antonio ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 7 anni fa

il mio coniglio testa di leone ha avuto la rogna e curato . dopo alcuni giorni dalla fine delle cure?

(sembrava guarito completamente) sono ricomparse le croste intorno agli occhi e al nasino e le zappe posteriori ( non colpite la prima volta) presentano zone lungo l'osso mancanza di pelo. Mancanza rilevata anche all'attaccatura della codina. Super preoccupato sono andato dal vet che ha deciso di farle la puntura .Secondo voi puo'essere di nuovo rogna?Se si come la devo combattere

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    devi semplicemente tenere pulito dove alloggia il coniglio,la gabbia e la stanza dove lo fai stare,se fa i bisogni nella gabbia devi pulire tutti i giorni,i pavimenti vanno lavati con del lisoform igenizante ,i cononigli sono molto delicati hanno bisogno di molte cure io lo lavo una volta ogni 2 mesi e pio lo asciugo molto bene con il phoon, la rogna è pericolosa se non fai questi accorgimenti oltre a riprenderla in continuazione il coniglio la prenderai anche tu perchè è molto infettiva!

  • 7 anni fa

    come saprai la rogna è causata da un'acaro che si installa nella cute, evidentemente non è stato debellato durante la prima cura oppure il luogo dove vive non è stato sterilizzato a dovere,

    ti consiglio di tenerlo in un recinto non troppo ampio e di eseguire una pulizia energica dello stesso almeno una volta al giorno con acqua e lisoformio, nelle zone lontane dagli occhi o dai genitali io ho fatto sul mio coniglio delle spugnature di betadine ed il risultato è stato ottimo.

    sconsiglio dei bagnetti pderiodici, è sufficiente una buona pulizia.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.