Perché credete in Dio?

Prima di tutto auguri per la festa della donna ;)

Ecco perché io NON credo in Dio.

Non cominciate a dire "sono così pochi i motivi?". Ho messo quelli principali, non voglio mettere motivi tipo "Non esiste punto" oppure "Ci sono tanti mali nel mondo".

Rullo di tamburiiiiiii......

1) Supponiamo che Dio esista. Perché pregarlo?

-E' cattivo e se non preghiamo per lui ci manda all'inferno BELLA RELIGIONE!!!!

-Vuole che noi preghiamo ---> *E perché non ce lo dice, venendo sulla Terra non due, tre o quattro volte, ma facendosi vedere DA TUTTI?

2) Se io creo dei robot, non voglio mica che preghino per me. Se avessi i "poteri" per creare un universo, cosa mi fregherebbe delle preghiere?

3) La bibbia è omofoba, maschilista e dice che il femminicidio è legale. Bruttino, no?

4) -non avete prove.

-anche se le aveste, sono spiegate dalla scienza. I miracoli sono difese dell'organismo (se parlate di guarigioni improvvise).

5) Prima si credeva che esistessero animali diversi grazie a Dio. (biodiversità)

Prima si credeva che la Terra fosse nata da Dio, e che non ci fosse l'universo.

Esiste la matematica? Dio. Esistono i colori? Dio.

Ora tutte queste cose sono spiegate dalla scienza.

Ci sono cose non spiegate, però, ad esempio il Big Bang. Per questo, diciamo che è stato Dio a farlo scoppiare.

Ma vogliamo fare come gli uomini del passato e dire che è stato Dio solo perché non vogliamo/riusciamo a spiegarcelo?

6) Ci sono tribù che vivono come gli uomini primitivi. Confondono gli aerei per dei.

PER LORO GLI AEREI SONO UNA PROVA PER DIO, MA NOI SAPPIAMO BENISSIMO COSA SONO VERAMENTE. (aerei)

7) Se l'universo dovrebbe rinascere, la matematica sarebbe la stessa, le religioni no.

Vi spiego... supponiamo che nascano, in un meandro nascosto della Terra, dei bambini.

Loro vivono da soli. Superati i 4-5 anni svilupperanno forme di linguaggio, tecniche di sopravvivenza... e cominceranno a chiedersi: "Perché esisto?".

E' ovvio che inventeranno una religione, per rispondere a questa domanda.

Ma non l'Islam, il Cristianesimo, il Buddismo (e altre)... un'altra!

Per questo le religioni sono solamente una risposta alle domande.

INVECE LA FISICA, ANCHE SE RINASCESSE L'UNIVERSO, SAREBBE LA STESSA, PERCHE' C'E' GIA' E NON NASCE DALL'UOMO.

Non basta ammirare un giardino senza dover credere che ci siano le fate in un angolo? (parole del prof. Richard Dawkins).

Se avete motivi PER CUI DIO ESISTE ditemeli, e io nei dettagli aggiuntivi cercherò di "spiegarli".

Aggiornamento:

Gentilissimo Mario, non voglio offendere le tue idee ma:

1) Ci ho provato e non ci sono riuscito

2) Non è dal cuore che vengono le emozioni, ma dal cervello

3) Non mi hai dato una prova dell'esistenza di Dio e probabilmente ti sei fermata a leggere solo la prima riga

Aggiornamento 2:

fermato*

Aggiornamento 3:

Rob, sei proprio ignorante.

1) La Bibbia è maschilista, omofoba e rende legale il femminicidio.

LEGGILA PRIMA DI PARLARE, davvero, ci sono delle parti che non vengono insegnate al catechismo.

2) La 6 non l'hai capita? intendevo che, se chiedi a queste tribù "perché credi in Dio?" loro ti dicono "ho le prove: gli aerei".

Ma come noi diciamo che il Big Bang è una prova di Dio, allora loro dicono che gli aerei sono una prova.

