Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Ma in fondo non è tutta colpa della politica...?

ieri guardavo Ballaro', in un servizio intervistavano un elegante signora a bordo di un enorme suv che andava a sciare a Cortina

ammettendo palesemente che faceva del nero perchè altrimenti avrebbe chiuso i battenti lamentandosi della classe politica e del sistema.

Nulla da obiettare contro la corrotta classe politica e le tasse troppo elevate ma se anche questa categoria di ricchi evasori si lamenta non vedo davvero alcuna via d'uscita per il belpaese..

Con un welfare a pezzi siamo arrivati a tollerare piu di 200miliardi l'anno d'evasione e loschi individui con sci ai piedi e ferrari nel parcheggio e se gli dici qualcosa si incàzzano anche..se questo è il popolo italiano meritiamo di fallire

Oramai tutti si sentono in diritto di lamentarsi

dal politico al dirigente all'imprenditore che evade,quindi deduco che quando l'Italia fallirà la colpa sarà di nessuno..

Aggiornamento:

@Krabi

per me la Grecia è già fallita

comunque secondo stime ufficiale se ci schiaffi anche la mafia l'evasione è stimata a 350miliardi d'€

una cifra assurda che se ben spesa ci farebbe avere un PIL superiore a quello dei crucchi..

Gli italiani meritano di fare la fine della Grecia

7 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    la situazione dell'italia é questa:

    dati storici

    nel 2001 berlusconi promette che salendo al governo,in diretta nazionale su rai 1,avrebbe riformato tutto il fisco e ridotto le aliquote.

    da quel giorno,con 2 maggioranze schiaccianti,non ha proposto neanche una bozza di riforma fiscale.

    il blocco sociale che l'ha votato ha tuttavia continuato a votarlo.perché?

    perché lui ha si lasciato le tasse sostanzialmente invariate,ma corrompendo le forze dell'ordine (geneale speciale ad esempio) ha semplicemente evitato i controlli sui pagamenti.

    in questo modo il sistema economico é defitivamente saltato in aria,su larga scala.

    cosi ,questi bottegai,questi lestofanti,questi commercialisti acrobati ,questi che hanno aperto società e subito chiuse per prendere fondi,truffare o sparire con i finanziamenti europei,hanno conosciuto un'età dello'oro e si sono sempre nascosti dietro coloro che davvero non riescono a pagare le tasse ed entrano in gironi infernali.

    per evitare le piccole discussioni che i filo berlusconiani in malafede e con la coscienza sporca apriranno (tendono sempre a buttarla in rissa quando si parla chiaramente).

    l'italia ha il record di evasione fiscale,economia in nero e infiltrazioni mafiose nelle società.

    per il fisco italiano i datori di lavoro dichiarano meno dei loro dipendenti.

    quando il governo mandò i controlli della finanza a cortina i commercianti dichiararono di aver incassato il 300 per cento di piu degli anni precedenti.

    la verità é che gli italiani sono un popolo di persone che si credono furbe,che si accordano in un contratto sociale per delle regole e poi fanno a gara per non rispettarle.

    e poi la si butta in fuffa.

    questa situazione storica é responsabilità precisa di persone con nomi e cognomi,di tutta una classe piccolo e medio borghese che ha iniziato a comportarsi e imitare e iene del capitalismo nazionale anche dalla loro piccola bottega.

    e cosi,in discorsi che sono semplicemente matematici ed economici,iniziano a rimbalzarsi le responsbailità e puntano il dito verso gli altri proprio coloro che sono responsabili di questa situazione e hanno cattiva coscienza.

    cosi il nord accusa il sud.le classi dirigenti accusano bin laden.altri se la prendono con l'euro.

    altri ancora con gli immigrati.

    e l'italia continua ad ad affondare.fino ad arrivare al punto in cui i soldi che si sono rubati non serviranno piu a risolvere le loro condizioni esistenziali,e tutto intorno una povertà e un'illegalità diffuse.

    parlando di fiolosofia politica,questo é darwinismo sociale,fascismo piccolo borghese applicato al liberismo.in salsa italiana.l'illusione che si possa vivere di ideali materialistici.che l'unica dimensione di benessere sia quella del denaro.

    ma questi sono pensieri già piu profondi,impossibili ancora in questo sonno.

    l'italia é come se si stesse svegliando ma voglia continuare a dormire e sognare.perché aprire gli occhi é dura.soprattutto per chi ha sbagliato perseverando.

