Sveniciare muri con ducotone?

Salve a tutti,

i muri in questione hanno visto divere mani di vernice negli anni(almeno 4) e di vario tipo.

Credo che a vista sia ducotone, ma sotto, data l' eta dell' immobile ci sarà almeno una mano di tempera.

Purtroppo ormai tutti gi strati non sono ben attaccati al muro, tanto che con una spatola non ci si mette molto a farli saltare.

E' pur vero che doeno fra il lavoro in 3 stanze, lo scrostamento con spatol risulta molto stancante.

Di usare il disco con la carttaa vetro non se ne parla, troppa polvere.

Gli sverrniciatori, per quanto validi mi costerebbero un occhio.

A uesto puno mi chidevo, ualemetodo rimane(a parte chiamare un pittore!!!) Per toglire sta pittura?

Confido nella vostra preparazione,

Saluti

Aggiornamento:

Mi scuso con tutti per non esermi fatto vivo, ma non mi venivano notificte le risposte tanto che ormai ci avevo peeso le speranze.possibile che nn abbua spuntato la casella al momento dell'inserimento.

Dunque:se sia ducotone o tempera questo ancora e incerto, il dito leccato ha dato esiti poco convincenti:-)

Non ho intenzione di lasciare traccia della vecchi vernice, non è gonfia, è mal adesa all'intonaco,colpafore gli 8 anni di casa chiusa.ho acquistato prova uno stacca parati.

Sembra che se è tempera stacca, altrimenti...mi attacco!

Proverò pure la miscela esplosiva alcol-sapone se dovesse servire, del resto vedendo come è stata imbiancata l'ultima volta, non credo abbiano speso tanto in qualità!

Vi farò sapere!!!

Ciao

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Dunque facilissimo ma voglio 50 punti .premesso questo e li voglio quei punti Devi fare questa formuletta

    1+1+1+le mani tue >< una parte di sapone dei piatti non ha importanza la marca,una parte di alcol denaturato

    per intenderci quello rosso o rosato, una parte di acqua e mescoli tutto, ora è pronto il composto per sverniciare i muri. POSOLOGIA serve una marzocca o pennellessa, intingi nel composto e lo dai sui muri per circa tre mq e infine raschi non con una spatola ma con una vogare stecca di acciaio quella con il manico di legno. finito questo posso spigarti come andare avanti ma ora basta cosi UN vecchio maestro ti saluta.

  • Seb
    Lv 5
    7 anni fa

    Purtroppo sono quelle cose che creano dei problemi,carteggiare è un macello per la polvere e poi non si finisce mai visti gli strati,lo sverniciatore ce ne vuole un bel po per togliere tutto con conseguente spesa e tanto tempo.Io personalmente avevo lo stesso problema però erano "solo" 12 mq e con il flessibile con la carta abrasiva l'ho tolta in tre ore..certo che di polvere ne fa parecchia,mascherina,occhiali,e mi sono tolto il pensiero..avevo anche io 4 strati belli spessi..ciao!

    Fonte/i: Mi adatto ai lavori.
  • 7 anni fa

    mi dispiace per la risposta del signore di prima che devo contraddire,se è un buon ducotone non si toglie in nessun modo, la soluzione più semplice è la seguente: raschia tutte le parti gonfiate,poi fai una passata di fissativo isolante,quando è asciutto cioè il giorno dopo passi una mano di stucco e tutti i tipi di pittura che vuoi

    Fonte/i: imbianchino professionista
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.