Cesare ha chiesto in SaluteSalute della donna · 7 anni fa

Vorrei sapere se c'è un' unica causa e una cura per i miei dolori persistenti?

Vorrei per cortesia avere una vostra opinione riguardo al mio seguente caso:

-Situazione pregressa: scoliosi,rinite cronica ipertrofica, dermatite a farfalla nel viso, piccola ciste renale,

discopatia L5/S1.

-Sintomi persistenti dagli ultimi 6 anni, anche a riposo:

.Blocco doloroso della schiena, dolori articolari con difficoltà e scarsa precisione nei movimenti e nell'eseguire sforzi,

con conseguente facile affaticamento.

.Fiato scarso, vertigini.

.Accentuazione dei suddetti in situazioni di calore.

.Sciatalgia e crampi.

.Dolore e sensazione forte di restringimento vene che partono dal collo-gola a scendere a destra sotto il torace,con nausea.

Accentuazione dei suddetti in situazioni di calore,sovente anche durante il mio lavoro come cuoco.

.Mal di testa, anche al mattino presto con necessità ad urinare.

.Alterazioni sonno e umore dovute al dolore.

-Risultati ultime analisi:

.Cervicale:spondiloartrosi e cervicalgia cronica,iniziale sclerosi e osteofitosi tra i tratti vertebrali.

.Rilievi particolari emocromo:MPV 12,000 Trigliceridi 244 (familiarità) Colesterolo totale 215

.Ana anticorpi anti nucleo positivo

Quadro Fluoroscopico Positivo 1/80 Pattern punteggiato

.ECG anche sotto sforzo, negativi.

.R.M.Lombare: maggiori segni involutivi con discomalacia,ernia discale a sede mediana,incrementato impegno discale

a sede foraminale,a sinistra al limite della focalità protrusiva a larga base, presenti focolai involutivi adiposi;

riduzione d'ampiezza dei forami neurali,specie a sinistra con ipotetico conflitto osteo-disco-radicolare.

.Formazioni pseudodiverticolari corrispondenza braccio orizzontale del sigma,colon irritabile.

.Piccola ernia adiposa in sede inguinale.

Grazie

3 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    fatti vedere da un medico internista visto il vario stato , clinico in attesa per la nausea zenzero , per il sonno melatonina , suggerimento cerca lupus

  • 7 anni fa

    invece di cercare risposte qui perchè non ti rivolgi a qualche buono specialista? spenderai sicuramente di più ma credo che potresti arrivare ad una soluzione. oggi nel campo dei dolori si è fatto passi da giganti. cerca di capire cosa ti provoca dolore e i medici sapranno cosa fare per fartelo passare, oppure tutto quello che hai scritto qui fallo vedere allo specialista e potrebbe trovarti la soluzione

  • 4 anni fa

    Per eliminare definitivamente il dolore sciatico ti consiglio di provare questo metodo http://curarelasciatica.teres.info/?CfMr

    L’infiammazione del nervo sciatico può essere causata da una cattiva e prolungata postura, da ernie discali, sedentarietà o ad esempio anche dalla cosiddetta sindrome piriforme, nota anche come “falsa sciatalgia”. La patologia può essere inoltre indotta da traumi alle gambe.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.