Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteOdontoiatria estetica · 7 anni fa

Devitalizzazione e normale ?

Vi spiego il mio ragazzo nn aveva problemi ai denti aveva solo dell carie minuscole ... se nn sbaglio la dentista gli ha fatto le devitalizzazione(e una sorta di cemento no ?chiamiamolo così queste 2 o 3 mole)... ora che l ha fatta gli fanno male i denti e ha sensibilità nel bere o mangiare cose calde o fredde ... ma lui nn aveva mai avuto problemi di qst tipo ... e normale o si trova davanti un incompetente ??? Grazie

3 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Iniziamo dal principio

    DEVITALIZZARE significa togliere la parte viva del dente (polpa o nervo), e si fa quando questa è irrimediabilmente malata o già morta, per carie molto grandi e/o di vecchia durata, o per altri motivi.

    Se erano davvero molto piccole , è ben difficile che abbiano richiesto una devitalizzazione (che tra l'altro è ben difficile che si riesca a fare in una sola seduta….)

    Quando ci sono delle carie, invece, si fa una OTTURAZIONE (o se è grande una RICOSTRUZIONE) con del materiale che si chiama COMPOSITO.

    Ciò detto, occorre considerare che qualche volta quelle che appaiono carie piccole, poi quando le apri sono delle caverne, e la cosa può "fregare" anche il dentista più esperto…….

    E veniamo alla tua domanda

    Ci sono molte cause perchè un dente faccia male dopo una cura:

    - carie molto profonda che ha comunque infiammato la parte viva, che prima non faceva male perché si era formato una sorta di equilibrio, che con la cura odontoiatrica si è turbato ed ha innescato i sintomi. Possibile e frequente, ma i dolori non sono molto forti e non durano molto. Se invece perdurano parecchi giorni, sono forti, e quando iniziano durano parecchio (parecchi minuti, o delle mezz'ore o più) , potrebbe darsi che la polpa è danneggiata irreversibilmente, e quindi c'è bisogno di una …….. (rispondi tu perché te l'ho detto sopra)

    - il dentista ha avuto la mano un po' troppo pesante con il trapano e gli escavatori

    - non ha isolato per bene con il fondino tra dente ed otturazione

    - il sigillo marginale, cioè il confine tra dente ed otturazione, non è perfetto (cosa frequente se NON SI USA LA DIGA di gomma….. checché ne dica qualche idiota qui su YA)

    - l'otturazione è un po' alta

    - un mix delle precedenti

    Tutte queste cose possono succedere, anche al miglior dentista, non è detto che sia un incompetente. Può capitare. Ma a questo punto , se il dentista è serio e competente, ti rifà gratis l'otturazione perché sa benissimo che può succedere. Sarebbe incompetente se gli capitasse SU TUTTI i denti che cura…… mi sono spiegato ?

    Fonte/i: medico dentista
  • 7 anni fa

    Si ha la sensibilità quando c'é una carie oppure quando lo smalto dei denti è consumato...

  • detlev
    Lv 4
    7 anni fa

    Devitalizzare un dente vuol dire renderlo senza vita quindi il cemento non c'entra almeno che il dente non sia stato otturato con medicina appropriata e cemento. Il fatto che ha sensibilità (freddo caldo) non è normale. Una telefonata al dentista?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.