Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 6 anni fa

Perchè i TdG scrivono " Geova o Jawhe", se Geova non ha nulla a che vedere con Jawhe?

Da un po' di tempo i geovi scrivono " Geova o Jawhe" invece che solo Geova. Perché lo fanno ? Per evidenziare che Geova è la traduzione di "Jawhè" ? Ma se lo sanno pure i bambini della scuola elementare cdhe il nome blasfemo " Geova" viene da " Jehovah" e non da Jewhè !!

Ma per piacere, signori Geovi, riconoscete una buona volta che il nome Geova è un nome falso e blasfemo che non ha nulla a che vedere con " Jawhè"...ma cercate di essere seri ! Non vi accorgete che tutti ridono di voi, tranne voi stessi e i vostri coadepti?

Aggiornamento:

x Svizzero:

Già l'altra volta ho evitato di rispondere alla tua rispostina infantile e insulsa. Ora, mosso a compassione, ti spiego quello che non sai. Leggi con attenzione perché non lo ripeterò. La lingua ebraica è una lingua " consonantica" solo nella scrittura. Alle consonanti scritte venivano poi aggiunte, nella pronuncia , le vocali, vocali che gli Ebrei conoscevano a memoria per ogni singola serie di lettere consonantiche. Per questo motivo la "vocalizzazione" del tetragramma è andata perduta: perché è andata perduta la memoria delle vocali che completano, nella "pronuncia", il sacro Tetragramma.

La prossima volta informati, prima di scrivere scempiaggini.

Aggiornamento 2:

x Svizzero:

Dovrei giocare con te? Sei obeso?

Capra!

Che c'entra questa tua rispostina ingenua e infantile con quello che hai detto prima? Credi ancora, povero bue muschiato, che la lingua Ebraica sia consonantica anche nella pronuncia, o hai cambiato ancora idea? Quindi le vocali, secondo te ora c'erano, solo che erano coperte dal festival di Castrocaro? Vediamo che scempiaggine ti inventi ora.

Ahahahahaha... le vocali questa volta c'erano ma i fedeli non le sentivano mai perché gli altoparlanti erano al massimo volume? Ma che era una Sinagoga o una discoteca?

Vai dalla mamma e dille di darti le totto' per imparare a non rispondere quando non sai cosa dire. A proposito..quanti anni hai, caro filologo ?

8 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Migliore risposta

    Come ragioni?!

    Tu perché scrivi ''Gesù'' invece di Yehòshua ( יְהוֹשֻׁעַ ) o di Yeshùa ( יֵשׁוּעַ ) ?

    Questa ''G'' da dove l' hai tirata fuori da far diventare quel nome ''Gesù''?

    Come dovrei dire , falsa ''G'' e falso nome?

    E perché scrivi '''Gionatan'' o ''Gionata'' invece di יְהוֹנָתָן (Yehonatan) ?

    Debbo continuare?

    Arrivi a ''Geova'' studiando i nomi TEOFORICI, tra le altre cose.

    Il nome di ''Gesù'' cui ti avevo fatto accenno (che corrisponde all' altro che noi abbiamo tradotto '' Giosué'' per distinzione, ma che nel testo ebraico è identico) è in punteggiatura masoretica vocalizzato יְהוֹשֻׁ֣עַ ( la pronuncia è Yeh·hō·shü'·ah / cioè Yehoshùa ).In greco, ha quasi praticamente conservato il suo suono, diventando Ἰησοῦ (Iesoù) e piccole altre varianti. Questo dimostra che le vocali assegnate nel testo ebraico a Yehòshua (Gesù) sono attendibili, perché non sono state affatto stravolte se le raffrontiamo con quelle della versione greca del nome di Gesù.

    Ma NOTA come il nome stesso che noi abbiamo reso ''Gesù'' racchiuda in se la prima parte che è quella del nome del Padre.

    Che è יְהֹוָה = pronunciato Yeh·hō·vä' ( o Yehowah) secondo la Strong's Concordance alla nota H3068.Yhvh.

    Dunque, stessa prima parte per entrambi i nomi, sia in ebraico

    ''Yeho-wah'' --------------------------------------------> (Geova)

    ''Yehò-shua'' (contratto in ''Ye-shùa'') -----> (Gesù)

    e stessa prima parte nella resa in italiano

    ''Ge-'' [ova]

    ''Ge-''[sù]

    Per quanto riguarda solo il discorso ebraico, tutti gli altri nomi teoforici vocalizzati nella Bibbia, quando raffrontati col nome di Dio, mantengono la stessa coerenza nell' iniziare, che è generalmente ''Yeho-'' se il contratto nome di Dio inizia il significato del nome finale, mentre diventa generalmente un contratto ''Yah'' se il nome di Dio è posto alla fine di un nome.

