daj ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 7 anni fa

s.o.s. ricetta frittelle?

Qualcuno ha una ricetta già testata per delle frittelle semplici che restino morbide il giorno dopo. Domani mio figlio ha la festa di carnevale alla scuola materna volevo fare delle frittelle ma vorrei sapere se avete ricette che restino morbide per poterle fare questa sera. Se avete altre idee benvengano. Grazie.

5 risposte

Classificazione
  • Stella
    Lv 6
    7 anni fa
    Risposta preferita

    nei siti ci sono mille ricette ma ti svelo un segreto per renderle sempre morbidissime, anche se mi rendio conto che a quest'ora le avrai gia' fatte, ma puoi sempre rifarle per sperimentare

    200 grammi farina setacciata,40 grammi burro, 2 uova, un pizzichino di sale, 50/60 grammi di zucchero 1 cucchiaio di sambuca,vanillina o meglio ancora i semini della bacca di vaniglia o essenza di vaniglia, mezza bustina di lievito pane angeli, scorza di limone e arancio biologico grattugiati, impasti e poi fai le palline piuttosto piccole meno di una noce perchè cresceranno quando le friggi. Le scoli bene dall'olio. Poi prepari uno sciroppo con l'arancio e il limone di cui hai usato la scorza, aggiungi un po' di acqua e abbastanza zucchero e lo fai bollire, quando e' freddo, ci passi le palline una ad una e le metti nuovamente a scolare su carta assorbente, resteranno umide e poi le passerai nello zucchero semolato, vedrai che buone e che morbide e se sono per i grandi puoi aggiungere nello sciroppo alchermes o rum

  • abcdef
    Lv 7
    7 anni fa

    Purtroppo le frittelle non mangiate entrò 10 minuti da quando sono pronte non sono più buone quindi fai un'altra cosa

    Oppure se hai un microonde all'asiago metti ele dentro per pochi secondi diventano di nuovo calde e buone (funziona con tutti i tipi di fritti)

    Per esempio i krapfen che ti garantisco erano buoni anch eil giorno dopo

    http://cuciniera.blogspot.it/2013/02/ricetta-krapf...

  • Bea
    Lv 6
    7 anni fa

    3 uova

    125 ml di latte

    50 gr di burro

    1 cucchiaino di lievito

    50 gr di zucchero

    150 gr di farina

    mezzo baccello di vaniglia

    2 cucchiai di anice

    1 pizzico di sale

    buccia grattugiata di 1 limone

    zucchero semolato per guarnire

    olio di semi per friggere

    Mettere in un pentolino: il latte, il burro, lo zucchero, la vaniglia, il sale e la buccia del limone e portiamo a bollore...Togliere dal fuoco e versare in una ciotola dove abbiamo già messo la farina ed il lievito mischiati.

    Amalgamare bene tutti gli ingredienti e aggiungere le uova una alla volta, cercando di incorporarle del tutto prima di aggiungere la successiva. Per ultimo mettiamo l'anice.

    Il composto deve risultare fluido e va sistemato per un ora in frigorifero.

    Scaldiamo l'olio e versiamo l'impasto a cucchiaiate, friggere fino a quando saranno dorate, passarle su carta assorbente e cospargere con zucchero semolato.

  • Anonimo
    7 anni fa

    ti dico la ricetta delle frittelle che mi faceva mia nonna quando ero piccolo:

    le dosi sono per 4 persone, dunque fai un impasto per frittelle con 100 g di farina 2 uova e 1 cucchiaio di olio d'oliva impasti il tutto dopo di che stendi l'impasto con un mattarello, quando l'hai steso per bene a lenzuolo lo condisci aiutandoti con un cucchiaio ci versi latte e zucchero a piacere cercando di coprire omogeneamente il tuo lenzuolo di pasta senza esagerare ovviamente e infine ci gratti la scorza di 2 limoni se vuoi puoi metterci anche un po di succo di limone.

    a questo punto arrotoli tutto a modi girella per intenderci http://3.bp.blogspot.com/-64V_pQb4xf0/UG4FYdBYbHI/... ottenendo un filone che poi andrai a tagliare a fettine di 1 o 2 cm a questo punto le friggi in olio o strutto una volta cotte completi con una spolverata di zucchero a velo

    dovrebbero venire croccanti fuori e un po piu tenere all'interno con cuore di limone

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.