Andrea ha chiesto in SaluteSalute dell'uomo · 7 anni fa

Pene ricurvo?cosa posso fare per raddrizzarlo?

Buongiorno a tutti,ho 14 anni e da quando avevo 8 anni a oggi me la masturbo da coperto.Il problema è che forse avermelo masturbato da coperto mi è ricurvato a forma di cupola...adesso c'è un modo per farla raddrizzare? Oltre a questo,mi sono accorto che quando me la voglio masturbare normalmente,ho la voglia e mi viene ma non vuole uscire,può essere appunto perché lo ricurva e mi viene male?o qualcos'altro? Il mio pene e lungo 9 Cm e largo 4 Cm quando non è teso,invece quando è teso(ma ricurvo)e lungo tra i 14-15 Cm e largo 6 Cm.Quello che voglio chiedervi e,cosa posso fare per raddrizzarlo?e quanto tempo ci vuole per masturbarmi regolarmente e sempre quanto tempo ci vuole per raddrizzarlo?

3 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    In primis ti serve un MICROSCOPIO ELETTRONICO: in questo modo riuscirai ad individuare il tuo pene.

    Una volta trovato il pene mettilo sopra un'incudine, prendi un martello ed inizia a colpirlo forte: vedrai come si raddrizza!

    Buona domenica :)

  • 7 anni fa

    Chiedi un parere al tuo Medico, forse sei in tempo a rimediare.

  • 7 anni fa

    dammi retta, taglia, taglia, è meglio

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.