Cosa ne pensate dell'usanza alle macchinette di offrirsi il caffè a vicenda?

Uno offre un caffè ma poi si aspetta che la volta successiva gli venga offerto dalla stessa persona.

La vostra opinione.

6 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    E' un comportamento molto usuale ma anche un po' strano e di cui mi sono chiesto il motivo. Sul piano pratico si farebbe meglio se ciascuno pagasse il suo caffè ma tutti sono felici quando offrono il caffè e quando viene loro offerto. In questo modo ci si sente tutti amici e si ha la percezione di volgere la propria amicizia verso un'altra persona che a sua volta deve ricambiare per evitare che si spezzi la catena. Sul lavoro ci insegnano che bisogna fare gruppo e collaborare tutti insieme. Proseguiamo a fare gruppo anche durante la pausa caffè, anziché cercare un attimino di intimità che ci farebbe concentrare su noi stessi. Potrebbe comunque essere un modo per comunicare alle altre persone che siamo grati della loro compagnia, e abbiamo bisogno anche di sentire che le altre persone siano grate della nostra. Oppure potrebbe essere un modo per sentirci inseriti nel "branco" o gruppo di colleghi o di amici. Personalmente, per quanto sia favorevole quando l'offerta del caffè o dell'aperitivo o della bevuta sorge in modo spontaneo, trovo questo sistema di scambio vicendevole spesso un poco ipocrita e tendente ad escludere chi non fa parte esclusivo del gruppo. Una mancanza di cortesia nei confronti di chi viene escluso dalla catena di "amicizie".

  • 7 anni fa

    È la regola della convivenza, dare per avere.

  • 7 anni fa

    No nn funziona così, io offro il caffè, ma nn mi aspetto che tu me lo offra il giorno dopo xké mi devi tornare il favore, ma mi aspetto che tu me lo offra in segno della nostra amicizia, ma nn per forza uno deve essere obbligato a invitare il caffè solo perché gli è stato invitato il giorno prima..e solo una questione di gentilezza...

    Certo poi ci sono le persone dette ACCATTONI, che aspettano solo che gli venga offerto il "caffè" ,sigaretta,un montenegro ecc...

    Ma quelle persone vengono emarginate subito xké la gente così ha anke altri nomi FALSI,INFAMI,GELOSI ecc...

    Peace

  • 7 anni fa

    Penso che non tutti sono così aperti da vederlo come un gesto positivo.

    Io personalmente non amo questa pratica! A meno che si tratti di una persona che mi è molto amica.

    Poi sono dai gusti un pò difficili, il caffè riduce l'assorbimento del ferro!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    io spesso e volentieri mi ritrovo alla macchinetta del caffè e a volte offro anche a persone con cui scambio solo poche parole.. ma non pretendo o non mi aspetto nulla.. :) Dare è un ricevere continuo :)

  • 7 anni fa

    E' una prassi diffusissima, specie negli uffici, tra colleghe e colleghi. Del resto, spesso ci si reca a piccoli gruppi durante la proverbiale pausa caffè, dunque è perfettamente normale offrire e rioffrire a vicenda ed a turno la consumazione. Tra l'altro, talvolta può capitare che una/un collega si trovi momentaneamente con la chiavetta scarica, oppure senza la moneta necessaria ... quindi si provvede alla bisogna. In ogni caso, sono atteggiamenti normalissimi anche al bar, laddove frequentemente, quando si va tra amici, è norma diffusa offrire il caffè o l'aperitivo alle altre persone.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.