motivo di getto acqua diverso tra i rubinetti di casa?

salve, ho da poco comprato casa in un vecchio edificio anni 60.

A volte ho il problema che dai rubinetti del lavabo bagno e doccia c'è un basso getto d'acqua, mentre da bidet e lavabo cucina il getto è perfetto. Preciso che non si tratta di quando uso acqua calda o fredda, ma proprio del caso con acqua fredda.

può dipendere da incrostazioni di calcare(essendo l'acqua calcarea di Roma) nei tratti di tubature inerenti il lavabo e doccia?

se è quello che prodotto posso usare di non fortemente invasivo per non rischiare lo scoppio delle tubature?

3 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    e sconsigliato usare prodotti per la pulizia delle tubazioni in ferro superiori ai 20 anni di eta,questo perché il rischi di forare i tubi a causa del distacco delle incrostazioni di ossido di ferro durante il lavaggio del tubo e elevato.comunque le procedure per capire dove e il problema sono 1)verificare i rompi getti dei rubinetti,2)se sono miscelatori verificare il loro funzionamento interno della cartuccia e dei passaggi interni,3) verificare smontando eventuali singole valvole di chiusura magari con filtro tipo esempio valvole sotto lavabo,4)se sono rubinetti a gruppo "singoli pomelli" verificare il loro funzionamento smontando ogni singolo alberino,5) verificare se il problema arriva a monte direttamente dal contatore acquedotto interno casa o esterno,a secondo del tipo di impianto.queste sono procedure standard da effettuare prima di eseguire invasivi e talvolta pericolosi lavaggi di impianto.P.S per eseguire dei lavaggi eventuali devi necessariamente chiamare un idraulico x il semplice fatto che per eseguire queste procedure occorrono delle attrezzature esempio pompa prova impianti con accessori di collegamento etc...

    Fonte/i: idraulico
  • 7 anni fa

    filtri intasati , smonti e li metti a mollo nell'acido muriatico possibilmente almeno al 18%, puoi anche cambiarli se hai una caldaia autonoma devi farlo almeno una volta al mese

  • Anonimo
    7 anni fa

    può dipendere sia delle incrostazioni (più probabile) che dalla continuità dell'impianto idrico interno.

    Per capire se è un problema di continuità dovresti chiedere al tuo portiere di indicarti il punto esatto del collettore (il collettore sarebbe il tubo principale che porta l'acqua al tuo appartamento) e da quel punto vedere se il getto arriva agli elementi che citi in modo costante o sfumato.

    Esempio: COLLETTORE > LAVABO > BIDET > DOCCIA

    se è un problema di continuità allora il getto dovrebbe essere più notevole dal LAVABO in poi

    se invece il LAVABO come distanza è molto più vicino al punto del collettore e il getto è più debole, beh allora si parla di incrostazione interna.

    Ovviamente dal punto di collettore devi un pò immaginarti come potrebbero andare i tubi, se parli degli anni sessanta forse saranno a muro, quindi devi considerare curve e giri strani prima di arrivare all'elemento.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.