promotion image of download ymail app
Promoted

mi dite passo passo come riparare una barca in vetroresina?

premetto che :

La barca ha delle spaccature sui bordi ( dove sta il bottazzi)

La pittura vecchia è tutta screpolata

Il gel coat in alcune parti è intaccato

Devo ristrutturare questa barca e renderla almeno guardabile, è una 3 metri

Sto iniziando a grattarla con una carta vetro del 180

2 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Risposta preferita

    Se la barca ha delle crepe smussa con la levigatrice a disco - o un trapano con il platorello con il disco abrasivo - le pareti delle crepe stesse in modo da dargli una sorta di svasatura, poi nastra bene le zone intorno per non sporcarle di resina, poi cerca di girare la barca e metterla puntellata in modo da lavorare in piano sulla crepa stessa. Quando è pronta bagna la fessura con resina poliestere liquida mischiata al catalizzatore, sfoglia un pezzo di tessuto di vetro, taglialo a misura della toppa e appoggialo sulla fessura finendolo di bagnare di resina con la punta del pennello. Ripeti l' operazione una o due volte, fai catalizzare almento un paio di giorni, gratta e taglia via gli esuberi di tessuto e resina secca, stucca la toppa, allarga con un cacciavite eventuali " zampe di gallina " sul gel-coat, stucca il tutto insieme ad eventuali crepette con Sintofer usando questo lì dovunque serve. Aspetta un paio di giorni e poi procedi a grattare tutta la carena con carta abrasiva media da carrozziere bagnata. Se serve fai più passaggi di stuccatura. Quando il tutto è liscio e asciutto spolvera, passa un panno bagnato di acetone, pulisci, metti nastri e giornali dove non vuoi verniciare e vernicia il tutto a spruzzo con una buona vernice poliuretanica o comunque una vernice adatta a carene di barche per almeno un paio di mani. Potresti farlo anche a pennello, ma devi avere una mano piucchebuona.

    Avvertenza: se non hai maneggiato resina catalizzata, ricordati di versare quanta resina basta in un barattolo e POI di catalizzarla, non mettere mai a contatto attrezzi sporchi di resina catalizzata con il contenitore della resina vergine. Usa guanti e vestiti a perdere, I pennelli non si recuperano, per cui usane di duri ed economici.

    Fonte/i: Esperienza
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Alega
    Lv 5
    6 anni fa

    Togli tutta la vernice vecchia, poi sistemi i bordi con fibra di vetro e resina liquida (quello che in sostanza compone la vetroresina), poi carteggi nuovamente le parti riparate, dai una o più mani di fondo ed infine la vernice.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.