Voglio prendere un furetto,aiutatemi 10 punti assicurati grazie?

Vorrei comprare un furetto,e volevo sapere,se si puòaddomesticarlo,io lo voglio tenere in mano e giocarci e coccolarlo,se lo chiamo per nome viene da me?quanto costano più o meno,se puzzano,se ne prendo solo uno sarà triste?dorme molto? perchè non vorrei prenderlo e poi dorme sempre...lo posso liberare in una stanza? quanto vivono in media?morde?esiste tipo guinzagli apposta per portarlo fuori con me?dove lo posso trovare? in negozi di animali o sennò conoscete qualche sito dove li vendono? p.s. sono della toscana,zona Prato-pistoia-firenze

Aggiornamento:

quanto costano le spese per mantenerlo?cosa devo fare appena lo prendo?sterilizzarlo,vaccini,medicine?spiegatemi tutto

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao! il furetto è un ottimo animale da compagnia,si puo addomesticare,apprende il nome e altri piccoli comandi, è docile e si puo tenere benissimo in mano. Di solito i prezzi variano dai 130 ai 200 se preso in un negozio d'animali, puo costare leggermente di meno se preso da un allevatore. In generale un cucciolo di furetto già sterilizzato con il primo vaccino già effettuato può costare da un minimo di 150 ad un massimo di 280 euro. Un caso a parte sono i furetti Marshall che possono arrivare a costare anche più di 400 euro. Il termine Marshall non indica una razza di furetto, bensì il nome di un allevamento americano, una sorta di catena di montaggio per furetti. I furetti vengono allevati in batteria e spediti in tutto il mondo con tanto di garanzia di un anno. Una cosa molto importante da tenere presente quando si acquista un furetto è la genealogia. I furetti spesso sono figli di consanguinei e questo rappresenta un problema perché questi esemplari sono più deboli e si ammalano più facilmente. Quindi quando si acquista un furetto con genealogia riconosciuta si può arrivare a pagarlo anche fino 250 euro. Si tratta di una spesa che però vale la pena di affrontare se si vuole evitare di spendere in futuro molti soldi di cure veterinarie.

    Spese di mantenimento

    L’acquisto di un furetto rappresenta solo la spesa iniziale poiché, una volta comprato, occorre, mettere in conto tutta una serie di altri spese necessarie per il suo mantenimento. Oltre alle spese per l’alimentazione la voce più onerosa nel mantenimento di un furetto è rappresentata dalle spese mediche e veterinarie. I furetti vanno portati dal veterinario almeno una volta ogni sei mesi per un controllo. Il primo anno bisogna fare tre vaccinazioni e gli anni successivi occorre fare i richiami. Ogni vaccino costa dai trenta ai quaranta euro. Se è sprovvisto di microchip, bisogna provvedere a installarlo con un intervento che costa in media venti euro. L’intervento di sterilizzazione costa mediamente 130 euro per la femmina e 80-90 euro per il maschio. In caso di malattie e infezioni, poi, i costi aumentano ulteriormente. Per quanto concerne l’alimentazione, i furetti sono carnivori e si nutrono principalmente di carne cruda a cui bisogna affiancare delle crocchette per furetti. Il costo mensile per il cibo è variabile e dipende dalla voracità e dalle dimensioni dell’esemplare allevato.

    Costo gabbia

    Costo furetto Una volta acquistato un furetto bisogna provvedere a comprare anche una gabbietta per ospitarlo. Le gabbie per furetti sono abbastanza elaborate e si sviluppano in altezza più che in larghezza. Una gabbia per furetti costa in media dai 100 ai 200 euro. Il prezzo è influenzato dal tipo di materiale utilizzato per la costruzione e dalle dimensioni. Se si compra una gabbietta più a buon mercato occorre accertarsi bene dei materiali con sui è stata realizzata. Bisogna evitare gabbie costruite con materiali che possono rivelarsi nocivi per l’animale. La gabbia deve essere grande abbastanza da poter ospitare comodamente il furetto. La gabbia deve contenere, inoltre, tutta una serie di accessori necessari per la sua sopravvivenza come ciotole per il cibo, beverini per l’acqua, una lettiera per i bisogni e qualche giocattolo per non farlo deprimere. Si tratta di accessori fondamentali il cui costo varia in genere tra i due e i cinque euro.

    Adottare un furetto

    I furetti possono essere anche adottati gratuitamente. Esistono numerosi siti internet interamente dedicati ai furetti e al loro allevamento. Su questi siti esistono bacheche dove si possono trovare annunci di furetti dati in adozione o in regalo. I furetti, infatti, sono animali molto difficili da gestire e sono molte le persone che dopo averli acquistati si pentono e vogliono darli via. Abbandonare i furetti in natura è severamente vietato e di conseguenza l’unica via è di rivenderli o di regalarli a qualcuno che sappia prendersene cura. Se si è alla ricerca di un furetto in regalo, ci si può rivolgere sia ad allevatori durante il periodo delle cucciolate o cercare su internet che, da questo punto di vista, rappresenta il canale privilegiato per lo scambio di animali da affezione. Nel periodo della riproduzione si può anche riuscire ad adottare un furetto cucciolo. Molti possessori di furetti, infatti, quando la propria femmina partorisce preferiscono regalare o dare in adozione i cuccioli appena nati ad altri appassionati anziché rivenderli. Esistono anche associazioni che si occupano di dare in adozione furetti abbandonati o provenienti da cucciolate numerose, in maniera del tutto gratuita. I siti su cui cercare un furetto in regalo sono numerosissimi e in questo caso valgono le raccomandazioni per qualsiasi acquisto on line di animali, non fatevi mai spedire l’animale come se fosse un pacco, ma recatevi personalmente a ritirarlo accertandovi in questo modo anche delle condizioni dell’animale.

    Spero d'esserti stata utileee ciao!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.