Ma noi sappiamo che gli aerei non lo sono.

3) Manco tu mi dai prove. Mi dici di adorare Dio con amore.

Allora anche io credo nell'Unicorno Volante.

4) "Chi ha creato la Terra?" "Dio"

"Chi ha creato Dio?" "E' un atto di fede".

Non basta dire che la Terra è un atto di fede, senza fare un ulteriore "Passaggio" citando Dio? Anche la Terra, a sto punto, è un atto di fede.

Aggiornamento 4:

Non so perché hai scritto di essere gay ._. ma comq lo accetto

Il fatto è che neanche tu mi hai dato una prova concreta che esista Dio.

Dio ti salva dall'inferno solo se preghi? Ma che roba è?

Vi fate condizionare da quando siete piccoli.. catechismo, religione...

Mah

8 risposte

Classificazione
  • Mark
    Lv 6
    6 anni fa
    Migliore risposta

    in realtà dio è renato brunetta

    • ►Rob◄
      Lv 7
      6 anni faSegnala

      perchè non hai risposto alla mia domanda?

      1) mai sentito questa cosa, di sicuro quello che hai letto non la parola di dio!!!

      2) se non conoscono il cristianesimo è normale che non sanno....

      3) se tu mi dai contro, come faccio io a parlare? se non credi a ciò che scrivo,

  • Aldo
    Lv 5
    6 anni fa

    1) se Dio si facesse vedere da tutti, nessuno farebbe più il male e "non c'è bene senza male" (cioè, non ci sarebbe la scelta e quindi l'uomo non sarebbe libero)… senza contare che la possibilità di capire che esiste Dio, ce l'hanno tutti…

    Dio NON HA BISOGNO delle preghiere, le preghiere sono una NOSTRA richiesta di aiuto o ringraziamento fatto a Dio… inoltre dimostrano che noi crediamo in lui e credere in lui è ciò che ti porta maggiormente al paradiso… se non preghi ci puoi andare lo stesso in paradiso, ma ti sarà molto più difficile

    (pregare serve ma non è strettamente necessario; invece credere in Dio, SERVE ed è NECESSARIO)

    2) Dio vuole che le persone preghino perchè è come una sorta di dialogo e soprattutto una grande dimostrazione di credenza; pregare ti fa andare in paradiso e Dio vuole che tu vada in paradiso --> Dio vuole che tu preghi perchè ciò ti renderà felice (e sono le persone che vogliono la felicità).

    3) Tu chiedi "perchè credete in Dio?" ma cosa centra la Bibbia con un Dio generale? Io CERCO di risponderti riguardo ad un Dio generico non quello cristiano.

    4) Hai ragione, in particolare esiste questa scienza che dimostra l'esistenza di Dio:

    https://www.facebook.com/notes/essenzia-la-scienza...

    Come ogni scienza è un po' lunga, ma chiarisce molte cose.

    5) Tutto ciò che esiste deriva e fa parte di Dio quindi tutte le cose da te elencate sono state create da Dio (e sono anche parte di Dio).

    Dio è l'essere che rappresenta la perfetta esistenza cioè, che è sempre esistito (questa è una dimostrazione che in breve si riassume così: dal nulla, solo il nulla può nascere --> se Dio fosse stato il nulla (anche solo per un istante), nulla esisterebbe --> deve esistere qualcosa che è sempre esistito ma soprattutto tale "cosa" deve avere ANCHE le caratteristiche dell'uomo, caratteristiche che questo universo non ha per il motivo iniziale della 6)

    6) Creami una macchina che è effettivamente consapevole di esistere e a quel punto ammetterò che razionalmente Dio non esiste… fino ad allora (sempre che arrivi tale ora), Dio razionalmente esiste.

