Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 7 anni fa

differenza tra una saldatrice a filo e a filo continuo?

Vorrei sapere quale è la differenza tra una saldatrice a filo e una a filo continuo.

E quale mi consigliate di comprare

2 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    dunque la saldatrice a filo è uguale identica alla saldatrice a filo continuo i due nomi indicano la stessa macchina. Il procedimento funziona così: un filo molto lungo viene fatto uscire da una torcia e fatto fondere depositando il materiale sui lembi dei pezzi da saldare. La saldatrice ad elettrodo, quella "normale", quella classica riesce a depositare il materiale tramite una bacchetta di metallo che viene trattenuta in una pinza e deve venire cambiata dopo che si consuma (circa 10-15 cm di saldatura). La protezione dall'ossigeno dell'atmosfera sulla filo viene data da del gas sparato dalla torcia stessa oppure il filo è riempito di una sostanza che fonde e forma una scoria sulla saldatura. sulla elettrodo la bacchetta è rivestita di sostanza che forma scoria. pregi e difetti: filo facile da usare veloce nel processo più costosa non si usa con gas all'esterno la saldatura con gas viene più pulita. elettrodo poco costosa si utilizza ovunque necessita di un po' di pratica e lascia una saldatura meno pulita

  • Leon
    Lv 4
    7 anni fa

    Se fai poche saldature direi elettrodo, meglio a inverter. Se fai un uso frequente a filo, ma non un modello hobbistico, una a gas che costa parecchio

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.