Quinn ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 7 anni fa

Capitolo 2 se questo è un uomo, commento?

Qualcuno mi farebbe il commento del capitolo due del libro "Se questo è un uomo", per favore?

Non mi sento bene e non ho fantasia oggi... potreste, gentilmente, aiutarmi? :C

10p.

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    CAPITOLO 2

    Il viaggio viene vissuto da Levi come un lento e faticoso cammino verso una meta dal nome allora senza significato: Auschwitz.

    L'accoglienza delle SS ai nuovi arrivati rispecchia esattamente l'ideologia nazista nei confronti degli ebrei; le domande si limitavano ad un semplice "Quanti anni?", con l'unica finalità di classificare i detenuti.

    Levi si trova spaesato anche se incomincia a intuire che cosa lo aspetta nel Lager quando legge all'entrata: "ARBEIT MACHT FREI", il lavoro rende liberi.

    All'interno del Lager Levi e i suoi compagni sono sottoposti a torture sia fisiche che psicologiche; in particolare viene descritta una situazione in cui gli ebrei, senza acqua da quasi quattro giorni, vengono chiusi in una camera con un rubinetto sopra il quale c'era scritto "WASSERTRINKEN VERBOTEN", vietato bere.

    In seguito viene descritta una sequenza che, a nostro parere, rispecchia le violenze e i tormenti a cui gli ebrei di Auschwitz erano continuamente sottoposti: irrompono nella stanza quattro uomini armati di rasoi che aggrediscono gli ebrei, già spogliati di tutti i vestiti, che rasano i detenuti senza dire nulla e senza ricevere un minimo segno di protesta, dimostrando così a che punto fosse la disperazione di queste persone, incapaci di reagire davanti a qualsiasi oltraggio dei diritti dell'uomo. Purtroppo la sofferenza di Levi non si limitò ad un singolo episodio ma continuò sia attraverso torture di tipo fisico sia mentali. Inoltre gli Haftling venivano privati di un' identità e del proprio nome poichè venivano chiamati secondo il numero che avevano tatuato sul loro braccio sinistro.

    Levi, alla fine del secondo capitolo, racconta che dopo quindici giorni di Lager tutti i prigionieri soffrivano di "fame cronica".

    Ha un grande valore affettivo e fa riscoprire gli avvenimenti accaduti nei campi di concentramento,questo è stato un capitolo che mi ha fatto riflettere molto!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.