Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Saaosjw ha chiesto in Animali da compagniaCani · 7 anni fa

CANE DA COMPAGNIA DI GRANDE TAGLIA!?

allora, ho 17 anni e è da quando ero piccola che ho sempre voluto un cane. quest'anno i miei hanno deciso di prendermelo, perché dicono che finalmente sono abbastanza matura... io ho sempre amato i cani grandi, e ne vorrei proprio uno di taglia grande o medio grande, insomma, non piccolo! pensavo di addestrarlo, ma al contempo tenerlo da compagnia, facendo calcolo però che non lo terrei in casa, ma lo terrei in un recinto abbastanza grande per un cane della sua misura.

quello che mi preme di più, è proprio il fatto che non saprei che razza prendere, avevo pensato a un akita inu, mi ero anche informata in giro, ma ho letto che è parecchio difficile da tenere, percui ho lasciato perdere in teoria.

Premetto anche che i cani 'pericolosi', come li chiamano i miei genitori, non sono considerati nell'opzione. so che non sono davvero pericolosi, ma non avrebbe senso discutere, percui niente rottweiler (il mio sogno fin da piccola!), niente boxer, niente di tutto ciò!

Grazie mille!

17 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Sono un'addestratrice Enci, ho un elenco di razze considerate da compagnia ma sai una cosa? Sono tutti di taglia piccolina..purtroppo tendenzialmente i cani grossi sono cani da lavoro cioè se non fatti lavorare diventano stressati e infelici (come anche molti cani di taglia piccola). Che siano cani da riporto (come i golden e i labrador) cani da caccia (setter, bassotti, cocker, breton, beagle, jack russel ecc), cani da pastore (border, pastori australiani, kelpie ecc..) hanno bisogno di lavorare, tutti! Non basta che abbiano spazio per correre e un po' di compagnia..hanno bisogno di continue stimolazioni mentali per stare bene, sennò si sfogheranno in modi poco consoni, con buche, distruggere oggetti fino ad arrivare all'autolesionismo..lascia perdere razze come il maremmano (cane creato per essere messo in un gregge di pecore e lasciato lì senza padrone per difendere il gregge dai lupi, non è di sicuro un cane da compagnia..è difficilissimo anche per un esperto) o cani tipo il dalmata (primo perchè è a pelo raso e fuori non potrebbe stare, secondo perchè è oggettivamente poco intelligente, è un cane creato per correre dietro le carrozze..tira tu le conclusioni)..io ti consiglierei un pastore australiano, è più tranquillo di un border ma estremamente intelligente! E' bellissimo esteticamente e ha il pelo lungo però ha bisogno di stimolazioni mentali e fisiche, quindi devi prendere il cane e portarlo a correre tutti i giorni (il recinto non basta per la sua salute mentale, ha bisogno di sentire odori nuovi, socializzare) e lo devi addestrare e far giocare nel modo giusto, io ti consiglierei un bel corso base da un addestratore, investi 200 euro ma poi saprai cosa vuol dire tenere un cane..e magari ti appassioni a qualche sport cinofilo per aumentare il rapporto col cane e il suo benessere, spero di averti aiutato!

  • ?
    Lv 6
    7 anni fa

    Ma...ha che serve volere un cane di tg grande quando poi sai che dovrai tenerlo in un recinto? perché non prendi un cane di giuste dimensioni che possa vivere con te in casa...lo sai che per i cani la cosa più importante vivere con il proprio branco ( famiglia). Sinceramente il tuo non mi sembra il discorso di una persona matura.

    Ps Forse non l'avevi neanche preso in considerazione...ma non andare in canile....non diamo cani a gente che poi li molla in un recinto:)

    pps scusa se sono un po' baxtarda...ma non trovo giusto prendere un cane giù pensando che non dovrà vivere con noi.

