Confronto processori?

Salve. Mi chiedevo quali fossero tutte le variabili da prendere in considerazione quando si valuta un processore: da cosa si capisce quale sia il più valido in un confronto?

Dò 10 punti al più preciso e dettagliato , grazie in anticipo.

2 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    La cosa migliore, se non vuoi sapere nulla dei dettagli tecnici, è andare in giro su Internet a cercare dei benchmark in ambiti reali (cioè con applicazioni vere) che siano simili all'uso che tu fai del computer.

    Se vuoi la teoria, te la sparo:

    ci sono tre grandezze che permettono di valutare la velocità di un core (non di tutto il processore, ma di un solo core): la frequenza di lavoro, l'efficienza per ciclo (IPC) e la quantità di cache accessibile.

    1) La frequenza è la più facile da vedere, perché solitamente ci sono un valore nominale, un minimo e un massimo ben precisi, che vengono dichiarati dal produttore.

    2) La cache (L2+L3) accessibile è un po' più difficile, perché i processori multicore hanno delle cache condivise e altre no. Quindi, bisogna conoscere innanzitutto il modo in cui è strutturata la cache di quello specifico processore, e poi bisogna capire come valutare una cache condivisa: se lavora un solo core, allora ha tutta la cache, mentre se ci sono due o più core la cache va divisa, e quindi, in effetti, anche il quantitativo di cache è variabile tra un minimo e un massimo.

    3) L'IPC è assolutamente non misurabile, perché nessuno lo dichiara mai, e perché comunque varia fortemente in base al tipo di istruzioni che il processore esegue. C'è un IPC massimo, che è l'efficienza dell'istruzione più veloce (solitamente le somme) e c'è un IPC minimo, che è l'efficienza delle istruzioni complesse, però ogni architettura di processore ha tempi diversi per istruzioni diverse. L'unico vero modo per valutare l'IPC è fare dei test prestazionali comparativi.

    Quando invece consideri un processore nella sua interezza, stai mettendo insieme più core, che devono condividere delle risorse (per es. la RAM e la cache), e quindi devi considerare il modo in cui queste risorse vengono condivise. Inoltre un processore può supportare delle caratteristiche particolari, che lo rendono più veloce in certe applicazioni (virtualizzazione, cifratura, encoding e decoding di video, applicazioni superscalari, ecc.).

    Inoltre, aumentando il numero di core, le applicazioni che sfruttano bene i core riescono ad andare più veloce, mentre quelle che non lo fanno vengono limitate all'efficienza dei soli core che riescono a sfruttare.

    Ci sono dei libri di un centinaio di pagine che descrivono le conseguenze dell'uso di un tipo di architettura multicore piuttosto che di un altro, proprio perché cambiando alcune cose si può variare di molto il risultato finale.

  • 7 anni fa

    assolitamente velocità in Ghz e quantità dei core:

    un quad core 2.0 Ghz confrontato con un quad core 3.2 Ghz (per esempio) performa di meno del secondo.

    Una buona velocità al giorno d' oggi va dai 3.0Ghz ai 4.0Ghz circa se non di più.

    Poi la quantità di core.. In genere, una CPU con più core è più efficiente e potente, ma non è sempre detto.

    Per esempio, AMD su questo campo batte Intel perchè tende a fare processori con molti più core del suo rivale intel (si veda Intel core i5 3570 vs AMD fx 8350).

    Si noti però che un quad core a volte può essere migliore di un octa core, difatti bisogna vedere anche i thread per core. Se ogni core ha un thread dedicato è meglio, ma se un core ha 2 thread dedicati per core e magari i thread sono la metà dei core stessi, questo processore performerà, a parità di core, peggio di un processore con tutti i thread dedicati (con questo non voglio dire che non sia buono come processore).

    Un altro campo da tenere in considerazione è la memoria cache. Più ne ha, sostanzialmente, e meglio è..

    una buona quantità varia da 6 Mb a 10Mb (nei processori di fascia high-end anche 12Mb, ma si parla di prezzi alti).

    ciao :D

    un buonissimo processore che ho da consigliarti è l' AMD fx 8350 ;) ovviamente con scheda madre che supporta il suo socket :)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.