    ''Yah'' non è la parte iniziale del nome di Dio, ma è semplicemente una contrazione che segue tutta la linea di lettere del nome di Dio, che può star bene sia da sola e sia posta alla fine di un nome, come nel caso di הַלְּלוּיָהּ (ebraico tradizionale Halləluya, ebraico tiberiense Halləlûyāh) .

    Queste sono alcune delle diverse forme di contrazione del nome di Dio usate nella storia:

    Yah (che è la più breve)

    Ye'wuàh

    Y'owah (che è una contrazione a metà tra quella breve e la pronuncia intera)

    Yehowàh ( che è la pronuncia intera).

    Fatti un pò di lettura anche qui, se vuoi

    http://www.lifespurpose.net/divinename/NameofGod1....

    http://www.lifespurpose.net/divinename/NameofGod2....

    http://www.lifespurpose.net/divinename/NameofGod3....

    Puoi pure acoltarla la pronuncia. Clicca sul play qui=

    http://www.blueletterbible.org/lang/lexicon/lexico...

  • 6 anni fa

    Il nome Jeova è scritto in moooltiiiissime chiese italiane...informati!!

  • Anonimo
    6 anni fa

    E "Jawhé" cosa sarebbe....????

    Dato che, come ti ho già detto in una risposta precedente, nell'alfabeto ebraico non esistono le vocali, ecco che, quanto scrivi non ha senso.....!!!

    P.s.: se vuoi attaccare, per motivi tuoi, i TdG, ti suggerisco ti trovare altri modi....!!!

    @@@ peccato che, i bimbetti ignoranti come te, non sanno che il tetragramma ebraico, durante le funzioni religiose nel tempio di Gerusalemme veniva "detto" dai sacerdoti nel momento in cui, i fedeli cantavano ed era perciò impossibile udirne il vocalizio.....!!!

    Dai non prendertela, torna a giocare con i big jim...!!!

  • algal
    Lv 5
    6 anni fa

    Come al solito, ci piacciono solo le contese, le dispute e guerre fratricide.

    Mi chiedo: sapete almeno cosa mai è venuto a fare Gesù Cristo?

    Amore, fratellanza e perdono! ma siamo proprio messi bene!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 6 anni fa

    @ algal, a forza di stare su R&S con quello che tu chiami contese vengono fuori tante verità che chi ha voglia di sapere le può conoscere, un grazie a papavero a chiedese e ad altri che mi sfugge l' avatar. Gesù parlò di un seme che veniva seminato in vari terreni quindi, essendo R&S molti terreni entrano! Io penso di essere quel terreno buono che vuole far crescer quel seme, leggo e valuto senza ascoltare le critiche negative, non sta a me giudicare, io cerco e poi valuto. Quindi queste domande non sono poi una perdita di tempo,senza saperlo aiutano a capire chi vuole capire, grazie. Saluti

  • Anonimo
    6 anni fa

    Leggiamo Salmo 83:18 "Affinché conoscano che tu, il cui nome è Geova, Tu solo sei l'Altissimo su tutta la terra" (Traduzione del Nuovo Mondo, scaricabile da questo sito web):

    http://www.jw.org/it/pubblicazioni/bibbia/

    "E conoschino che tu ( il nome del quale è IEHOVA ) sei tu solo Altissimo sopra tutta la terra" (Salmo 83:19, La Sacra Bibbia di Francesco Durone, del 1562, scaricabile da questo sito web):

    http://www.google.it/search?q=Testamento+Francesco...

    Molte traduzioni omettono il nome Geova e lo sostituiscono con dei titoli quali "Signore" o "Eterno". Nell'originale ebraico in questa scrittura compare un nome proprio: יהוה (YHWH o JHVH) che in italiano si traduceva "Ieova" o "Geova". Nel testo originale delle Scritture Ebraiche questo nome ricorre più di 6800 volte.

    Ma la traduzione del nome di Dio in "Geova" è errata.

    secondo gli studiosi sembra più probabile che il tetragramma sacro יהוה (YHWH o JHVH) in origine si pronunciasse Jaweh o Yahweh.

