Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 7 anni fa

Piatti irlandesi facili da cucinare?

ciao, volevo chiedere se conoscete qualche piatto tipico irlandese semplice da fare e con ingredienti facili da trovare :)

.le crepes vengono fatte in irlanda?

7 risposte

Classificazione
  • luna
    Lv 7
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Le crepes sono di origine francese anche se ormai vengono preparate ovunque.

    In Irlanda vengono spesso cucinate delle focaccine dolci che vengono servite generalmente come antipasto prima di cena:

    Ingredienti: 400 g di patate, 150 g di farina 00, 100 g di burro, 100 g di zucchero, Olio di semi di girasole q.b., Zucchero a velo q.b.

    Fate cuocere le patate in una pentola colma d’acqua per circa 20 minuti, sino a quando diventano morbide al tatto. Scolatele, spellatele e passatele nello schiacciapatate. Trasferite la polpa ottenuta in una terrina, dopodiché aggiungete il burro e la farina.

    Unite lo zucchero e mescolate energicamente, sino a quando il composto diventa morbido e omogeneo. Aiutandovi con le mani, dategli la forma di un lungo bastoncino di 1 centimetro di diametro e tagliate circa 8 pezzi. Schiacciate delicatamente ogni pezzo, in modo da formare delle focaccine rotonde.

    Fate scaldare abbondante olio in una padella capiente e, una alla volta caldo, mettete a friggere le focaccine. Fatele cuocere sino a quando diventano ben dorate, dopodiché scolatele, spolverizzatele con lo zucchero a velo e servitele in tavola.

    Come primo piatto si è soliti mangiare zuppe di pesce , crostacei e molluschi o una zuppa di patate con porri e sedano:

    Ingredienti: 1 kg. di patate, 500 ml di latte, Brodo vegetale q.b. 2 porri, 1 sedano, 1 cipolla, 50 gr. di parmigiano, Prezzemolo q.b., Olio extravergine di oliva q.b., Sale q.b., Pepe bianco q.b.

    Pulite i porri e il sedano e tagliateli a rondelle. Sbucciate la cipolla e affettatela. Pelate le patate e tagliatele a cubetti.

    Mettete un filo di olio in una pentola e aggiungete i porri. Quando saranno appassiti, versate il latte e il brodo vegetale e aggiungete le verdure tagliate. Fate cuocere per 45 minuti.

    Frullate la minestra di patate. Spolverizzate con il prezzemolo tritato e il parmigiano grattugiato. Salate e pepate.

    Tra i secondi molto comune è lo stufato di manzo alla birra:

    Ingredienti: 500 g di polpa di manzo, 1 cipollotto, 1,5 l di birra, Farina q.b., Erba cipollina q.b., 5 cucchiai di olio extravergine d'oliva, Sale q.b.

    Tagliate la polpa di manzo in tocchi grossi. Infarinateli in modo uniforme. Sbucciate e tagliate a fettine un cipollotto. Ungete una padella, meglio ancora se avete un tegame di coccio, con l’olio e fate ammorbidire il cipollotto. Unite poi la carne, salate e fatela andare per 15 minuti circa, in modo che si rosoli bene.

    Versate la birra fino a coprire lo spezzatino di manzo, abbassate il fuoco al minimo e fate cuocere, girando di tanto in tanto, per circa 2 ore. Alla fine la carne sarà morbidissima, mentre la birra sarà evaporata quasi completamente, lasciando però ancora un po’ di sughetto per accompagnare il piatto.

    Servite il manzo con il liquido di cottura rimasto e un po' di erba cipollina tritata grossolanamente.

    L'ideale per questa ricetta è la birra Guiness che dà allo stufato un sapore piuttosto intenso.

    Tra i dolci invece, vengono preparati i famosi scones da accompagnare al thè caldo:

    Ingredienti: 1 cucchiaio di lievito per dolci, 200 g di farina 00, 1 pizzico di sale, 60 g di burro, 70 g di zucchero, 150 ml di latte

    In un recipiente unite la farina setacciata con il lievito, il sale e il burro. Impastate fino a ottenere un composto soffice e granuloso, dopodiché incorporate lo zucchero e il latte a temperatura ambiente.

    Impastate e stendete l’impasto su una spianatoia infarinata fino a ottenere uno spessore di 2 centimetri. Tagliate il composto a pezzi di medie dimensioni con un coltello infarinato e disponete i pezzi su una placca rivestita con carta forno.

    Infornate gli scones per 15 minuti a 230°C. Una volta cotti, sfornateli e poneteli a raffreddare su una griglia.

    Esistono varie versioni di scones: con uvetta, con pezzetti di cioccolato, con frutta secca, con mirtilli o frutti di bosco.

  • Vito
    Lv 7
    7 anni fa

    Le crepes, sono originarie francesi, ma oggi vengono fatte dappertutto, come la pizza, gli spaghetti i wustel o altri piatti che hanno assunto una connotazione internazionale. !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • 7 anni fa

    sono 20 anni che cucino irlandese (come si capisce anche dal nick, è la mia patria).

    ma non c'è niente di "facile", nel senso che sono laboriose o per tempi o per reperimento materie prime.

    niente di easy come le crepes!

    che avevi in mente tu?

    (le crepes, al limite, sono bretoni, che è la parte nord ovest della francia, celtica quanto l'irlanda. ma ci sono troppi thumb down, e non mi spreco)

  • Anonimo
    7 anni fa

    il porrige

  • Anonimo
    7 anni fa

    ok

  • Le crepes...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.