promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaAmici · 6 anni fa

Capodanno, un problema?

Cari answeriani, ho 20 anni e da tre sono assieme con una mia coetanea, siamo innamorati e ci troviamo molto bene insieme. Il problema é che frequentiamo compagnie completamente diverse in paesi diversi: della sua compagnia io dico che sono degli ubriaconi, che portano tutto all'eccesso, mai a casa prima delle 5 la mattina ogni venerdi e sabato, sono rozzi e ignoranti. Della mia compagnia lei dice che sono ******* nei suoi confronti, le ragazze se la tirano da morire, tendono a escludere chi non conoscono ecc.

Dunque cosa si fa a capodanno, dato che quando io vado con la sua compagnia é un disastro e quando lei viene con la mia compagnia idem? È tristissimo passare il capodanno da soli, altrettanto triste passarlo separati dato che vorremmo stare insieme, ma non sappiamo davvero come fare! Consigli?

3 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Risposta preferita

    Guarda, secondo me non dovete passare per forza il Capodanno con gli amici perché potrebbe trasformarsi in un completo disastro visto' cil' che pensate gli uni degli altri. Avete pensato a trascorrere una serata romantica solo voi due ? Sarebbe davvero perfetto organizzare insieme una cenetta romantica al lume di candela, musica di sottofondo, luci soffuse, perché no, anche candele profumate, pensa a quanto possa essere bello fare il brindisi abbracciati. Anche per noi sarà tranquillo anche perché non ci sono mai piaciute quelle persone che pensando di divertirsi bevono fino a stare male, non è certo divertimento quello. Non è affatto triste essere soli, io ci penserei molto seriamente a una magnifica serata a due !

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • ilamar
    Lv 7
    6 anni fa

    All'inizio della frequentazione con il mio compagno avevamo più o meno lo stesso problema...

    Non eravamo così critici nei confronti dei rispettivi amici, ma non ci trovavamo comunque a nostro agio ad uscire con loro, sopratutto a capodanno.

    Abbiamo così deciso di approfittare della casa libera del parentado per farci una cenetta intima io e lui... abbiamo passato il pomeriggio a cucinarci manicaretti (adoriamo cucinare insieme) e la serata è stata proprio bella, siamo stati benissimo.

    A mezzanotte siamo usciti e ci siamo uniti ai vicini di casa che avevano qualche botto, super brindisi e poi siamo tornati dentro nella nostra calda intimità a coccolarci.

    Ad un certo punto è passato qualche amico a farci gli auguri e ci ha fatto molto piacere.

    Insomma potreste pensare anche ad una cosa del genere, poi avete tutto l'anno per provare a migliorare i rapporti con i rispettivi amici...

    ciao, buona giornata!!!!

    PS: vedo adesso che valuti triste il passare il capodanno da soli.... allora... con gli amici no, da soli ti sembra triste... sei sicuro che sia la ragazza per te? Se sei sicuro ti prego non dirle che sarebbe triste stare solo con lei... potrebbe rimanerci male.... come fai a pensare che sia triste stare tutta sera con lei... non lo so ma qui qualcosa non mi torna... siete innamorati vero?????

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Una ragazza che riconosce un'altra che se la tira è un evento:passatelo da soli,siete una coppia(sarebbe triste se foste single e con l'unica soluzione delle vostre compagnie).

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.