giacomo ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 7 anni fa

che saldatrice comprare?

devo dire che non ho mai utilizzato una saldatrice e non sono esperto per niente quindi vi voglio chiedere quale mi cosngiliate da comprare e qual é magari piu semplice da usare. mi serve perche devo saldare dei componenti e mi servono saldature molto resistenti. volevo usare una saldatrice a elettrodo ma non sono sicuro. mi serve appunto per saldare la forcella di una specie di carrellino da trasporto, per chi lo sa si chiama buggy.

3 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Se devi fare una sola saldatura forse ti conviene farla fare da qualcuno che ha già una saldatrice e che ha anche l' esperienza per usarla. Se invece pensi che dovrai fare molte saldature allora forse è il caso che prendi una saldatrice ad elettrodo (sono le più comuni). All' inizio la cosa difficile è innescare l' arco.

    Mi spiego meglio. Quando si salda con l' elettrodo questo non deve mai stare attaccato a nessuno dei due pezzi da saldare altrimenti hai quello che tecnicamente è un corto circuito. L' elettrodo deve stare leggermente distante dai pezzi da saldare, ma non eccessivamente altrimenti l' arco elettrico si interrompe.

    Ovviamente all' inizio della saldatura per iniziare l' arco elettrico dovrai battere leggermente con l'elettrodo sul pezzo da saldare e poi, appena la corrente inizia a passare, distaccare l' elettrodo senza allontanarlo troppo (ordine di grandezza un millimetro) dal pezzo da saldare.

    Per fare questa operazione è importante che i pezzi da saldare non abbiano possibilità di muoversi altrimenti non riuscirai mai ad iniziare l' arco elettrico.

    Una saldatrice elettrica costa poco più di un centinaio di euro, è per questo motivo che dicevo che se devi fare solo una saldatura non vale la pena di comprarla.

  • RobE
    Lv 5
    7 anni fa

    nel tuo caso io consiglio una saldatrice a filo animato continuo, presumo che il pezzo del carrellino sia fatto con del tubo e questa saldatrice è la più indicata. La potenza dipende sempre dallo spessore che devi saldare. Con una da 150 Ampere, che è praticamente il massimo che sopporta la linea di casa a 3 Kw, ci riesci a saldare anche uno spessore di 5 mm.

    Però concordo con gli altri Answersiani, se hai solamente quel pezzo rotto rivolgiti ad un saldatore oppure ad un carrozzaio i quali usano saldatrici a filo continuo di tipo simile a quello sudescritto, magari puoi anche concordare la finitura e la verniciatura.

    Buon lavoro..

  • 7 anni fa

    allora, partiamo dal presupposto che se non hai mai fatto una saldatura in vita tua è il caso che questo lavoro lo fai fare a qualcuno di esperto perchè qua non si tratta di fare un lavoro di fai da te. questo è un lavoro pericoloso e che ci vuole un bel po' di capacità e di esperienza.

    se invece ti vuoi comprere un saldatore per fare un po' di esperienza la prima cosa sono i saldatori dolci quelli che fondono lo stagno. lascia perdere gli elettrodi.

    con il saldatore a stagno di sicuro quel lavoro che vuoi fare non lo fai perchè non riesci a fare una saldatura che tiene. però impari qualcosa. per l'elettrosaldatrice... mah!!! lascialo fare a chi è capace. oltre al fatto che comprare un'elettrosaldatriceti ci vogliono fior di euri.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.