Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Bisogni in casa; situazione particolare!?

ciao a tutti!

Ho una bulldog inglese femmina da 1 mese e mezzo.

Il problema è insegnarle a fare la pipì fuori e vi spiego il perché ;).

La stronzetta che esce dalle 2/3 volte al dì, quando la porto fuori "pascola" bellamente senza alcuna intenzione di fare i bisogni....ed appena torna a casa, li fa! :/ (a volte sul pannetto a volte, no!).

Ma la cosa strana è che quando la porto dai miei suoceri (che hanno il giardino), lei li fa!!!!!!!!

Ora, non capisco se è una questione di ambientazione, cioè non si sente sicura dove la porto io (!) oppure di guinzaglio; rimane il fatto che la sera, quando c'è meno gente, la lascio anche libera ma non fa nulla...!. Peraltro, vario anche la passeggiata, la mattina in un posto, la sera in un altro.

Cosa potete consigliarmi?! grazie a tutti quelli che mi risponderanno!

s.

Aggiornamento:

Ringrazio per le risposte!!

Per le persone che pensano che io abbia strappato un cucciolo alla propria mamma, PRECISO che la cucciola io c'è l'ho da 1 mese e mezzo (NON HA UN MESE E MEZZO) ma bensì 7 mesi!

Pertanto, prima di rispondere con cretinate, leggete!

s.

9 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Anch'io ti consiglio di eliminare la traversina da casa e di armarti di pazienza e di restare fuori finché non ha fatto i bisogni, magari ce la porti subito dopo che ha fatto la pappa o appena si sveglia o quando vedi che si dirige verso il posto in cui li fa di solito. Le prime volte magari ci vorrà del tempo, ma non è un'impresa impossibile, si tratta di risvegliare in lei l'istinto proprio del cane a non sporcare nel posto in cui vive. Portala inizialmente in posti poco frequentati da altri cani e persone, dove non ci siano troppi stimoli e si senta più sicura, il fatto che in giardino dai tuoi suoceri non si trattiene mi dà da pensare che ci possa essere anche una componente di insicurezza da parte sua. Se è molto abituata alla traversina, un metodo per aiutarla potrebbe essere anche il seguente: prova a proporle la traversina fuori casa, se fa i suoi bisogni la premi molto con cibo e coccole, per eliminare l'associazione traversina-bisogni ritaglia la traversina gradualmente fino a farla diventare sempre più piccola e poi eliminala del tutto, ogni volta non dimenticarti di ricompensarla se fa i bisogni fuori.

  • 7 anni fa

    -togli i panni e le traverse da casa, COMPLETAMENTE. Finchè tu gli dai l'alternativa, ovvero lasci il tappetino in casa, lei sceglierà quella (la casa è il posto più sicuro e tranquillo soprattutto per i cuccioli, e comunque l'hai voluta abituare tu ad usarli) solo che visto che non è un gatto e per natura il cane non ha nel suo codice di comportamento marcare/sporcare sempre nello stesso posto e dove vive, non sempre centra il bersaglio.

    -aumenta le uscite: se è cucciola ha bisogno di uscire molto di più che 2-3 volte per poter abituare l'organismo a sporcare solo in passeggiata

    -premiala quando sporca fuori con tantissimi complimenti a voce molto entusiasta e con un boccone di cibo (qualcosa che non mangia mai e terrai solo in queste circostanze).

    -ignorala quando sporca in casa e limitati a pulire.

    http://www.shibamania.it/sito/l%27educazione/la%20...

  • Anonimo
    7 anni fa

    In natura i cucciolotti sporcano nella tana della mamma anche fino ai 4 mesi e oltre... questo perché? facendo i bisogni fuori attirerebbero potenziali predatori!

    Ecco perché la tua cucciola preferisce tenersela e poi farla a casa.

    Ci vuole pazienza, tra poco cominciano le belle giornate, organizza qualche gita (prima o poi la farà per forza e a quel punto PREMIALA!!).

    Non ti abbattere.

    Magari per le prime volte non variare troppo la zona per i bisogni... le passeggiate sì, quelle devono essere sempre diverse per lavorare sulla socializzazione.

    @io ho fatto finta di capire che HA IL CANE DA UN MESE E MEZZO

    perché se no mi partivano gli insulti.

  • Cars
    Lv 7
    7 anni fa

    http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=201...

    Spero di aver capito male che ha solo un mese mezzo!

    E per di piu pretendi che si comporti come un cane molto più adulto!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    Elimina il panno e non pulire con varecchina/ ammoniaca. Anche i rimproveri non hanno molto effetto sui cani testardi: ricevere attenzioni, anche se negative, è meglio di niente; dando importanza al comportamento sbagliato si è portati a ripeterlo. Devi incoraggiare l'azione corretta e ignorare quella sbagliata. Mettila sull'erba dopo mangiato e non rientrare fino a che non ha fatto tutto. Ignorala fino a quando non fa i bisogni. Alcuni cani si "distraggono" per le attenzioni in passeggiata. Quando li fa premiala, coccola e parlale in maniera allegra. Se usi una pettorina, considera che ad alcuni da fastidio, specialmente alle femmine (si accovacciano per fare pipì). Portala sull'erba, fosse anche solo in piazzola, piano piano si abituerà anche all'idea del cemento. E considera che i cuccioli dovrebbero poter fare pipì anche più spesso delle canoniche tre passeggiate al giorno degli adulti.

  • green
    Lv 6
    7 anni fa

    OLTRE A tutto quello che ti hanno consigliato gli altri, elimina il "pannetto" o non la farà MAI fuori: è tanto comodo avere il "bagno" in casa...

  • Alys8
    Lv 7
    7 anni fa

    pensa che dovrebbe per legge essere ancora con la mamma

  • Anonimo
    7 anni fa

    Come dico spesso, poveri cani e povera italia

  • 7 anni fa

    Considera che ha solo 1 mese e mezzo e non ha ancora imparato a capire quello che è giusto o no devi avere moooolta pazienza quando torni in casa e li molla lì le avvicini il muso ai bisognini e ripeti energicamente NO e la riporti subito fuori anche se ormai li ha fatti e quando vedi che li fà fuori esagera nei complimenti e carezze devi essere costante e inflessibile non temere ad essere severa serve per una piacevole convivenza futura se è più testona di altri cani non esitare a farle sentire il fruscio del giornale tanto avrai tempo per le coccole quando sarà una cagnolina educata ciao

    Fonte/i: Esperienza ho 4 cani
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.