  • Scalpa
    Lv 6
    7 anni fa

    qui tutti hanno diritto di dare la colpa a chiunque come quando al governo c'era Berlusconi e attaccava sempre la magistratura e i giornali per paraculismo intotolavano "scontro tra magistratura e politica" come se un ladro rubando la borsetta a una signora gridi"AL LADRO"venga querelata dal ladro per diffamazione nei confronti del ladro e quindi si sente offeso

  • 7 anni fa

    JORDAN hai ragione , l'Italia e bella perchè gli italiani sono molto diversi tra di loro, c'è l'onesto ed il ladro, l'incapace , il furbo, il fannullone , il parassita...ma per fortuna anche tante brave persone e fenomenali che si spaccano per tirare avanti. Ebbene finchè a governare ci saranno sempre degli imbroglioni, truffaldini e mafiosi non ci sarà via di scampo

  • ?
    Lv 6
    7 anni fa

    di evasione le fonti ufficiali stimano dai 120 ai 160 miliardi circa ogni anno. comunque non preoccuparti, l'italia non fallirà, finirà solo come la grecia.

    ma sai che debito estero ha? non conviene farla fallire, meglio tenerla in condizioni greche. che poi sarebbe ciò che avveniva in francia nell'800', tengono lo stato in condizioni di morte clinica, così da costringerlo continuamente a indebitarsi e speculare. il debito non potrà pagarlo mai tutto e avrà sempre bisogno di nuovi debiti. sarà triste poter dire "ve l'avevo detto" quando a causa del fiscal compact anche chi oggi sta bene e vota pd per non cambiare le cose perderà il lavoro e si aggiungerà alla schiera del malcontento.

    anni fa pensavo che fosse peggio il pdl del pd, ma mi rendo conto che il pd è molto, molto peggio.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    magari il suv era di un amico o del fidanzato, non mi sembra il caso di giudicare una persona in base all'auto sulla quale viene scorrazzata.

  • Mattia
    Lv 4
    7 anni fa

    Il problema è che in passato abbiamo fatto molte cose belle grazie a Leonardo Da Vinci, Michelangelo, Raffaello, Giotto, Marco Polo, Virgilio, Marconi, Giuseppe Verdi, Manzoni, Dante, Leopardi, Boccaccio, Petrarca, Pirandello, Fermi, Volta... (la lista potrebbe continuare all'infinito).

    Abbiamo avuto il grande impero romano che è la sede della cultura mondiale e abbiamo anche il record mondiale dei siti dell'Unesco. Invece oggi siamo ridotti talmente male da far schifo con i politici che abbiamo, siamo uno dei paesi più corrotti e che evade di più, abbiamo un sistema per eliminare i rifiuti inefficace, lasciamo al loro destino le nostre opere culturali, l'abusivismo edilizio, la burocrazia infinita, abbiamo portato la mafia in tutto il mondo, i carceri sovraffollati... (la lista potrebbe continuare all'infinito).

    Fino a quando non ci sarà la rivoluzione saremo sempre derisi e presi per il **** da tutto il mondo: è la semplice verità.

    Fonte/i: La verità
  • Anonimo
    7 anni fa

    i meridionali non saranno piu mantenuti inutile gridare allo scandalo ,andare a lavorare non e' uno scandalo e' normalita in ogni paese ,quindi si cominci anche qui

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.