Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeBiologia · 7 anni fa

Perché la fosfocreatina è così importante?

So che i primi sforzi sono sostenuti da questa molecola. Ma cosa ha di eccezionale?

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Nella cellula ci sono composti estremamente importanti, con un potenziale di trasferimento di ioni fosfato superiore a quello dell'ATP che è centrale in questo senso ed è per questo che la "natura" lo ha scelto come molecola ad energia immediata. Una di queste molecole è la fosfocreatina.

    Nel muscolo la quantità di ATP presente può sostenere l'attività contrattile per meno di un secondo. L'abbondanza di fosfocreatina, con il suo elevato potenziale di trasferimento, permette una generazione immediata di ATP secondo la reazione:

    Fosfocreatina + ADP —→ ATP + Creatina.

    Quindi durante l'esercizio muscolare è la fosfocreatina che mantiene elevata la concentrazione di ATP. La creatina diffonde facilmente dal citosol ai mitocondri e viceversa per la fosfocreatina.

    L'ATP è un ottimo trasportatore di gruppi fosfato anche per il fatto che ha un potenziale di trasferimento intermedio rispetto ai principali composti fosforilati che ci sono nella cellula.

    Abbiamo capito così perché l'esochinasi può trasferire un Pi dall'ATP al glucosio. Infatti il glucosio-6-P ha un potenziale di trasferimento inferiore a quello dell'ATP.

    Nella glicolisi, si genererà ATP per un trasferimento di Pi dall' 1,3 bifosfoglicerato e dal fosfoenolpiruvato all'ADP. Si tratta di generazione di ATP a livello del substrato.

    Guarda questa tabella:

    http://www.webalice.it/r.taddei/FOSFOC~1.gif

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.