    Le tribu descritte stanno sbagliando perchè l'aereo non è una effettiva prova (cioè, se io vedessi un disco volante o altro oggetto strano, mica lo userei per dimostrare l'esistenza di Dio…)

    L'esistenza di Dio non va dimostrata osservando ciò che succede nell'universo… bisogna osservare se stessi… osservarsi in modo razionale e TUTTI possono osservare se stessi! .

    7) Stai affermando che razionalmente (ricominciando dal Big Bang) si arriverebbe ancora a credere in Dio quindi non ho necessità di rispondere a questa domanda.

    8) Ecco un testo razionale (prova) sull'esistenza di Dio (risponde anche a molte altre domande):

    https://www.facebook.com/notes/essenzia-la-scienza...

    P.S.

    - Non si può dimostrare razionalmente che la religione cristiana sia giusta; però si può dimostrare razionalmente che Dio esiste (dimostrazione presente nei link che ti ho passato)

    - Sono curioso di vedere cosa mi rispondi :)

  • 6 anni fa

    Caro/a ragazza/o non voglio offendere le tue idee ma dio esiste Dio ha creato tutto quanto ed è morto sia per te che per tutta la gente del mondo ora sta a te scegliere , se vuoi una vita senza problemi accetta Gesù e pregalo mettendolo alla prova digli" Gesù ti metto alla prova , se tu esisti veramente fatti sentire" tutto questo lo devi fare con il cuore però, io ti consiglio vivamente di provarci tanto è gratis , visto che stai dicendo che dio non esiste almeno prima di dirlo vedi se è vero quindi adesso prova a farlo e vedrai,

  • 6 anni fa

    Pregare significa "chiedere" qualsiasi cosa a Dio, Geova.

    Se una persona non si rivolge a Dio è un presuntuoso.

    Gesù diede nei Vangeli delle informazioni riguardo alla preghiera.

    Per esempio disse: "ma quando pregate non dite sempre le stesse cose, come fanno gli ipocriti delle Nazioni.

    Ma quando preghi vai nella tua stanza segreta, chiudi la porta e prega al tuo Padre Celeste e qualsiasi cosa chiederete nel suo no0me vi sarà dato.

    Fonte/i: bay
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 6 anni fa

    Sono un ragazzo cristiano e ti rispondo per quanto ne so sul cristianesimo:

    1) per tanti motivi, per una crescita spirituale, per l'aumento del suo aiuto in tutte le cose, per aiutare il prossimo, per amore verso lui, dialogare con lui ecc...

    no, non può farlo.

    bisogna credere alla parola di dio, ma soprattutto bisogna credere senza aver visto.

    è questa la bellezza di un cristiano.

    gli atei non capiscono perchè non sanno cosa voglia dire stare dentro all'amore di nostro padre.

    finchè tu non ci sei dentro, impossibile capire.

    2) le preghiere servono nella propria vita cristiana, senza di quelle, non hai una guida perfetta che ti insegna il bene.

    è la tua volontà che esprimi verso dio per AMORE.

    e per amore verso tutti gli uomini.

    3) assolutamente falso.

    è illecito a dio tutto quello che è maligno.

    4) non è vero, di miracoli c'è ne sono tutti i giorni.

    quando una persona diventa cristiana è già un miracolo.

    quando accade una cosa soprannaturale sulla terra è dio che opera.

    di conseguenza, è un miracolo quando un cristiano converte un ateo che dopo diventa cristiano.

    potrei farti mille esempi, ma non capiresti.

    la scienza cerca di infangare la parola di dio, ma ahimè basta essere illuminati da dio per capire un suo miracolo.

    5) tutta l'umanità è stata creata da dio, pure l'uomo e la donna.

    come fa un umano ha creare tutto questo? IMPOSSIBILE.

    6) non l'ho capita.

    7) no, quando gesù verrà sulla terra tutto finirà e l'uomo terreno non esiterà più.

    tutte le altre religioni sono state inventate (dispiace dirlo) da satana che intelligente com'è cerca di distruggere la relazione tra dio e l'uomo.

    l'unica religione che risponde a tutte le domande è il cristianesimo, è gesù di nazaret.

    quella è pane di vita.

