Sono dipendente privato con contatto a tempo indet. se apro una partita iva devo pagare i contributi inps?

Ho in mente di aprire una partita iva per tentare un'avventura imprenditoriale. Sono comunque gia impiegato presso

un' azienda privata con contratto a tempo indeterminato. Mi chiedevo se sono tenuto comunque a pagare i contributi inps sulla partita iva oppure li stessi si pagano in misura minore visto la mia doppia figura.

Grazie a tutti per le eventuali risposte.

1 risposta

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    una risposta precisa andrebbe valutata dopo aver discusso a tavolino la tua situazione.

    infatti non è sempre possibile chiarire coi pochi dettagli che fornisci.

    bisognerebbe vedere ad esempio che attività andrai a svolgere nel concreto perché il regime previdenziale cambia in base a qeullo che fai. un conto è fare il medico, un altro fare il commerciante di mele, un altro fare l'amministratore di società o il geometra o il musicista....

    inoltre bisognerebbe avere qualche info in più sul lavoro che svolgi attualmente.

    la cosa migliore è che ti rivolgi ad un dottore commercialista o ad un consulente del lavoro e fate una chiacchierata, di solito non si spende niente e si chiariscono tantissimi dubbi.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.