? ha chiesto in SaluteOdontoiatria estetica · 7 anni fa

Ma secondo voi, è probabile...?

che i dentisti siano in crisi anche perchè ce ne sono troppi?? Eppure ora ne entrano solo venti,secondo voi quanto potrebbe migliorare la situazione per i giovani? E ancora: i dentisti che si inventano la carie,lo fanno perchè in crisi?

2 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Ho iniziato a lavorare nel 1979, e già allora un vecchio collega mi metteva in guardia: mi diceva : i tempi d'oro della professione sono finiti per sempre. Come aveva ragione !!!!!!!

    All'epoca il "nemico" era l'abusivo (il classico odontotecnico che si arrangiava a curar denti senza averne il titolo). Talvolta, pur con tutti i distinguo del caso, aveva anche una funzione sociale meritoria. Di dentisti "veri" ce n'erano pochi, ed erano per lo più al centro delle città. Chi abitava in campagna, in piccoli paeselli, magari non aveva neppure i mezzi, la mutua non esisteva, da chi andava ? non certo in centro città dal dentista vero, ma dall'abusivo, che con due soldi gli toglieva il dolore……

    Poi è venuto il tempo in cui di dentisti ce n'era uno per palazzo (ho lavorato in uno studio in cui c'erano 5 dico CINQUE studi dentistici indipendenti tra loro……)

    Ma intanto aveva iniziato a serpeggiare tra la popolazione (anche grazie all'opera dei mass-media) l'avversione contro i dentisti, dipinti come feccia della società, parassiti, evasori fiscali, truffatori, e chi più ne ha più ne metta. Non voglio dire che non ci siano stati casi di questo tipo, ma il problema era "politico", forse fomentato da delle lobbies (vedi oltre). Minare alla base la fiducia della popolazione nei confronti della categoria. E nessuno che prendesse le nostre difese. CSempre più tasse, sempre più balzelli, sempre più inutili ed assurde imposizioni burocratiche, sempre più spese di gestione…. ed ovvio che i costi ( e quindi i prezzi) lievitano.

    Oggi il nemico è sì la crisi economica, l'eccessivo numero di dentisti, ma anche i cosiddetti "centri low-cost"… ed il cerchio si chiude … di chi sono i centri low-cost ? Banche, Assicurazioni, Grossi centri finanziari di potere…. che, coalizzatisi in lobby, hanno ora il campo libero per agire e mietere a piene mani. Tanti anni fa vidi un dibattito politico in cui (prima repubblica) un esponente dell' allora PCI difendeva a spada tratta i dentisti liberi professionisti, ed uno del centro destra li accusava. Allora non riuscivo a capire questa apparente inversione dei ruoli, ma ora, alla luce di quanto ho scritto sopra, è tutto chiaro.

    Adesso ci si sono messi anche i centri croati, bulgari, rumeni, kazaki….. tra un po' arriveranno anche i cinesi……

    Dentisti che si inventano le carie ? sempre esistiti…. ma è vero anche l'inverso: una volta persi un paziente perchè (io lavoravo con gli occhialini 4x) gli trovai 6 carie tra piccole e grandi, poi era andato dall'abusivo del paese e gliene aveva trovate solo tre…. ovvio che ero io il truffatore, e non lui che non le vedeva….

    Consiglio per i giovani ? è triste e duro dirlo, ma se potete SCAPPATE da questo paese di m@@@@@

    Fonte/i: medico dentista
  • ?
    Lv 7
    7 anni fa

    Con mio grande dispiacere concordo al 100% con la risposta di Francesco, e mi sto pentendo di essermi iscritto ad una associazione che ben poche volte è stata capace di opporsi agli intrallazzi politico-economici che hanno portato alla quasi completa distruzione della libera professione odontoiatrica.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.