Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 7 anni fa

Un ragazzo al parco sostiene che il suo cane sia morto dopo aver leccato pipì di topo?

Ma davvero è possibile che in 24h un cane muoia per questo?

Ma anche i cani vaccinati contro la lepto possono morire per aver (ad esempio) mangiato un filos'erba dove aveva fatto pipì un topo???

Oppure questa gente aveva cani non vaccinati?

Cosa si puo' fare per proteggerli al meglio oltre alla vaccinazione leptospirosi semestrale?

grazie a tutti e buon anno :)

Aggiornamento:

beh chissá...come sapete la gente ne dice di cavolate...

Tempo fa incontrai un ragazzo con un pt cieco, e mi disse che lo era diventato perché i proprietari precedenti lo tenevano in un garage e i topi facevano pipí nelle sue crocchette.

Possibile che l'urina di topo porti alla cecitá?

14 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao.

    Il discorso sulla Leptospirosi è in effetti un po' particolare.

    Il contagio lo si ha essenzialmente per via oro-fecale da parte del nostro cane con materiale contaminato da urina infetta in primis di topi, ma anche di bovini, suini, etc: il rischio lo si ha essenzialmente se il cane beve acqua sporca soprattutto stagnante o materiale sporco di urina dei suddetti animali (e quindi anche eventualmente fili d'erba come ti ha detto quel ragazzo).

    Innanzitutto, come tu hai detto, è una delle rare patologie per le quali si preferisce oramai vaccinare il cane ogni 6 mesi e non solo 1 volta all'anno.

    Ciò è sempre consigliabile, e a maggior ragione per quei cani che vanno spesso in campagna, in luoghi all'aperto con l'accesso a corsi d'acqua, e anche nei parchi cittadini. Il rischio maggiore lo hanno sicuramente i cani da caccia e comunque tutti quei cani che vanno spesso a contatto con l'aperta natura; tuttavia non bisogna dimenticare che oramai i topi sono anche sempre molto frequenti in piena città...!

    Come quasi sempre, i cani maggiormente a rischio sono i cuccioli, i cani giovani in generale (sotto 1-2 anni), i cani molto anziani e ovviamente gli immunocompromessi... quindi ancora più attenzione con questi individui!

    Per la prevenzione l'ideale sarebbe di fare in modo che uno dei due vaccini semestrali annuali per la leptospirosi cadesse proprio nel periodo di maggio-giugno, in modo tale da avere il massimo della protezione (dato dal periodo dei 1-3 mesi iniziali del vaccino) nel periodo più a rischio leptospirosi (estate-autunno). Noi ad esempio vacciniamo la nostra cagna una volta a dicembre con il vaccino completo comprendente anche la leptospirosi (insieme a tutto il resto), e poi un'altra volta a giugno con il vaccino singolo per la leptospirosi soltanto. In questa maniera nei mesi da giugno a settembre avrà una protezione altissima nei confronti di questo batterio.

    Inoltre sempre per cercare di prevenire tale patologia è importante anche cercare di controllare un minimo oltre che l'ambiente in cui vive il nostro cane (combattere la presenza di roditori, etc), controllare anche i comportamenti sbagliati che il cane può assumere nell'ambiente nel quale si trova: pertanto io evito sempre ad esempio di far bere alla mia cagna acqua di pozzanghere, pozze, stagni, laghi, etc!

    Tutta questa attenzione è collegata al fatto che, seppur non sia per fortuna una patologia estremamente frequente (è anzi abbastanza rara), quando succede essa si manifesta in forma estremamente avanzata diventando quasi sempre letale per il cane che normalmente muore nel giro di pochi giorni e in maniera assai brutale (febbre altissima, vomito, diarrea talvolta emorragica in base al tipo di batterio, anoressia, letargia, astenia, difficoltà respiratorie, tosse, complicazioni renali, in base al tipo di batterio anche ittero, etc). Tutto il periodo di incubazione è invece silente e varia in base a molti fattori (può andare da 3 miseri giorni ad oltre 1 settimana).

    Dopo tutto ciò, arrivando alla tua domanda nello specifico io mi sentirei di non escludere ciò che ti ha detto quel ragazzo!

