Tommy
Lv 6
Tommy ha chiesto in Musica e intrattenimentoCinema · 7 anni fa

Quanto è importante la recitazione in un film ?

3 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Ci pensavo proprio ieri, vedendo un film che si reggeva completamente sulla bravura degli attori, ma che nel contenuto era abbastanza anonimo. Sono film che mi lasciano poco, di cui ricordo solo una grande interpretazione di un attore ma non lo rivedrei una seconda volta. Alla fine avrei preferito vedere un film interessante nei contenuti e nella sceneggiatura anche se ordinario nella recitazione. Per esempio il film Manderlay di Lars Von Trier l'ho trovato molto interessante, e lo rivedrei volentieri, anche se le recitazioni non sono niente di straordinario, il minimo sindacale ma comunque funzionali.

    Ci sono anche registi, come Ermanno Olmi, Giorgio Diritti, i fratelli Dardenne, Byambasuren Davaa, etc... che spesso usano attori non professionisti o addirittura non-attori ma che hanno fatto dei capolavori come "L'albero degli zoccoli", "L'uomo che verrà", "Il cane giallo della Mongolia", etc...

    Poi ci sono film che non possono prescindere dalla recitazione, mi viene in mente Scent of Woman che senza Al Pacino non riuscirei nemmeno ad immaginarlo, quindi la risposta è relativa al film. Ma se proprio devo scegliere, insomma, preferisco il contenuto alla "performance" degli attori.

  • Violet
    Lv 7
    7 anni fa

    Un film è un'opera corale e come tale ogni suo aspetto è importante e va curato.

    Ci sono tanti film d'autore che non riesco a digerire proprio per la cattiva scelta degli attori, ahimé.

    Ti faccio l'esempio di Pasolini, uno dei più grandi registi e intellettuali italiani: lui reclutava spesso attori non professionisti o incapaci di entrare nella parte, e questo secondo me incide inevitabilmente nella fruibilità di alcuni suoi film.

    La recitazione è inoltre essenziale per la "sospensione dell'incredulità" e per ottenere, in molti casi, quell'effetto catartico o di compenetrazione dello spettatore.

    Non può passare in secondo piano.

  • 7 anni fa

    La recitazione ricopre un ruolo di primaria importanza, i dialoghi intensi, ben costruiti e soprattutto di un certo spessore, fanno sicuramente la differenza in un film

    Fonte/i: Le mie
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.