Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

thaocelot ha chiesto in Animali da compagniaCani · 7 anni fa

Lavaggio cane con aceto o bicarbonato?

Vorrei sapere se ci siano delle controindicazioni nel lavaggio del pelo del cane con il bicarbonato o l'aceto. I prodotti specifici che utilizzo sono molto costosi e non ho la possibilità di comprarli di continuo. Cercavo quindi dei rimedi naturali, efficaci e che possano far stare bene il mio cane :)

5 risposte

Classificazione
  • hani m
    Lv 4
    7 anni fa
    Risposta preferita

    se dici che i prodotti sono troppo costosi, penso che tu lavi troppo il tuo cane!

    per quel che riguarda l'aceto, ti riporto il consiglio datomi dal veterinario:

    un litro di acqua tiepida e 4-5 cucchiai di aceto, immergere una spugna nella soluzione, strizzarla e strofinarla sul pelo del cane, risciacquare la spugna con acqua pulita e ripetere finché non l'hai passata su tutto il pelo. asciugare il cane con un panno pulito e spazzolare.

    quando non piove faccio questa operazione circa ogni 15 giorni, se piove si lava da solo! io lo asciugo soltanto con un panno pulito e lo spazzolo.

  • 7 anni fa

    Alcuni padroni mi hanno detto che loro usano l'aceto (MOLTO DILUITO). Lo diluisci in acqua, ci bagni uno straccio e lo passi sul cane, non è che gli devi fare proprio il bagno....

    Comunque il cane meno lo lavi, meglio è, se non ha parassiti. Uno shampoo per cani ti dura se lo lavi 3 o 4 volte l'anno è piu che sufficiente, non usarne molto. Se si sporca puoi prendere quelle salviette apposta per animali, anche quelle usale ogni tanto.

  • green
    Lv 6
    7 anni fa

    L'ACETO DILUITO con acqua va bene per evitare di lavare spesso il cane.

    Gli shampii, oltre ad essere potenzialmente allergenici, lavano via lo strato sebaceo della pelle lasciandola "indifesa" e facendo si che il cane puzzi di più.

    Per questo, spesso, più laviamo il cane e più puzza.

    Inoltre in questa stagione il bagno andrebbe proprio evitato, per evitare raffreddori. Meglio gli shampii a secco o, come dicevi tu, inumidire il pelo con un panno imbevuto con acqua e aceto.

    Certo, se il cane torna con il pelo tutto infangato il bagno si renderà necessario anche d'inverno, ma in quel caso dovrà essere fatto in una stanza calda e dovrai asciugarlo alla perfezione.

  • 7 anni fa

    Anch'io uso l'aceto diluito: tiene lontani gli indesiderati, pulisce e disinfetta. Passalo con un panno!!! Al cane non da fastidio (non devi usare aceti troppo forti e ricordati di diluirlo) e profuma un sacco dopo. Ho notato che da quando lo uso il mio cane ha anche un pelo più forte

  • Anonimo
    7 anni fa

    Tu sei matto assolutamente no e un'animale mica un oggetto

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.