Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

antonio ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 7 anni fa

il mio coniglio testa di leone ha avuto la rogna e curato . dopo alcuni giorni dalla fine delle cure?

(sembrava guarito completamente) sono ricomparse le croste intorno agli occhi e al nasino e le zappe posteriori ( non colpite la prima volta) presentano zone lungo l'osso mancanza di pelo. Mancanza rilevata anche all'attaccatura della codina. Super preoccupato sono andato dal vet che ha deciso di farle la puntura .Secondo voi puo'essere di nuovo rogna?Se si come la devo combattere

1 risposta

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao che tipo di cura avete fatto prima?.. ti spiego alcune volte se la rogna non è tanto estesa , spesso viene curata solo con un antiparassitario (lo strongold generalmente) non usare altri antiparassitari! il front-line è mortale ! neurotossico per precisare! , se però la rogna è troppo estesa solo l 'antiparassitario non basta per guarire quindi , va fatta proprio una terapia normalmente a base di ivermectina (sono iniezioni che fa' il medico veterinario)...

    durante la cura e il trattamento .. devi cercare di tenere l ambiente il più pulito possibile , quindi lava accuratamente ciotole , lettiera e pavimento dove soggiorna il coniglio , tutti i giorni ..puoi usare anche un antiacaro spray apposito per conigli , da spruzzare nelle parti dove soggiorna il piccolo (non sul coniglio però!!!) .. ti consiglio nel contempo di usare per voi una saponetta allo zolfo per lavarvi .. e tutte le volte che tocchi il piccolo lavati accuratamente le mani ..la rogna è molto contagiosa ...

    quando ho curato uno dei miei conigli l abbiamo fatto con le iniezioni e usavo uno spray antiacaro per casa .. io mi lavavo con la saponetta allo zolfo perchè mi ero contagiata ... e il metodo più veloce per guarire per noi è lavarsi con la saponetta allo zolfo ..va bene anche per lavarti le mani ..secca solo un po' la pelle , la trovi in farmacia ..

    la terapia per la rogna è lunga , ma con le iniezioni è curabile al 100% , non basta una sola iniezione se non sbaglio noi l abbiamo fatta per 3-4 settimane ... ma ora non ricordo con precisione sono passati anni .. ma la cura a base di ivermectina è la migliore !

    mi raccomando solo che il medico veterinario sia esperto in esotici e non un veterinario comune per cani ..perchè veterinari comuni per cani e gatti senza una specializzione in esotici ,anche se bravissimi ! perchè purtroppo non hanno le competenze coi conigli , non riconoscono malattie e non conoscono le cure adeguate .... (avete fatto per scrupolo un esame del pelo?) ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.