Regolatore di volume non amplifica bene!?

Sto costruendo delle casse fatte da me da tenere in casa.. ho una keenwood da 150 watt, la sorgente è telefono/pc o altro (usando un jack di auricolare, ho smontato il regolatore di volume da una vecchia radio minerva. Ci sono 4 cavi, uno giallo, uno marrone e uno viola a cui è collegata una resistenza, collegando la sorgente ai 2 primi fili funziona, ma il volume è bassissimo, basta ruotare di poco la manopola e si azzera!

Dovrei costruire un'amplificatore da collegare prima del regolatore o dopo? cosi il segnale sarebbe piu potenze e il regolatore farebbe il suo lavoro

voi che dite? da quanti watt dovrei farlo?

ho studiato un anno elettrotecnica e automazione (compresa elettronica)

2 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Migliore risposta

    Il regolatore cos'è ? Devi prima spiegare cos'è questo regolatore di cui parli perchè solitamente per regolare il volume di un amplificatore si usa un potenziometro all'ingresso che regola appunto il volume di ingresso del segnale audio proveniente dalla sorgente musicale come per esempio un lettore CD/DVD, un mp3, una radio, ecc. Se colleghi direttamente le casse al telefono o al pc non sentirai praticamente nulla perchè il segnale si trova a basso livello e quindi deve essere amplificato in potenza da un amplificatore audio. La cassa da 150 W significa solo che è capace di reggere senza subire danni e/o guastarsi una potenza di 150 W erogata però sempre e solo dall'amplificatore. Quindi si tratta per così dire di una potenza "passiva" e non attiva ! questo valore comunque non da nessuna indicazione, oltre quella che ti ho citato, ne di qualità e ne di volume sonoro.Per riassumere devi costruire un amplificatore audio di potenza e meglio ancora un amplificatore integrato e cioè un amplificatore completo di circuito di pre-amplificazione che al suo ingresso ha anche il potenziometro per la regolazione del volume che ovviamente avrà un suo preciso valore calcolato dal progettista.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Allora, tu prelevi un segnale la cui potenza è dell'ordine dei milliwatt, attraverso un potenziometro (in pratica una resistenza variabile), lo colleghi ad una cassa capace di sopportare150 W e ti chiedi perché non amplifica?

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.