marina ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 7 anni fa

Gambe sempre fredde? Da cosa dipende?

Salve volevo dei chiarimenti. Ho 17 anni e non ho mai sofferto di problemi alla circolazione sanguigna ma da un bel po ho spesso freddo alle gambe, precisamente dalle ginocchia in poi. Da li fino ai piedi sento sempre le gambe fredde nonostante indossi capi pesanti, pantaloni di la lana e leggins sotto ai pantaloni anche questi di lana. A volte sento nelle gambe come se i nervi pulsassero e se piego le ginocchia il sangue pulsa come se non riuscisse a scorrere bene. Ma dalle ginocchia in su verso l'inguine la pelle è calda. Di che si tratta? Non penso che si tratti di pessima circolazione. Ho solo 17 anni. Cammino molto, tutti i giorni faccio ogni cosa camminando a passo veloce, è il mio modo di camminare. Ho sempre le gambe in moto, quindi questo dovrebbe favorire la circolazione. Devo preoccuparmi?

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Mani e piedi sempre freddi di solito dipendono da un deficit della circolazione periferica. In inverno i fastidi sono accentuati perché quando c'è freddo il nostro organismo restringe i vasi sanguigni per avere una minore superficie da scaldare, e quindi minor perdita di calore. In questo modo il sangue può concentrarsi sugli organi vitali (cuore, cervello) e su quelli interni (polmoni, fegato, ecc.). Ovviamente, le estremità del corpo ne saranno sacrificate. Per motivi di natura ormonale, sono le donne a soffrire maggiormente delle patologie del microcircolo e quindi a sperimentare in maggior misura mani e piedi freddi. Escludendo possibili cause organiche e patologiche, che dovrà essere il medico a diagnosticare, un valido rimedio è il ginkgo biloba che agisce sul microcircolo (anche periferico) migliorando la sensazione di freddo alle estremità. Ottima anche la cannella, che scalda e stimola la circolazione. Riscaldanti sono anche pepe nero e peperoncino. Anche una tisana allo zenzero può aiutare a combattere i piedi freddi. Per riattivare il microcircolo si possono immergere mani e piedi in acqua tiepida, magari aggiungendo qualche goccia di essenza di rosmarino o coriandolo (si trovano in erboristeria).

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.