Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

sassa ha chiesto in Animali da compagniaRettili · 7 anni fa

Tartaruga letargo help!?

Ciao a tutti!

Ho acquistato una tartaruga di terra baby da poco e sono indeciso se farla andare in letargo oppure no. Ho visto opinioni divergenti su internet, però visto che finora l hanno allevata ( il negoziante) con luci e riscaldamento artificiale pensavo di continuare così almeno per quest anno. O senno fargli fare un mini letargo? Voi che dite? Grazie!

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Non farla andare in letargo, è appena nata. in letargo ci andrà quando sarà più grande.

    Se hoc capito bene la tua tartaruga è in letargo giusto?

    Allora, la tua tartaruga deve uscire al più presto dal semi letargo altrimenti morirà perché appunto è troppo piccola.

    L'unico modo per svegliarla è scaldare l'acqua. Difatti l'acqua per le tartarughe deve essere compresa tra 22 e 28°C. Non farle fare sbalzi di temperatura o morirà: per tenerla costante va comprato un riscaldatore, niente di preoccupante, costa una decina di euro.

    Per farle venire appetito, elimina quei pesci e gamberetti secchi (che non contengono vitamine e vanno dati solo per snack) e usa del pesce o carne cruda.

    Naturalmente non vorrà mangiare finché l'acqua non sale di temperatura, per cui dovrai aspettare di prendere il riscaldatore. Non farle aspettare più di 10 giorni o veramente morirà.

    Ti lascio anche una guida su come tenerla, magari ti torna utile:

    Le "comuni" tartarughe d'acqua (chiamate Trachemys) hanno bisogno di un ACQUATERRARIO, (consiglio i vasconi dell'ikea, che costano poco, 10 euro, e sono l'ideale:

    http://www.ikea.com/it/it/catalog/produc... ) una vasca grande almeno 50cm x 30 con acqua alta ALMENO 10 cm, un riscaldatore (che è importantissimo!!! Essenziale, non può stare senza) per l'acqua a 22/25° e una zona emersa su cui salire per prendere i raggi uv.

    È fondamentale (non possono stare senza) una lampada a raggi ultravioletti per la metabolizzazione della vitamina D, essenziale per la vita dei rettili. Altrimenti il guscio si ammorbidirà e la tartaruga morirà.

    La lampada uv costerà intorno ai 30 euro, la lampadina (prendi una 5%) costerà intorno ai 20 euro (dopo circa 7/9 mesi la lampadina va sostituita!).

    Per quanto riguarda l'alimentazione, non dare i gamberetti secchi. Va dato PESCE fresco, verdure e se vai nei negozi specializzati troverai anche mangimi appositi (no gammarus!!). Qui c'è un link che parla di queste tartarughe e al suo interno vi è la scheda completa della loro alimentazione: http://it.wikipedia.org/wiki/Trachemys.

    Non lasciare che vadano in letargo o semiletargo perché essendo troppo piccole, morirebbero. Il letargo per le Trachemys si ha con una temperatura tra i 4 e i 9 gradi. Sopra i 10 gradi e sotto i 20 si ha il semiletargo che è molto pericoloso perché gli animali non mangiano ma sprecano comunque le energie vitali. Il letargo glielo potrai far fare sopra i 4/5 anni, non prima.

    Sappi che i veterinari comuni non ci capiscono molto di rettili, la maggior parte delle volte danno dei consigli assurdi e rischiano di uccidere questi animali. Se necessiti di un consiglio medico devi contattare un veterinario specializzato in rettili. Solo loro ne capiscono qualcosa.

    Semmai dovessero crescere troppo e volessi disfartene, NON liberarle all'esterno in corsi d'acqua come fiumi o laghi perché è ILLEGALE e faresti anche male all'animale! Dalle ad un veterinario o a qualcun altro disposto a tenerle bene.

    Buona fortuna!

  • Anonimo
    7 anni fa

    la tartaruga la devi lasciare andare in letargo perchè potresti sballare il suo organismo

  • Anonimo
    7 anni fa

    io ho una tartaruga d'acqua dolce e pur tenendola nella vaschetta con acqua tiepida e appoggiata sul calorifero, nel periodo invernale fa comunque un po' di letargo: dorme di più e mangia meno.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.