    Se avete motivi PER CUI DIO ESISTE ditemeli, e io nei dettagli aggiuntivi cercherò di "spiegarli"

    Certo, rispondi a questa:

    Ti sei mai chiesto di come vive un cristiano in GRAZIA DI DIO?

    Vuol dire in amore con dio.

    Ps. felice di essere cristiano.

  • 6 anni fa

    Prova dell'esistenza di Dio 1

    Vi è o meno un Sussistente, ossia un Assoluto (quello che i monoteisti dicono l'Essere ipsum subistens, la Causa Incausata dell'essere, ovvero in termini religiosi quello che si indica come il Creatore del mondo), oppure no?

    a) Disgiunzione:o vi è o non vi è, tertium non datur.

    b) Ipotesi:

    b1)vi è almeno qualcosa che Sussiste in sé, ossia non dipende da altro…(abbiamo finito, troppo facile);

    b2) ipotesi contraddittoria:non vi è, ossia tutto ex-siste, tutto viene da altro e non esiste nulla in sé

    c) ipotizziamo dunque la b2) ossia che tutto ex-sista (venga da altro), ossia che l’insieme degli enti coincida con quello degli ex-sistenti (è il concetto di regresso all’infinito) allora l'altra disgiunzione è o:

    c1)questa totalità viene da altro, ossia da non esistente, ossia da un non condizionato da altro, e dunque vi è l’Incondizionato;

    c2)Oppure questa totalità sta in sé (non il singolo esist-ente), sussiste, è auto-consistente, dunque ecco l’Incondizionato.

    Una volta stabilito che un sussistente vi deve essere si possono analizzare le varie proprietà.

    L'assoluto autoconsistente non può divenire, altrimenti non consisterebbe in sè. Deve essere infinito, non parte di altro, sarebbe condizionato dal tutto di cui è parte; deve essere semplice, non composto di parti che non sono l'assoluto stesso, sarebbe ancora relativo ad altro; ecc..

    Attendo da anni qualche confutazione. Intanto credo fino a confutazione

  • 6 anni fa

    Io sono gay. Sono Cristiano credente, ma non cattolico. Provo a rispondere alle tue domande, può servire anche a me a fare chiarezza

    Rullo di tamburiiiiiii......

    1) Dio non è vendicativo. Se lo si prega e se ci si affida a lui, ci salva dall'inferno che è sulla terra stesso. L'inferno in terra sono tutte le nostre preoccupazioni, frustrazioni, dolori, tristezze... Lascia perdere i gironi danteschi...

    Non ci obbliga a pregare. Ci invita alla preghiera, se vogliamo non vivere l'inferno che è la nostra esistenza sulla terra. E perchè dovrebbe poi venire da te a dirti queste cose? Sai che devi pregare, fallo se vuoi stare bene. E' questa le fede. Ti chiede solo questo.

    2) Secondo me l'universo deve essere concepito come una nostra rappresentazione (vedi Schopenhauer)! Quindi l'universo è una comoda rappresentazione che si fa nel momento in cui si viene ad esistere. In altre parole, l'universo è un po' come la Coop....sei TU, con il tuo esistere.. L'universo lo concepiamo noi in quanto "viventi". La vera vita è un sogno, una prova di fede. L'esistenza sulla terra è l'unica creazione che fa Dio a noi. Sta a noi fare di questa esistenza un dono...o meno. L'esistere in sè è un dono. Lascia perdere chi soffre di gravi problemi di salute e non sa di stare in questo mondo. Tu non sei lui o lei, ma la tua esistenza te li fa vedere. Ti fa capire quanto sei fortunato nel vivere questa vita.

    Molto spesso me lo dimentico anch'io.