    @marco

    il Labrador di razza costano 1000 euro ( poi dipende da linee e allevatore), se devi consigliare di comprare un meticcio evita...a questo punto andavi in canile e ne trovavi di simil labrador

  • 7 anni fa

    Allora...mettiamo subito in chiaro che un cane. anche se non da compagnia in senso stretto, NON può e NON DEVE vivere sempre in un recinto. Non certo per lo spazio o per il freddo, ma perchè essendo un animale sociale ha un bisogno vitale di sentirsi parte integrante di un branco, e magari di fare anche qualcosa di utile (dal suo punto di vista)! Non è concepibile che non possa entrare in casa, se lo desidera!

    Ti dico anche che averlo in casa non è certo una grande difficoltà...perchè se ben educato e se ha modo di sfogare le sue energie, il cane in casa dorme, non fa la maratona! Le attività fisiche si fanno fuori da casa, insieme!

    Inoltre la taglia è solo uno dei tanti aspetti da considerare quando si prende un cane. Il più importante è sicuramente il carattere. Dovete decidere, in famiglia, qual'è il cane che volete (perchè tanto anche se si dice "me ne occuperò solo io" quasi mai è vero...avere un aiuto è fondamentale!). Siete pigri? Siete sportivi? Maniaci delle pulizie? Avete altri animali? Siete disposti a fare un corso di addestramento?

    I fattori sono tantissimi, e le razze riconosciute dall'FCI sono 342. Lì in mezzo c'è sicuramente quella adatta.

    Detto questo, ti posso dire che l'unico cane che appartiene espressamente al gruppo 9 (cani da compagnia), e che diventa più grande degli altri, è il barbone grande mole. E' un fantastico cane, bello, sportivo, facilissimo da addestrare e simpaticissimo. In più, non avendo sottopelo (motivo per cui non si può lasciare a patire il freddo in giardino, oltre a quelli già elencati!!) non presenta il problema della muta (tradotto, significa che non perde pelo, se non in minimissime quantità). Il pelo, se non lo si porta in expo, necessita di toelettatura, ma questa non ha mai ucciso nessuno. Anzi, essendo il suo pelo assimilabile al capello umano, potresti sbizzarrirti a fargli un sacco di tagli carini!

    Un altro cane molto adatto al ruolo di "compagno" è l'alano. Pur essendo grande e grosso, l'indole è assolutamente quella del cane di casa. Eccone un altro quindi, che di certo non potrebbe essere messo a recinto. Oltre a morire di freddo, morirebbe anche di tristezza!

    Tutte le altre razze che oggi vengono utilizzate per la compagnia potrebbero essere altrettanto valide, ma tieni conto che non sono nate per svolgere tale compito! Un setter, un labrador o un golden non son cani da divano, sono cani da CACCIA! Un husky è un cane da slitta, un border collie è un cane da pastore, un whippet e un jack russel sono pure cani da caccia! Quindi possono benissimo espletare la funzione di cane da compagnia, ma è indispensabile che gli si offra una valvola di sfogo per le loro potenzialità. Un husky sarà felicissimo di accompagnarti in bici (e anche quello va tenuto in casa, non credere! Se si annoia lui non si dispera come l'alano, ma alla meno peggio ti disfa il giardino! Sennò può anche partire per una bella battuta di caccia alla gallina!), un border collie sarà realizzato se gli farai vedere qualche pecora da radunare (ma si accontenterà anche di agility e cose simili), un segugio, un bracco saranno contenti di poter correre inseguendo qualche pista in campagna seguendo solo il loro naso. Un labrador andrà in brodo di giuggiole se potrà tuffarsi in un fiume a prendere il riportello che gli hai lanciato.

    Per concludere, cerca di informarti un pò di più. E soprattutto, convinci i tuoi che il cane va tenuto dentro, non in recinto. E che un bel rottweiler piazzato in salotto, per esempio, non solo farà compagnia e sarà felice, ma renderà impossibile la vita del malaugurato ladro che dovesse entrare in casa vostra..perchè un cane in giardino al massimo fa la guardia ai tulipani, ma dentro casa è ancora un ottimo "antifurto".

