Restauro mobili antichi. Aiuto!!!?

Ciao a tutti,

con il mio ragazzo abbiamo deciso di andare a convivere e abbiamo trovato una casa molto carina, ma l'inconveniente è che è arredata tutta con mobili antichi... Siccome non possono essere levati e sostituiti pensavo di modernizzarli un po, solo che non posso stravolgerli completamente e quindi volevo sapere se c'era un modo per modernizzarli che però poi, quando lascerò la casa potrò togliere per lasciare i mobili come gli avevo trovati.

Per esempio se li copro con una carta adesiva e poi li vernicio, secondo voi quando andrò a levare la carta il mobile risulterà sciupato???

Grazie mille in anticipo

Aggiornamento:

Non posso ne sverniciarli ne verniciarli perchè sennò poi non posso riportarli com'erano! non sono mobili miei!!!

3 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Migliore risposta

    Ahi, se nel contratto è previsto l'arredo consegnato in determinate condizioni, temo che non possiate toccarli, pena richiesta risarcimento danni da parte del proprietario. Ti sconsiglio vivamente comunque di usare carte adesive e simili, perchè difficilmente vengono via senza lasciare tracce e quindi danneggiare i mobili quando cerchereste di toglierle. Quindi, visto che comunque dici che l'insieme è molto carino già di suo, anche se magari un tantino retrò, per dare un tocco moderno ti consiglierei di puntare sugli accessori, cioè mettere quadri o poster coloratissimi alle pareti,, e adottare soprammobili ultramoderni e ultra-personalizzati. Soprammobili o quadri appartenenti al proprietario potete accuratamente occultarli in un posto sicuro, in modo che possiate rimetterli al loro posto nel momento in cui decidiate di lasciare l'appartamento.

  • 6 anni fa

    Fallo ripensare

  • 6 anni fa

    sverniciali,carteggia,poi le imperfezioni con lo stucco di legno,poi mordente e una passata di gomma lacca...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.