l'asciugatrice rovina i panni ?

avrei intenzione di farmi un'asciugatrice, non ce la faccio più di fare la lavatrice e avere il terrore se piove o meno, io fino a 2 anni fa stendevo tutto a casa, l'anno scorso ho scoperto la lavanderia self-service, e li ci porto le lenzuola e gli asciugamani il resto no perchè ho paura che mi si rovinino le cose, me lo ha detto anche la lavandaia che dopo un pò le cose si rovinano tipo le mutande che si rovinano gli elastici e sono da buttare via. in casa mia siamo molto complicati nel vestirci e quando troviamo un vestito che ci piace ce le teniamo stretto stretto. una volta al self-service porati un maglione di mio padre in acrilico e mi si è ristretto. anche le asciugatrici domestiche sono cosi ?? e anche se alla prima volta non rovinano nulla dopo un pò di cicli i panni si rovinano ??

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    6 anni fa
    Migliore risposta

    Utilizzo una asciugatrice da due anni e ti racconto la mia esperienza. Premetto che anche per me era indispensabile per una serie di ragioni e la utilizzo quasi quotidianamente.

    Sicuramente rispetto alla asciugatura all'aria tutti i tipi di panni (un po' meno i sintetici) che metti nell'asciugatrice, a causa dello sfregamento continuo dovuto alla rotazione, perdono fibra. Tieni presente che prima di ogni lavaggio devi pulire i filtri dalle fibre che vi si depositano durante l'asciugatura. Ti basta osservare quello che si deposita in questi filtri (la mia ne ha 3) per renderti conto di quanto ti ho detto. Oltre a ciò, la temperatura dell'aria calda dell'asciugatura accorcia sensibilmente la vita a tutto ciò che è elasticizzato. E' vero che ci sono diversi programmi a seconda del tessuto, ma alla lunga, per risparmiare corrente, si tende a concentrare tutto insieme. Sicuramente i maglioni di lana non li asciugo mai con l'asciugatrice, pur essendo certificata "woolmark", in quanto infeltrirebbero in poco tempo.

    Tieni anche presente che non sono tutte uguali nel senso che differiscono per la tecnologia usata per scaldare l'aria o per far girare il cestello, varia la classe energetica ed altri particolari di minor conto.

    I punti a favore della sciugatrice sono: comodità, rapidità, ininfluenza delle condizioni meteo, i panni escono morbidissimi ed hanno un forte profumo di bucato che non hanno i panno asciugati all'aria, specie se si vive in città o comunque in aree con forte smog o inquinate.

    In definitiva ti dico che non potrei farne a meno, ma evito di utilizzarla per gli indumenti di pregio.

  • 5 anni fa

    Dopo aver comprato la mia prima asciugatrice per me è diventato un elettrodomestico indispensabile. Ho preso una Ariston hotpoint di cui sono molto soddisfatta. L'ho presa comodamente online su Amazon ad un prezzo estremamente competitivo che non ho trovato nei negozi. Ti lascio il link http://amzn.to/1zazELH

  • 6 anni fa

    Beh di sicuro è imbattibile l'asciugatura normale di un capo, fatta all'aria! Ma per me con i cotoni non c'è nessun problema con l'asciugatrice. Poi c'è la temperatura e i programmi apposta, in modo da non rovinare, anche se alla lunga io credo che l'asciugatrice può rovinare i vestiti, mutande ecc ecc, ti consiglierei di usarla con lenzuola, asciugamani e da usare quando proprio non riesci a stendere i vestiti, con i materiali sintetici proprio non saprei, ma di sicuro c'è il programma apposta.

  • credo dipenda dall'asciugatrice! ad esempio un'amica usa quella electrolux delicatecare, un modello nuovo, e va che è una meraviglia...e tra l'altro asciuga anche lana e seta

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Heaven
    Lv 5
    6 anni fa

    Non ho l'asciugatrice elettrica, ma ogni sera (in autunno e in inverno) ho la pazienza di entrare all'interno, in casa, lo stenditoio o stendibiancheria, così i panni si asciugano regolarmente. Io penso che i panni più li tratti bene e più durano, più li strapazziamo e più si danneggiano prima, tutto con il tempo e l'usura si rovina, è logico, ma molto dipende da come noi li trattiamo: si sa che certi panni non vanno maltrattati, indumenti intimi delicati, se ci tieni, lavali a mano, non parlo ovviamente delle cose di ogni giorno, per cui la lavatrice va benissimo. La lana non va strizzata, ma deve sgocciolare in una vasca, per esempio, sono piccoli accorgimenti che aiutano. Ci vuole pazienza e basta.

  • fiore
    Lv 4
    6 anni fa

    Le asciugatrici di ultima generazione sono molto valide e non rovinano i tessuti, scegline una in classe A per avere maggior risparmio energetico e controlla che ci sia il marchio della pura lana così puoi stare tranquilla che non rovini niente. un buon rapporto qualità prezzo lo trovi nelle rex

    Fonte/i: lavoro in un negozio di elettrodomestici
  • Anonimo
    6 anni fa

    solo quelli sporchi perchè si lavano in famiglia

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.