Stefano ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 6 anni fa

A qualcuno è mai successo?

La settimana di Natale sono stato in montagna in albergo e,la prima notte ho avuto un problema particolare che m'ha angosciato parecchio:la mia stanza "guardava" il retro dell'albergo e non c'erano luci a parte un lampione che stava attaccato al muro sopra il davanzale che comprendeva la stanza di fronte alla mia,la porta di servizio delle scale e la stanza a fianco alla mia.Inoltre i cuscini dei letti degli alberghi sono morbidissimi e,quando si appoggia la testa,dopo un po' si sprofonda.Quando sono andato a letto,ho chiuso entrambe le tende più grosse per non far "passare" la luce di questo lampione(acceso in quel momento)perché era molto forte(era a distanza ravvicinata oltre ad essere di fronte).Ma,siccome non ho il sonno pesante tranne quando sono proprio stanco,ad un certo punto mi sono svegliato avedno la sensazione di soffocare ed ho visto che la mia stanza era completamente buia perché il lampione s'era spento.Allora mi sono alzato e sono andato alla finestra:anche la luce delle scale s'era spenta(durante il giorno era sempre accesa mentre alla notte si accendeva solo a sensori),così ho acceso quella della mia stanza ma ero impanicatissimo perché destesto dormire in ambienti completamente bui,un po' d'illuminazione mi serve sempre(infatti non dormo neanche con la porta chiusa ma non ho mai sofferto di claustrofobia).

Ho iniziato a camminare avanti ed indietro dicendomi "ne ho già abbastanza di manie e fobie,che non me ne venga un'altra perché non ne ho bisogno".poi mi sono vestito,ho fatto un giro fuori ma rimanendo in albergo e sono sceso alla reception per controllare se c'era qualcuno(avevo intenzione di chiedere perché il lampione s'era spento ma era tutto buio(tranne le luci delle scale perché s'accendevano mentre camminavo).Poi sono tornato in camera e mi sono rimesso a letto:ho provato a tenere accese le luci lì ma non sarei mai riuscito ad addormetarmi in quel modo(tenevo cmq la chiave inserita nell'interruttore)poi ho provato con le spie della radio e della televisone solo che,da blu che erano ed illuminavano,dopo diventavano rosse e perdevano efficacia.Così,come ultima possibilità,ho praticamente riaperto entrambe le tende ed un po' anche la finestra(piuttosto "osservavo" l'alba)e mi sono alzato il cuscino come se avessi avuto il raffreddore(non riuscivo più a stare sdraiato).

La settimana dopo sono stato al mare a fare capodanno e sono stato via due giorni:la prima notte tutto regolare,la seconda lo stesso problema ma era un cuscino diverso perché ero nel mio appartamento e non era la prima volta che dormivo lì(ho avuto parecchie emozioni il 31 ma anche l'1 l'adrenalina era rimastaquindi ho pensato fosse per quello).Cmq dico questo:sono già statoi in albergo a dormire ma le altre volte niente(mia madre dice che il riscaldamento in montagna è sempre tenuto alto ed una volta avevo il fuso orario da smaltire).Me n'è venuta in mente un'altra ancora:quando ho dormito a casa di un amico(lo stesso col quale ho fatto capodanno)dopo aver percorso 5 km di lungomare a notte fonda.

Aggiornamento:

Non sono un mago a riassumere ma è ciò che m'è successo.

Aggiornamento 2:

@Licht:avere queste paure nel bel mezzo della notte,oltretutto quando sono in vacanza ed ho bisogno come il pane di rilassarmi,non è bello eh!!!Non scrivo fantasie su ciò che m'accade

5 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Migliore risposta

    Dovresti solo provare a rilassarti un pò

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    beh, devi solo rilassarti e basta

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Troppo lungo da leggere...Sorry

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Licht.
    Lv 6
    6 anni fa

    Avrai alloggiato all'Overlook Hotel, nel prossimo albergo ti piomberà in camera Jack con la sua ascia. Provare per credere!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    6 anni fa

    cioè? io non ho capito...

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.