promotion image of download ymail app
Promoted
Lisa ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 6 anni fa

Glutammina chiarimenti?

Ciao a tutti, volevo qualche chiarimento sulla glutammina..inizio col raccontare brevemente (per quanto posso) la mia storia: l'anno scorso pesavo 57.8 kg per 1.54 di altezza, ho cominciato una dieta che mi ha portata a perdere circa 18 chili arrivando a pesare 40 kg ed essere ricoverata per anoressia. Come spesso accade dopo il periodo 'anoressico' si passa alla bulimia che mi perseguita tutt'ora..adesso peso più o meno 46 kg e sono in peso forma. Ma lo stress, qualsiasi imprevisto mi porta ad avere delle abbuffate e a riabbracciare ogni volta quel mostro che è la bulimia..Ho sentito parlare della glutammina o glutamina che viene usata come anti-fame anche non essendo propriamente quello il suo effetto primario. Volevo sapere da qualcuno che ha avuto esperienze, se me la consiglia. Specifico che faccio atletica leggera cinque volte a settimana quindi non avrei un effetto 'contrario' visto che essendo usata dagli sportivi tenderebbe soltanto ad idratarmi il muscolo e magari migliorare le prestazioni sportive? Mi hanno detto che non devo fissarmi sul peso perchè idratando il muscolo inevitabilmente si aumenta di peso. Solo che non vorrei trovarmi ad avere dei muscoli gonfi, sono una ragazza! Io lo userei principalmente per non cadere nelle abbuffate e per vivere quella fottuta vita che ogni ragazzo a 15 anni si merita, senza questi disturbi che te la strappano davvero dalle mani..

2 risposte

Classificazione
  • Lv 6
    6 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao cara! Sei bravissima, stai cercando di uscirne, è normale avere delle "ricadute": non esiste la guarigione perfetta che dura per sempre, ogni giorno sei tu a scegliere di non tornare nel tuo dca (a volte non dipende nemmeno da te, ma dalle situazioni che vivi: perdonati i tuoi sbagli, possono capitare :*)

    Il migliore anti-fame sono le verdure crude! Cavolfiori, finocchi, cetrioli, lattuga...*_* Oppure puoi mangiare una mela e bere almeno un bicchiere d'acqua mentre la mangi (così la pectina che si trova in essa può gonfiarsi d'acqua e saziarti a lungo). Meglio lasciar perdere farmacie integratori: la glutammina ( http://www.my-personaltrainer.it/GLUTAMMINA.htm ) è meglio usarla quando veramente necessario e sotto controllo medico; altro integratore è il glucomannano, una fibra che si gonfia con l'acqua e diminuisce la sensazione d'appetito, se assunta una mezz'ora prima dei pasti per evitare di assorbire troppi carboidrati (il che è utile se soffri di diabete) ma favorisce lo sviluppo della stessa flora batterica delle persone denutrite e pur mangiando continueresti a perdere peso.

    Piuttosto cerca di trovare un'alternativa al cibo quando sei stressata, non è nella fame la risposta. Invece di concentrarti su cosa e quanto mangi, cerca di capire cosa sta mangiando te.

    Buona fortuna :*

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Ciao... soffro anch'io di anoressia alternata a bulimia... sai, non te lo consiglio, perchè la tua non è fame vera, è una cosa psicologica, non ti servirebbe a niente secondo me... io non ho mai provato queste cose, ma visto che mi capitava di abbuffarmi vomitare abbuffarmi vomitare anche per più volte al giorno capisco che non era fame anche perchè spesso le crisi mi venivano quando avevo cercato di mangiare normale e non da anoressica.... coraggio... hai ragione hai tutto il diritto di vivere la bellezza della vita quella vera non il terrore delle ossessioni.... chiedi aiuto di nuovo a specialisti, lavora su te stessa è l'unico modo per scofiggere la bulimia... sono con te, buona fortuna ;)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.