    Quando nella seconda metà del primo millennio d.C. studiosi ebrei dotarono di vocali la Bibbia ebraica inserirono nel tetragramma sacro YHWH le vocali di "Adhonay" (Signore) per ricordare ai lettori di leggere Adonai, dando luogo alla forma "Yehowah" che sta all'origine del nome Geova. La corretta traduzione in italiano del nome "Yahweh" è Iavè (o Giavè), La "y" diventa "i", la "w" diventa "v", le "h" vengono omesse e le vocali "a" ed "e" di Iavè derivano da "Yahweh".

    È vero che il nome Gesù, che un tempo si pronunciava Yeshua, viene tradotto a seconda della propria lingua, ma il nome Gesù è stato tradotto correttamente, le vocali "E" ed "U" sono state prese dal nome Yeshua; invece nel caso del nome "Geova" le vocali "O" ed "A" sono quelle di "Adonai" e non di "Yahweh".

    IL VERO NOME DI DIO E LE FALSIFICAZIONI DEI DOTTI MASORETI

    Qual'è il vero nome di Dio? Il nome di Dio scritto nell'originale ebraico è:

    יהוה

    Non è vero che l'ebraico non aveva le vocali, nel 5° secolo i masoreti inventarono i segni diacritici (puntini e lineette aggiunte sulle lettere ebraiche originali) non per rappresentare le vocali ma per falsificare certe parole ebraiche allo scopo di falsificare certi versetti biblici.

    L'ebraico si legge da destra a sinistra: la prima lettera del nome divino יהוה è questa: "י" la "J" (per altri studiosi "Y" che si pronuncia "i").

    A questo indirizzo:

    https://www.google.it/search?q=Grammatica+Ebraica+...

    Possiamo scaricare il libro di grammatica ebraica di Luzzatto del 1853 nel quale, a pagina 13 (non corrispondente al n° di miniatura del file.pdf) spiega (guardate anche lo schema delle vocali) che quando c'è il segno diacritico della vocale "i" insieme alla consonante "J" י quest'ultima non va pronunciata, da questo indizio Dio ci fa comprendere che la "J" י era la vocale "i", la prima lettera del nome di Dio.

    La terza lettera del nome di Dio è "V" ו, quando c'è il segno diacritico della vocale O oppure U insieme alla consonante "V" ו quest'ultima non va pronunciata, da questo indizio Dio ci fa comprendere che la "V" ו era la vocale O (oppure U), la terza lettera del nome di Dio.

    La seconda e la quarta lettera del nome di Dio è ה e corrisponde alla nostra lettera "H", non sappiamo se questa è la vera pronuncia o l'ennesima falsificazione dei masoreti perché essi hanno falsificato tutto l'alfabeto ebraico, non conoscendo la vera pronuncia di questa lettera diamo per buona la "H".

    Il nome di Dio quindi è Yhoh, la H va pronunciata come la pronunciano gli arabi.

    Alcuni ebrei ricordavano la pronuncia di alcune parole ebraiche, questi ebrei si sarebbero così accorti della falsificazione delle consonanti ebraiche, per ovviare a questo inconveniente i falsificatori inventarono la regola che per certe parole, quando c'era il segno diacritico di certe vocali, le consonanti, che in realtà erano le vere vocali, non andavano pronunciate; così la pronuncia di quelle parole non sarebbe risultata errata.

    Nel V secolo i masoreti inventarono i segni diacritici, puntini e lineette sulle lettere delle parole ebraiche allo scopo di falsificare le Sacre Scritture, falsificare le parole per avvalorare false dottrine magari derivate dal Talmud e forse per correggere gli errori nei libri biblici dei falsi profeti quali dottrine condannate da Dio o profezie non avveratesi.

    Yhoh, questo è il vero nome di Dio o se non altro è quello che più gli si avvicina.

  • ILEANA
    Lv 7
    6 anni fa

    Sinonimi : Giove Giovanni ,Giovane ,Geova

    Jahvè ,Giava (l'isola) Giovedì.

  • ?
    Lv 5
    6 anni fa

    Semplicemente perchè loro hanno tradotto il tetragramma YHWH che sarebbe il nome di dio, in modo sbagliato e loro credono sia quello giusto. In questo video, al minuto s1:35 circa spiega come hanno fatto i testimoni di geova a tradurre il tetragramma e come invece si dovrebbe tradurre

    http://www.youtube.com/watch?v=W4zZNQQqxNg

    Youtube thumbnail

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.