Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 7 anni fa

Ha senso questo esercizio per gli addominali?

Allora la mia ragazza mi ha detto che a scuola in palestra le hanno fatto fare una prova dove gli alunni dovevano fare gli addominali il più veloce possibile in un minuto.

Le ragazze dovevano farne almeno 33 per la sufficienza, i ragazzi ben 37!!!

Non vi sembrano esagerati???

E contate che dovevano tenere le gambe a 90 gradi e dovevano arrivare all'altezza delle ginocchia senza poi toccare terra a scendere!!!

Comunque io ho sempre saputo che gli addominali andavano fatti piano, infatti quelle poche volte che li faccio li faccio piano e infatti noto che faccio più fatica così.

Lei frequenta un normalissimo liceo linguistico in Croazia.

Grazie per tutte le risposte.

Aggiornamento:

avevvo capito male, ci sono 90 gradi fra tibia e femore per intenderci...i piedi li poggiavano sulla sbarra più bassa,praticamente a terra...

io pensavo 90 gradi tra busto e coscia e 90 anche tra tibia e femore.

cmq non ho capito perchè fare gli addominali in quel modo non serve visto che ho sentito un sacco di persone farli e anche il mio prof di ed.fisica alle medie ce li ha fatti provare(poco giusto un attimo)

4 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Sinceramente, conosco molti modi per fare gli addominali, ma ti assicuro che fare gli addominali con le gambe a 90 gradi non lo ho mai sentito, credo che sia anche dal punto di vista anatomico profondamente sbagliato per allenare i muscoli addominali, si lavora troppo con i flessori dell'anca e con la bassa schiena.

    Per quanto riguarda la velocità, il movimento attivo, quindi concentrico di contrazione si può fare anche velocemente se si vuole allenare la Forza, ma il movimento di discesa deve essere sempre lento così il muscolo resta in tensione per più tempo e non si rischia di farsi male perdendo il controllo sul'esercizio stesso.

    Anche il numero delle ripetizioni mi sembra eccessivo e comunque dare la sufficienza in base a questo mi sembra folle!

    Poi per quanto riguarda il metodo educativo.... non ho parole.... gli alunni andrebbero giudicati in base all'impegno che mettono nel raggiungimento dei propri obiettivi individuali.

    Mi spiego meglio con un esempio, se un ragazzo/a è un po sovrappeso non riuscirà mai a fare un esercizio del genere, ma se si impegna per fare del suo meglio, merita di essere incentivato a cercare di migliorare sempre di più.

    Un'altro ragazzo/a che già fa atletica o altri sport e comunque riesce senza fatica a compiere questo tipo d'esercizio ma non si impegna magari in altre discipline come i giochi di squadra (molto più utili per i ragazzi che imparano ad interagire tra di essi) non vedo perché dovrebbe essere favorito rispetto al primo.

    Probabilmente il prof è un atleta fallito, pieno di risentimento e rabbia che si sfoga umiliando questi poveri ragazzi, magari così si sente superiore... Sicuramente non è un Insegnante, un formatore degli uomini di domani.

    Ciao,

    Tanti auguri alla tua ragazza!

    Orlando

  • Anonimo
    7 anni fa

    secondo me questo esercizio non serve a niente èeerchè se fai gli addominali veloci sicuramente nn li farai bene e quando vai piano fanno piu male..

  • Anonimo
    7 anni fa

    Io li faccio piano ma devo dire che impiego piú fatica

  • 7 anni fa

    No zzuoli ne fece 48:2=a:21

    Fonte/i: Ho un amico palestrato (scherzo non ho amici)
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.