Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportCalcioCalcio Italiano · 7 anni fa

Parliamo un attimino del futuro del calcio italiano, del nostro ranking UEFA che anno dopo anno scende...?

Eh si... chi mai se lo aspettava? Dopo tanti anni di Gloria in Europa tra Milan, Juventus e forse Inter che hanno contribuito a rendere l'Italia prima nel ranking UEFA, ci troviamo in quarta posizione a pochi punti dal Portogallo e dalla Francia. Sinceramente penso che le squadre che tireranno avanti il carro ancora nei prossimi anni saranno solo Juventus e Milan, magari mettiamoci anche il Napoli che comunque a livello tecnico se la può giocare. Sono solo queste le tre squadre su cui fare affidamento, ma per tornare almeno nel podio dobbiamo avere altre squadre che almeno facciano bene in Europa League. i top player non vengono più in Italia e se sono in Italia se ne vanno subito via (vedi Cavani, Lavezzi, Pastore). Il calcio italiano era il più bello del mondo, ognuno sognava di giocarci. Ma ora le cose stanno cambiando e anche velocemente tenendo conto che solo qualche anno fa il Milan era primo nel ranking UEFA per clubs e ora si trova 10. 4 anni fa l'Inter vinse la Champions League e la Juve almeno ai quarti/ottavi ci arrivava. Gli sceicchi o quelli con i soldi pensano solo ad investire in Inghilterra, Francia, Spagna e Germania. Lasciate perdere Tohir che tanto non caccerà un euro.

Bho... io sono preoccupato per il calcio italiano e voi? Come potrebbe cambiare la situazione?

4 risposte

Classificazione
  • marco
    Lv 5
    7 anni fa
    Risposta preferita

    la colpa è solo della FIGC e di quell'ebete di ABETE (gioco di parole usato volontariamente).

    introducono la tessera del tifoso, danno maggiore importanza alle paytv, svuotano gli stadi, levano soldi.

    E' tutto un circolo vizioso.

    Come fai a mettere nelle squadra che in futuro tireranno avanti il carro il Milan? Ma se sta lottando per la salvezza ???!!!???

    Io vedo un futuro roseo solo per la Juventus, stadio bello, di proprietà (sembra poca cosa, ma garantisce una quantità di introiti decisamente superiore a quella di uno stadio del comune) e sempre pieno ( cosa importante per dare visibilità all'estero)!

    E' ovvio che se dall'inghilterra guardano Napoli-Parma, Milan-Bologna, Inter-Samp e vedono lo stadio mezzo vuoto (a volte anche 3/4 vuoto) cambiano canale!

    negli altri paesi è diverso, in germania anche per partite come norimberga-friburgo si registra il tutto esaurito, in italia l'equivalente di quella partita sarebbe catania-bologna, lo stadio sarebbe tutto vuoto!!!!!!

    C'è da cambiare tante cose, cambiare le leggi, rivederle, costruire nuovi stadi (belli, moderni, PIU PICCOLI, e di proprietà).

    Ti faccio un esempio: ricordi nel periodo di egemonia della serie A ( prima del 2006 ) il calcio italiano brillava nel mondo, quello tedesco a confronto era reputato una ciofeca di campionato. Poi nel 2006 ospitano il mondiale, rifanno tutti gli stadi, e puff, adesso il calcio tedesco è uno dei migliori del mondo, mentre quello italiano (anche a causa di calciopoli/farsopoli) ha perso molto.

  • Anonimo
    7 anni fa

    Passeggero eroe disarma un ladro armato sull'autobus!

    Ecco il video del gesto eroico:

    http://www.youtube.com/watch?v=ClsArhfavko&feature...

  • 7 anni fa

    Invece io credo che il momento più basso l'abbiamo già toccato, quell'anno che a contendersi lo scudetto furono il Milan di Ibra e Thiago Silva e la prima Juve di Conte. Poi Ibra e Thiago Silva andarono via, e io iniziai a credere che per il nostro calcio non ci fosse più speranza. In realtà oggigiorno la situazione non è malvagia:

    il Milan è crollato dal punto di vista economico e difficilmente tornerà in Europa a breve, ma la Juve si sta consolidando come potenza economica e calcistica, e non è irrealistico pensare che nel giro di 5-6 anni possa tornare ad essere temibile in Europa. Il Napoli ha già acquisito un certo appeal internazionali, grazie a cui ha portato in serie A uno dei migliori allenatori d'Europa, Benitez, e il centravanti del Real Madrid Higuain, un top player assoluto. Entrambe queste squadre hanno società sane, bilanci in ordine e dirigenze di buon livello.

    La Roma ha alle spalle i soldi degli americani, e dopo anni passati a comprare spendendo cifre molto significative, finalmente sono iniziati ad arrivare i risultati sperati, e la squadra è giovane e competitiva. La Fiorentina, pur con budget minori, ha dimostrato di vederci lungo sul mercato, e ha portato in Italia gente come Rossi, Borja Valero, Gomez eccetera senza spese folli, ha ormai una squadra competitiva e potrebbe dare fastidio anch'essa in Europa nei prossimi anni. L'Inter può provare a ricostruire coi soldi di Tohir.

    Certo, a livello economico il calcio Italiano non è al livello del calcio Tedesco, o di quello Inglese, o ancora, di quello Francese in netta ascesa, ma in primo luogo, io ritengo che il nostro calcio sia in fase ascendente e non discendente, e nei prossimi anni ricominceremo a levarci qualche soddisfazione.

    In secondo luogo, anche se la serie A non è più il campionato di una volta e non ha più l'appeal e la disponibilità economica di una volta, nel calcio sono le idee a fare la differenza, e non sempre i soldi. Il fatto che una squadra come il Borussia, che è stata costruita negli anni praticamente gratis, abbia eliminato dalla Champions il Real Madrid, che invece ha un budget gigantesco, deve far riflettere.

    Il fatto che gli sceicchi snobbino l'Italia, infine, non è per forza un male: strapagando i nostri giocatori, essi ci permettono di fare mercato e di essere competitivi.

  • Anonimo
    7 anni fa

    Di sto passo torneremo ad avere in champions solo la squadra campione d'Italia (forse).

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.