Cinema: Sull' Azienda, oltre il "Prodotto"?

Ciao a tutti,

siete abituati a rispondere sulla vostra esperienza spettatoriale, sulle emozioni che un film vi suscita e -stilate classifiche di gradimento, esprimete opinioni, vi interrogate sugli interpreti.

Ma come si arriva al Cinema? ..mi rendo conto che la mia domanda è ingenua e vaga, "metafilmica", ma tutto quello che vi chiedo è di spiegarmi il percorso, l'iter di studi e mosse necessarie a scrivere qualcosa e "eventualmente" a presentare, realizzare etc etc.. perché non ne so niente.

Chi gode di esperienza dal "di dentro", o generale conoscenza mi spiegasse "il Cinema come lavoro"

Grazie in anticipo

ps. La domanda è volutamente aperta, affinché siate discorsivi...se non sapete/volete rispondere, vi invito comunque ad accendermi un lumino (stellina :) ..così mi aiutate indirettamente e siete altrettanto bravi, ciao :D

2 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao SA'! Prima di tutto volevo dirti che l'altro giorno hai risposto a una mia domanda sulla trilogia di film diversi e lì personalmente avevo anche notato che in pochissime parole e frasi sulla tua indicazione della "persuasione" avevi centrato l'obiettivo in pieno, tanto che avevi meritato la MR, quindi probabilmente così sprovveduto non lo sei. Forse non te ne sei accorto, ma in qualche modo avevi già fatto una piccolissima e per me valida e interessante recensione di quei film, dove il filo conduttore era appunto la persuasione. Detto questo volevo anche dirti che non tutto ha una posizione prettamente "standardizzata" quindi le opinioni, le visioni, le valutazioni nonchè i voti, saranno sempre diversi da qualsiasi opinionista o studioso del cinema che sia. Quindi ognuno cresce con la propria personalità nel vedere e percepire il cinema o i film. Infatti non mancano affatto recensioni incredibilmente negativi da parte degli addetti del settore su film che poi si sono dimostrati assolutamente validi, infatti proprio su questo tema avevo risposto qualche settimana fa: http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=At...

    Adesso prova a leggerti quelle recensioni e confrontali con le tue idee e noterai subito le differenze di pensiero tra te e loro o tra loro e me e così fino all'infinito. Con questo voglio dirti che tutto è relativo, quindi anche per questo settore. Nulla toglie però che potresti iniziare a leggere dei libri interessantissimi sul cinema e anche qui non molto tempo fa ne avevo consigliati alcuni:

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Ai...

    oppure potresti informarti e studiarti alcuni registi che trovi interessanti (sul web trovi di tutto e se sai leggere l'inglese, ancora meglio così il panorama è anche più ampio), senza dimenticarti di visionare più film possibili, iniziando eventualemente da quelli che trovi più interessanti.

    Personalmente tanti anni fa, quando avevo iniziato a vedere i film, non mi ero fermato solo nella sua visione e basta, ma ogni volta avevo sempre cercato di documentarmi e anche se non esisteva ancora internet, in edicola non mancavano le ottime riviste sul cinema. Dalla fine degli anni 90 con l'avvento di internet è diventato tutto più semplice e le informazioni acquisite si erano moltiplicate in modo incredibile (interviste ad attori e registi, opinioni, valutazioni, recensioni ecc. ecc.). Sempre con internet ho poi creato una vera e propria biblioteca virtuale dei film visti (ant movie catalog) e così dopo tutte le informazioni acquisite, avevo iniziato a riempire quella mia bibliotica personale che adesso conservo come se si trattasse di oro. In tanti anni,inconsapevolmente, avevo quindi creato questa biblioteca che uso ogni qualvolata ne ho bisogno. Per ricapitolare potresti inziare a vedere un film al cinema, e nel frattempo avere attenzione non solo sui personaggi, ma bensi sui contorni come la FOTOGRAFIA, SCENEGGIATURA, COLONNA SONORA, LA REGIA E IL MOVIMENTO DELLA TELECAMERA, LA RECITAZIONE DEGLI ATTORI, LE AMBIENTAZIONI, I COSTUMI, IL MONTAGGIO, GLI AFFETTI SPECIALI, IL TRUCCO (e se non sei sicuro del significato e del valore di quelle singole parole, allora documentati prima su Wikipedia o altrove). Dopodichè dopo esserti fatto un'idea personale sull'insieme di quel film, prova a cercare e acquisire più informazioni possibili (su internet trovi ormai tantissime cose), quindi stilare una tua personale recensione o idea di visione che poi puoi inserire in questo programmino ANT MOVIE CATALOG. Adesso a questo punto potresti confrontare le tue opinioni di quel film con altre che trovi in internet e quindi avere una visione molto più ampia di quella pellicola. Nel frattempo e senza accorgerti, su quel film, sei diventato un piccolo esperto e mano a mano che vai avanti negli anni, vedrai che il modo di vedere e valutare i film, saranno completamente diversi dal passato. Poi ci sono anche i DVD e BLURAY con ore e ore di BACKSTAGE e anche li puoi acquisire tantissime altre informazioni.

    Attenzione, questo è un mio consiglio da autodidatta perchè altrimenti ci sono tantissimi altri modi di studiare il cinema come si deve e nelle sedi preposte.

    Ciao!

  • dovrei leggere tutto?

    passo..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.