Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeBiologia · 6 anni fa

Trasporto passivo e attivo di membrana?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    6 anni fa
    Migliore risposta

    1) trasporto passivo: è il trasporto secondo gradiente, in cui la membrana funziona da filtro ma non lo influenza. La diffusione semplice è un tipo di passaggio passivo in cui la differenza di concentrazione fornisce la forza motrice dello spostamento delle particelle. (acqua, anidride carbonica, ossigeno, e, normalmente, le sostanze liposolubili). Nel caso della diffusione facilitata, gli ioni, gli aminoacidi e i monosaccaridi, passano attraverso proteine canale o trasportatori specifici (carriers). L'osmosi, semplificando, è il passaggio d'acqua, attraverso una membrana semipermeabile, dalle zone più concentrate a quelle meno concentrate. (o da più alta pressione a quella più bassa).

    2) trasporto attivo: è il trasporto che utilizza energia per spostare particelle contro gradiente. E' il caso di importanti nutrienti a bassa concentrazione nel mezzo esterno o quello di ioni (come il Na+ e il Ca++), che devono essere espulsi dalle cellule perchè devono essere mantenuti a basse concentrazioni rispetto al fluido extracellulare.

    Il trasporto attivo è operato da proteine specifiche, chiamate pompe, che hanno un sito di legame per luna determinata molecola ed uno per il "fornitore d'energia", che permette alla molecola di passare la membrana.

    Le cellule, ad esempio, hanno bisogno di mantenere più alta la concentrazione di K+ all'interno della cellula e più bassa quella di Na+ rispetto all'ambiente extracellulare. Queste differenze di concentrazione sono mantenute grazie ad un trasporto attivo chiamato pompa del Na+ K+. Tale pompa è associata all'ATPasi che libera l'energia, dall'ATP, necessaria per il trasporto contro gradiente.

    Spesso i sistemi di trasporto sono complessi e riescono a traslocare più di un soluto alla volta o nella stessa direzione o in direzione opposta. Tali modalità, che troveremo nel corso, si chiamano simporto ed antiporto.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 6 anni fa

    Si, direi di si.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.