Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 7 anni fa

Perché un mio coetaneo gay, tramite il matrimonio/unione deve avere piú diritti di me?

Ho notato questa falla del sistema marcio e fradicio e demagogo, come detto in altre domande e risposte io sono un povero lavoratore medio, mi alzo alle 5 e mezza x lavoro e mi ritiro a pomeriggio inoltrato, con la lingua a terra stanco dopo aver lavorato a scaricare pacchi sui bancali.

un gay si sposa e puó fare il casalingo ed usufruisce pure di piú diritti di me, dopo aver fatto quello che fa per soddisfare le sue attitudini sessuali. Un mio coetaneo gay, potrebbe decidere di fare il casalingo e di avere piú diritti di me nonostante non faccia nulla. IO TASSE PER QUESTE COSE NON NE VOGLIO PAGARE ASSOLUTAMENTE! QUESTE SONO DEVIAZIONI DELLA REALTÁ; MISTIFICAZIONI!

La donna si puó capire perché ha un figlio da accudire deve pensare alla famiglia l'allattamento, etc. quindi la sociale gliela contribuisco a pagare volentieri, ma per uno che non fa nulla no aSSOLUTAMENTE NO!!

Perché un mio coetaneo gay é messo in condizioni di avere piú diritti ..anche se lavorerebbe ne avrebbe di piú.

Hanno cretao delle caste vere e proprie che vanno contro i diritti e il rispetto per tutti. Gli omosessuali sono una vera e propria casta.

Aggiornamento:

"Ordine" infatti ora vedi che ragionandoci su... si viene alla veritá? e cioé che queste unioni/matrimoni gay sono socialmente inutili, non servono a nulla se non per fargli gonfiare il petto ai demagoghi che li sostengono.

Aggiornamento 2:

"J-mo" fankulizzati tu e che guevara, io sono apolitico, non ho bisogno di nessuna corrente politica al mondo che mi dica cosa debba fare, lo so da me con la mia coscienza quello che é giusto o sbagliato, tu non sei contraria sei pro perché parli a favore!!

se un gay della mia etá puó fare il casalingo non ha senso. Lui deve lavorare come me e basta!!

io tasse in piú per far restare uno a casa abile ed arruolabile per lavorare NON NE PAGHERÓ MAI!!

in Italia non ci sará nessun matrimonio gay. L'europa sta cambiando molti paesi si sono accorti degli inganni della demagogia!

12 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    bella domanda

    è solo un modo.politico per prendere voti dei gay o filo gay x le.prossime.elezioni una propaganda insomma.

    buttandotela con il.siamo tutti uguali!

    di concreto nn è nulla.

    anche xk i gay nn aspettano altro,dopo i matrimoni chiederanno la lecita adozione

    inatti mi chiedo sempre quando si parla di adozione gay se i bambini vengono contemplati come persone o come oggetti...

  • Sono convinto che se ti nascerà una figlia lesbica o un figli gay, lotterai perché abbia le solite facoltà, i soliti diritti e i soliti doveri come qualsiasi coppia etero.

    È facile parlare se non si è coinvolti nelle situazioni.

  • 7 anni fa

    trovati una ragazza...

  • 7 anni fa

    ma dove hai letto sta roba ineistente... l'hai creata per un libro di fantascienza?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    Ma di quali privilegi godono le casalinghe o in futuro gli eventuali casalinghi??

    Comunque faccio notare che la legge sule copie di fatto interessa e riguarda sopratutto la stragrande maggioranza delle copie eterosessuali.

    Come disse Sgarbi: Solo le capre non capiscono che questa legge sule copie di fatto non toglie nulla alla "famiglia" tradizionale ed è a costo zero per lo stato.

  • Anonimo
    7 anni fa

    Il motivo è semplice. Si concedono questi dirittucoli per distrarre la gente e intanto si scava e si manovra per eliminare i veri diritti conquistati con anni di lotta e di morti.

  • 7 anni fa

    mio caro zj.8000,non mi risulta che in Italia sia legittimo il matrimonio tra gay,non scaldarti...molto probabilmente ci arriveremo per adeguarci alle altre società europee(sono contraria a riguardo,si badi) ma,anche se fosse,il matrimonio non concede piu' diritti degli altri specie in campo lavorativo(non avrebbe giustificazione lecita)...detto questo credo che la concessione dei diritti di cui parli abbia altro fondamento,una rendita,un'eredità ecc.Non è un bel sistema il nostro,ma a lasciar intendere che vi sia la demagogia o che vi siano leggi senza giustificazioni adeguate è eccessivo...hasta luego!

  • Anonimo
    7 anni fa

    la sostanza del discorso e' sempre la stessa di sempre ,la societa sostiene le famiglie ,per il ricambio generazionale che piaccia o meno a uno stato servono persone x i vari lavori ,visto che le coppie gay non generano figli ,decade utilita sociale del tutto ,quindi se vogliono convivere bene fanno quello che vogliono ,ma nessuna modifica in proprieta& economia ,i due devono restare entita distinte

  • 7 anni fa

    come sei meschino... io non me ne faccio niente dei tuoi soldi: faccio volontariato, ho un lavoro part-time, vado all'università e conto di trovare un lavoro abbastanza ben pagato appena finirò gli studi.

    tutto ciò che chiedo è avere la possibilità in futuro di firmare un foglio in cui si attesta che io e Mr.X ci siamo sposati, con tutte le ovvie conseguenze sociali (sociali, non potrebbe fregarmene di meno di avere agevolazioni economiche o quant'altro!).

    comunque se il tuo problema è il timore di non avere gli stessi diritti di altri non ti resta che ciaparlo en tel cul da tuo marito, visto che secondo te qui in Italia i gay sono così protetti dalla legge...

  • ?
    Lv 6
    7 anni fa

    Tu sei un povero omofobo e non ne capisci neanche il perche'.. che tristezza.

    PS e ricordati che le statistiche parlano chiaro... se ti trovi in un ascensore con altri 9 uomini, cioe' siete in 10, almeno 6 di loro hanno avuto esperienze omosessuali o lo sono da sempre. Svegliati! Vivi in un mondo antico!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.