ed ordino delle paste poi cambio idea e dico alla commessa

di toglierne alcune ma lei fa finta di niente e continua a metterle dentro facendo

finta che io non esista

non e' sfiga?

4 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao,

    I bambini si sà, son molto ingenui e dicono oltre quello che pensano, cioè dicono quello che sono abituati a sentire dai grandi senza darci peso, senza comprenderne le conseguenze.

    Ora il fatto è che sei abituata a sentirti dire cose brutte e sei diventata bravissima a notarle ovunque, anzi giurerei che le percepisci anche qualora non nessuno le abbia neanche pensate!!

    L'essere umano è altamente influenzabile, quindi è naturale che questo accada, quanto è naturale che se adotti un punto di vista nuovo potresti recuperare un poco di energie per riflettere meglio su quanto ti sto per dire...

    Per esperienza professionale ti confermo che ciò che abbiamo provato nell'infanzia ci ha segnato e ci continuerà a focalizzare su alcune percezioni.

    Le situazioni che hanno provocato quelle percezioni sono delle offese alla nostra dignità, o più semplicemente alle nostre capacità di "fare" e di "ottenere". Queste situazioni avvengono nei confronti delle persone più importanti ed (((((insostituibili)))) della nostra vita: I genitori!!

    Spiegando velocemente, sarà capita situazione in cui ci siamo sentiti offesi nella nostra capacità di fare ciò che dovevamo o di conquistare l'attenzione e affetto del genitore..

    Con questa limitata spiegazione (non posso andare oltre) ti consiglio di lasciare la vergogna a casa per un solo giorno, sceglilo con calma, ficcarti in tutte le situazioni dove SAI GIà A PRIORI che sarai umiliata, e provare a cercare di riconoscere e descrivere su di un foglio di carta colorato ciò che provi, poi richiudilo nel portafogli e custodiscilo segretamente.

    Il lavoro a questo punto è stato molto duro, quindi festeggia con qualcosa che ti piace, un film, un gelato, una corsetta....

    Il primo giorno che sei tranquilla isolati da tutto e tutti, vai sul monte Sinai :-)))) e riapri quel foglietto magari con una musichette triste sotto e prova a leggere e rileggere quello che hai scritto cercando di far attenzione ai ricordi d'infanzia che ti balzano alla mente, lascia perdere quelli più recenti, quelli oramai son scontati..

    Prova a ricordare eventi precisamente con mamma e papà ed anche qui annotali fino ad arrivare a più di 10 ricordi, ci vorranno alcuni giorni, lo so, ma stai lavorando per te e sai cosa ti aspetta dopo... il gelato, la corsetta... No, ti aspetta la libertà da queste frustrazioni continue che ti limitano e fanno star tanto male..

    Un caldo abbraccio, buon lavoro..

    Fonte/i: Analogista
  • 7 anni fa

    credo che i problemi siano altri e non devi drammatizzare per il tuo aspetto

  • 7 anni fa

    Prima di tutto il tuo problema non è di transessualità(che è un'altra cosa) ma sei semplicemente lesbica. Secondo, la fortuna e la sfortuna non esistono.

    Il tuo problema più grande a parer mio è la timidezza che ti fa subire e basta. Devi imparare a reagire anche perche finche sarai insicura e timida tutti ti metteranno i piedi in testa. Quindi inizia ad affrontare questo problema e vedrai che la gente ti parlerà. Il primo passo sarebbe accettare i tuoi difetti fisici. "Sono brutta?Ok. Allora?". Impara a reagire e a trattare le persone come se lo meritano.

    Buona fortuna!

  • 7 anni fa

    Non è assolutamente vero!!!!! Non è colpa tua se sei nata così credimi io non ti conosco e non ti ho mai visto ma sicuramente sei meglio di chiunque altro le persone che ti fanno certe cose lo fanno perché se si trovano davanti uno normale abbastanza forte si cagano sotto.... Continua vivere la tua vita come hai sempre fatto fregandotene degli altri dopo un po' che tu te ne sbatti loro poi non ti fanno più niente perché godono nel vederti incazzata

    Esempio: ti dicono fai schifo!!!! Continua a fare quello che stai facendo li smerderai stando zitta :) ;)..... Scusa leggendo ho notato che fai cose da bambina allora ti va di rispondere a una mia domanda è quella di ieri di 23 ore fà sono sicuro che tu saprai darmi un ottima risposta.... E ricordati quello che ti ho scritto :) ;) <3

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.