    3) Sì lo è. E' una delle ragioni per cui non potrei mai essere cattolico. Secondo la Bibbia io non dovrei nemmeno esistere, la mia esistenza non avrebbe senso. Se volessi "salvarmi" dovrei astenermi da rapporti sesuali. Finchè sono gay va tutto bene, ma se faccio l'amore con un altro ragazzo invece no.

    Io la vedo in un altro modo: la Bibbia più che "omofoba", mette in guardia. L'amore omosessuale, per sua natura, lascia poco rispetto ad un amore etero. Nell'amore etero, come in quello gay c'è tanta ipocrisia, ma solo in quello etero si può procreare in modo naturale. Per il cattolico l'unico amore che fa raggiungere la totalità spirituale è quello etero. La famiglia deve essere uomo+donna e lo scopo della famiglia è quello di procreare. I figli saranno l'ancora di salvezza per chi poi si ritroverà solo. I gay finora almeno in Italia, per avere dei figli dovranno aspettare. Se le cose stanno così la vecchiaia di un gay sarebbe tragica, lontano dai piani che Dio aveva per l'omosessuale che invece ha scelto di non abbandonarsi pienamente in lui (nella castità).

    Anche per me è dura accettare tutto questo. Infatti non lo farò mai. Dio questo lo sa. Che ci sia per me un inferno in terra o dopo...poco mi importa.

    4) Scienza vs. Dio è un qualcosa che si esclude dalla notte dei tempi. Sono di natura diversa. Non si possono spiegare insieme.

    La scienza è terrena, nasce con l'uomo. L'idea di Dio anche nasce dall'uomo, ma la sede fisica di Dio non si può stabilire. E' un qualcosa che va al di fuori delle leggi terrene, al di fuori del tempo e dello spazio.

    La scienz è umana, finita. Dio invece è fede, anche ricerca, per chi non lo scopre subito.

    5) L'origine dell'universo....nessuno saprà mai come è andata davvero....vedi il "mio" punto 2.

    In effetti, l'uomo passa sempre il tempo a cercare di spiegarsi molte cose. Io sto imparando pian piano...che è importante vivere giorno per giorno invece.

    6) Punto 2. Se tu fossi nato in chissà quele tribù dell'Amazzonia anche tu pensersti che gli aerei sono un segno di Dio. Potrei dirti che un segno dell'esistenza di Dio sono i miracoli...ma nemmeno io ci credo fino in fondo (anche in virtù dell'irriducibile mitico e mio punto 2)

    7) vedi ancora punto dueeeeee

    Le religioni sono creazioni dell'uomo, come lo è la Bibbia, del resto. La fede invece è innata. Fede è diverso da religione (credo)

    La terra è una rappresentazione dell'uomo. Esiste finchè esisti TU. Di conseguenz la fisica esisterà finchè esisti tu (in quanto uomo).

    Sentiti pure libero di dissentire...io la vedo così bye ;)

    Dio esiste solo se ci credi. Quando avverrà sarai diverso da come sei ora. Poso dirti solo questo.

  • Anonimo
    6 anni fa

    Allora iniziando dicendo che il Falso Dio Ebreo è malvagio come dici te e come la storia e il falso testo la Bibbia dice,Chiamano i Dei Pagani Come entita da evitare,in pratica ti dico esiste un Dio onnipotente e come hai capito non è quello cristiano cheè capace solo a sterminare come racconta la storia e le stragi della bibbia e subite dai Gentili e in piu ci sono Tanti Dei maggiori e Minori gli stessi che erano Egizi,Sumeri,Babbilonesi ecc.. poi ogniuno è Libero di scegliere ma come racconta la storia i Dei sono tanti e uno onnipotente E Io ho scoperto Grazie a delle Persone che ringrazio che loro extraterrestri Nordici o Plaediani infatti sono uguali al l'uomo e poi ci sono entita malvagie sempre alieni che si scambiano per buone e danno per cattivi i Buoni poi ogniuno è Iibero

    Fonte/i: La gioia di Satana
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.