    Quindi, cerca bene la razza adatta a te, magari sfogliando un atlante che riporti almeno lo standard di razza. Poi, se hai scelto per un cane di razza, e sei sicura, con la tua famiglia, che vada bene, recati in un allevamento SERIO e specializzato. Il cucciolo costa un botto di soldi? Certo! Ed è giusto così, visto che l'allevatore si è smazzato in mille modi per crescerlo nel miglior modo! NON andate a cercare il cane nei saldi, perchè se costa poco, significa che VALE poco. Se non volete spendere, andate in canile. Scegli un cane di media taglia, anche giovane ma già adulto, in modo da sapere esattamente com'è fisicamente e che "attitudini" può avere, e porta a casa quello!

    per quel che riguarda educazione ed addestramento, sicuramente fanno bene sia al cane che al padrone! Quindi ben vengano l'educazione di base e qualsiasi cosa si possa fare nel rispetto del cane! L'importante è trovare un buon centro cinofilo, e questo spesso è lo scoglio più grande!

  • ?
    Lv 4
    4 anni fa

    Se hai bisogno di aiuto per addestrare il tuo cane ti consiglio di provare questo programma online http://corsoaddestramentocani.latis.info/?YGO0

    Ogni cane ha la propria indole, e ogni razza impara in modo e con ritmi diversi. Proprio come i bambini, alcuni sono testardi e complicati, altri fanno tutto il possibile per soddisfarti.

  • Anonimo
    7 anni fa

    Consiglio a tutti i proprietari di cani questo corso d'addestramento che mi ha aiutato molto a educare nel modo migliore il mio cane. http://addestramentocani.toptips.org/

    E' un corso che aiuta a risolvere i problemi più comuni di ogni cane, dai bisogni in casa all'abbiare troppo, e semplicemente ad addestrare il proprio cane nel modo più efficente possibilie.

    Io ho avuto davvero ottimi risultati e lo raccomando a tutti.

  • Anonimo
    7 anni fa

    io ti consiglierei il beagle si adatta a tutto ed è un gran giocherellone non saprai resistere ai suoi occhi

  • ?
    Lv 6
    7 anni fa

    ciao,

    innanzitutto il cane è un essere vivente e questo deve essere chiaro a tutta la famiglia...quindi in estate dovete portarlo con voi, dovete garantirgi economicamente le cure di cui ha bisogno e la normale prassi veterinaria, dovete garantirgi spazio e tempo, passeggiate anche quando nevica e piove....non deve essere relegato in un giardino o in casa...

    per la taglia qualsiasi cane va bene, anche meticcio...andate al canile della vostra città e scegliete quello che più vi piace!!! oppure se non lo trovate vedi su misha.it o sulle pagine facebook delle associazioni animaliste tipo enpa, lav, oipa.....se vuoi cani di razza ma ADULTI ci sono i rescue center....esistono le staffette che ad un piccolo costo ti portano il cane dove abiti, di solito fanno tratte dal Sud al Nord Italia

    ti lascio qualche esempio:

    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=7301559170...

    https://www.facebook.com/canile.dipolicoro/media_s...

    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=6865605980...

    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=6865040480...

    https://www.facebook.com/groups/40627107186/?fref=...

    https://www.facebook.com/canile.dibernalda?fref=ts

    https://www.facebook.com/lavbari.onlus?fref=ts

    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=6036491696...

    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=6423661658...

  • 7 anni fa

    il labrador e il golden retreiver sono i cani più bravi e disolito non attaccano i padroni ma per esperienza personale ti consiglio un pastore tedesco di razza oppure no perchè sono cani molto intelligenti e tengono anke molta compagnia...spero di esserti stato di aiutoo... ;)

  • 7 anni fa

    Sei perfettamente sicura che potrai accudire effettivamente il cane ?!? Anche in Estate ?!? Sai, gli amici animali non sono dei giocattolini, che si possono mettere da parte quando ci siamo stufati di loro !!!! Ciò detto, e sperando in bene, fossi in te penserei ad un bel Labrador o ad un Terranova.

  • Anonimo
    7 anni fa

    io ti consiglio labrador, golden retriver ,dalmata , bovaro del bernese

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.