UFO o non UFO, verità o menzogne ma in ogni caso quale propulsione potrebbero usare per i viaggi spaziali?

Credo che la domanda sia molto semplice e se è vero che si muoverebbero così velocemente con traiettorie a noi inspiegabili, allora secondo voi che tipo di propulsione potrebbero usare per i loro spostamenti o per il loro stazionamento in aria? Potrebbe aver a che fare con l'elettromagnetismo, oppure con un energia libera a noi ancora sconosciuta. Secondo voi, questi movimenti hanno altresì a che fare con l'accellerazione e la massa? Sono un profano in fatto di ingegneria spaziale o retroingegneria, quindi a voi la parola. Grazie a tutti!

Aggiornamento:

A tutti! Ho volutamente escludere gli extraterrestri e se parliamo solo di UFO (Oggetto Volante Non Identificato) ci sono migliaia di filmati e testimonianze anche di piloti militari e civili nonchè di radaristi, senza considerare altrettante migliaia di testimonianze di semplici abitanti. Quello che emerge è che questi oggetti o si trovano in stallo sul nostro cielo (vedesi Phoenix 1997) oppure hanno accellerazione incredibili così come provato sia sui radar che dai piloti di caccia. Insomma quello che voglio dire è che probabilmente il fenomeno è reale, senza però sapere la loro provenienze che sia terrestre e non. Per questo motivo però quello che salta subito all'occhio e che spesso la domanda che ci poniamo è la seguente: "come cavolo fanno a fare quelle cose", quindi che tipo di propulsione o energia usano? Le loro forme hanno a che fare con calcoli sull'accellerazione e la massa?

Aggiornamento 2:

Quindi se vedessimo un OGGETTO schizzare via con una velocità incredibile o se vedessimo un'altro OGGETTO stazionare sopra la nostra testa per lungo tempo senza minimamente muoversi, non verrebbe anche a voi da chiedervi di come cavolo è possibile una cosa del genere?

Aggiornamento 3:

Detto questo non credo che 10mila abitanti di PHOENIX, NEVADA e ARIZONA nel 1997 abbiano avuto tutti insieme e nello stesso tempo delle allucinazioni, quindi possiamo almeno dire che quel fenomeno era reale e cioè che un OGGETTO gigante è rimasto sospeso sulla loro testa?

http://www.nextme.it/rubriche/misteri/792-ufo-lavv...

Aggiornamento 4:

@ MARCO IL CENSORE: Ho letto molto e ho visto tantissimo documentari sulla PALEOUFOLOGIA anche se non è considerata una scienza ma fattostà sono stati trovati in varie parti del mondo, strutture così incredibili che anche oggi produrle, spostarle o modellarle, sarebbe un'impresa incredibile se non impossibile. Per questo motivo vorrei consigliarti 3 libri stupendi che parlano proprio di questo, ossia ARCHEOLOGIA PROIBITA di Michael A.Cremno e Richard L.Thompson della NEWTON E COMPTON nonchè IL MISTERO DELLA GENESI DELLE ANTICHE CIVILTA' di Alan.F.Ford sempre pubblicato dalla NEWTON E COMPTON e infine anche IL GRANDE LIBRO DEI MISTERI IRRISOLTI di Colin & Damon Wilson della NEEWTON E COMPTON

Aggiornamento 5:

@ KLEDJO: Mi hai così incuriosito così tanto che mi verrebbe da domandarti" come fai a sapere ciò che sai?"

Aggiornamento 6:

@ ANTONIO: potrei essere daccordo con te che, su questa tema, hanno più valore le leggi della fisica, quindi quanto può essere attendibile la teoria che lo spazio-tempo si può curvare e che di conseguenza 2 punti lontanissimi risulterebbero più vicine?

Aggiornamento 7:

@ ELI: Non ho mai parlato di extraterrestri ma solo di UFO oggetti non identificati, quindi se si chiamano così, allora esistono davvero questi oggetti non identificati, altrimenti non li vedremmo o non li chiameremmo così! Se questi oggetti non identificati esistono, allora non è normale chiedersi come possano funzionare, così come me lo chiedo io? Che idea ti sei fatto invece sul fenomeno avvenuto a Phoenix nel 1997?

Dicono che lo Stealth è un velivolo davvero fantastico. Ma secondo te è vero che è difficile da pilotare? Volevo anche ringraziarti e dirti che ho trovato molto interessante e istruttivo la tua spiegazione sulla propulsione. Grazie davvero!

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    A volte le persone associano il termine UFO a qualcosa di Alieno !