    Infatti:

    1) Soprattutto se il cane in questione era un cane cucciolo, molto giovane o con qualche problema immunitario (cane malato di leishmaniosi ad esempio), e che magari o non era proprio vaccinato (ma la vedo una cosa un po' difficile) o più facilmente che aveva fatto solo un vaccino annuale invece che i due semestrali per la leptospirosi.

    2) Il fatto che eventualmente il cane sia morto nel giro di 24h è assolutamente probabile, in quanto anche se il periodo di incubazione della leptospirosi è compreso tra 3-14gg (in base a diversi aspetti) è però totalmente silente! Quindi tu non hai modo di accorgerti dell'infezione se non quando questa diventa sintomatica, cosa che accade purtroppo violentemente e solo allo stadio finale quando c'è più poco da fare!

    Ps: infine è il cimurro che, provocando anche dei danni cerebrali e nervosi, può portare a cecità... la leptospirosi non ha alcuna correlazione con ciò ;) !

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Ciao buon anno ...

    secondo me è una stupidata ....

    a me hanno persino detto di non far mangiare l erba al cane, perchè al cane di questo signore l erba ha tagliato lo stomaco .... :-( una cavolata unica! e il mio cane mangia erba regolarmente e certo non gli impedisco di mangiarla ( come mi ha sempre consigliato la veterinaria)

    chissà cosa hanno mangiato questi cani per morire così..magari veleno e i proprietari se ne sono sbattuti di correre dal veterinario ! ... sai quante volte ho dovuto togliere topi dalla bocca del mio cane che ci voleva giocare .. essendo abituata ai gerbilli .. ed è ancora viva e vegeta ..ovviamente vaccinata regolarmente ..ciao

    Fonte/i: p.s tra l altro la leptospirosi ha una bella incubazione ... 5 -10 giorni almeno non certo 24h ..
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 anni fa

    Per addestrare un cane ci vuole un metodo, io ho imparato come fare grazie a questo corso online, è fantastico http://CorsoAddestramentoCani.latis.info/?d81P

    Addestrare un cane non è di sicuro un’impresa facile. Ci vogliono tanta pazienza, costanza e amore verso il proprio amico a 4 zampe. Inoltre, non bisogna demordere, e premiarlo quando si comporta in modo corretto.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Tutto è possibile. Essere vaccinati protegge ma non rende invincibili.

    io comunque al mio cane faccio fare la lepto annuale. Basta e avanza su un cane adulto molto seguito e che pur uscendo quotidianamente vive in appartamento.

    evitiamo inutili allarmismi. E poi vaccinare continuamente può fare molto male alla salite. Se dobbiamo parlare di tutte le controi dicazioni (a lungo termine) dei continui vaccini cui i cani sono sottoposti non la finiamo. Evito l'evitabile perfettamente co sapevole che non è indispensabile.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • VeRa.W
    Lv 5
    7 anni fa

    Certo, se i topi sono infetti trasmettono la malattia al cane... ad esempio il cimurro può portare "se va bene" a cecità pur facendo i vaccini due cani su mille si ammalano, e sono malattie che si trasmettono per via aerea...annusando le feci e l'urina oppure con la saliva usando la stessa ciotola...e anche nei parchi c'è da stare attenti.

    Il mio cane è appena morto per questo motivo eppure aveva fatto tutti i vaccini, preso in allevamento...tutto nel giro di una settimana.

    Buon Anno!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    GUARDA SECONDO ME HA UN PO' ESAGERATO ..............PERO' SI DICE IN GIRO CHE CI SONO VARI TOPI CHE CON UNA MINIMA COSA POSSONO CREARE ENORMI GUAI!!!!!!!(NN FACCIO COSI PER SPAVENTARTI )

    IO HO DUE CANI IN CASA E SPESSO QUALCHE VOLTA (SPECIALMENTE IN INVERNO)ENTRA UN TOPOLINO MA PER FORTUNA NN FA NIENTE NN PROVOCA NESSSUNA MALATTIA !!!!!! QUINDI STA PURE TRANQUILLA..........

    CIAO

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    può essere, perché la pipì di topo può contenere malattie e vari germi che appunto possono anche portare alla morte del cane.

    io non so se può portare anche alla cecità, ma non è del tutto da escludere

    Ciao, spero di esserti stata d' aiuto :) Buon anno ;)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Secondo me è una balla.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    forse è stato qualcos'altro a farlo morire

    ciaooooo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    Dipende dai germi che porta la pipì di topo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.