    La corretta definizione di UFO è " Oggetto Volante non Identificato ) , quindi potrebbe benissimo essere anche di origine terrestre ( tipo un aereo con la tecnologia Stealth : http://it.wikipedia.org/wiki/Velivolo_stealth ), invisibile ai radar e non identificabile.

    Parliamo di UFO Alieni : purtroppo devo deluderti, perché non è mai stato rilevato nessun velivolo di provenienza extraterrestre ( tutti gli avvistamenti erano e sono di origine terrestre ).

    Non si ha alcuna prova di un velivolo Alieno ( come il finto caso di Roswell, nel 1947 ) ; era un velivolo sperimentale fatto dall' Uomo e i pupazzetti Alieni erano Finti.

    Ora veniamo al tipo di Propulsione che può avere una navicella che è in grado di oltrepassare l' Atmosfera Terrestre : l' unica propulsione fino ad oggi adottata è quella Chimica, che consente la maggiore spinta per periodi relativamente brevi e non sulle lunghe distanze ( Anni Luce ).

    In Breve : UFO Alieni non esistono, perché non abbiamo mai avuto una prova tangibile della loro esistenza; e non è possibile spostare la traiettoria di una navetta ( che possiede della Massa ) con movimenti repentini e molto veloci.

    Senza dubbio Menzogne dei soliti Ufologi ( che non sono Scienziati ) , per far abboccare gli Allocchi che ci credono , speculando sulla stragrande ignoranza delle persone che credono anche alle Madonne che piangono Sangue !

    L' Astrofisica e in dettaglio lo studio dell' Ingegneria Aerospaziale esula del tutto dall' argomento " Alieno " e non è il loro campo di studio.

    Non esiste una nuova fonte di energia alternativa alla propulsione Chimica, che peraltro ti consente di uscire dal Campo Gravitazionale terrestre superando la Velocità di Fuga ( per la Terra è di 11,2 Km/sec.). Esiste la propulsione Ionica ( motore a Ioni : http://it.wikipedia.org/wiki/Propulsore_ionico ) già testato su delle Sonde ( tipo la sonda Down : http://it.wikipedia.org/wiki/Missione_Dawn ) , ma questa è applicabile soltanto Dopo essere usciti dal campo gravitazionale terreste ( si attiva dopo e non nel lancio ) , ma il rovescio della medaglia di questo tipo di motori Ionici sono una bassa spinta e una scarsa accelerazione.

  • 7 anni fa

    loro riescono a manipolare la luce come noi manipoliamo l'argilla,

    io so che una di queste civiltà che ci visitano è piu evoluta di noi di 15 miliardi di anni,

    non so altro su di loro,

  • 7 anni fa

    Il limite dei viaggi spaziali non è la fonte energetica ed il tipo di propulsione, ma le leggi della fisica che dicono che per i corpi dotati di massa a riposo la velocità massima raggiungibile non potrà mai essere uguale alla velocità della luce.

    Dato questo limite fisico capisci da te stesso che considerate le distanze dell' Universo tra i sistemi solari di una stessa galassia ed ancor più tra galassie diverse, i viaggi del tipo di quelli hai mente simili alla famosa serie cinematografica di Star Trek o simili, non sono e non saranno mai possibili.

    Ovvio pertanto che sulla Terra tutto ciò che gira intorno agli UFO e alle presunte visite di extra terrestri è falso.

  • 7 anni fa

    le prove o meglio il sospetto fondato che civiltà molto più evolute della nostra ci abbiano fatto visita , non viene dagli avvistamenti ufo, ma da opere che fanno parte del nostro passato. pensa per esempio alla costruzione delle piramidi di giza . il più grande monolito in pietra perfettamente lavorato si trova a balbeck è talmente pesante che nessun nostro strumento, gru o quant'altro sarebbe in grado di spostarlo. ingenieri di grande nomina sostengono che con la tecnologia attuale sarebbe per noi impossibile replicare la grande piramide!

    un viaggio da una stella ad un'altra, e parlo della più vicina è un'impresa ritenuta impossibile dagli scienziati ,per fortuna le loro teorie vengono puntualmente demolite, è solo questione di tempo,ma anche la teoria della relatività verrà cancellata da una migliore. io penso che il sistema propulsivo usato da esseri molto più evoluti sia basato sulla comprensione di cosa realmente è la forza di gravità. probabilmente la padronanza di questa forza e la generazione del suo contrario controllata permetterà accelerazioni impensabili oggi che unite al fatto che il limite della velocità della luce è solo un nostro abbaglio, permetterebbe ciò che ora appare totalmente irrealizzabile.sicuramente questo è meno astruso della panzana dei buchi neri e dello spazio curvo.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    7 anni fa

    sì, elettromagnetismo. È quella più logica.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.