Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteMalattie e disfunzioniDiabete · 7 anni fa

Glicemia a digiuno...è normale?

Ciao a tutti..

Vorrei aver delle risposte...

Da premettere che io misuro la glicemia con la macchinetta ACCU-CHECK ogni tanto xke voglio tenermi sotto controllo ho notato una cosa che non mi da spiegazioni.

Questa mattina a digiuno mi sono misurata nel dito Medio la glicemia..Mi ha dato un risultato di 130.

Il fatto è che io e da 3 giorni che sono a dieta( una dieta proteica) e ieri sera a cena ho mangiato 2 etti di prosciutto cotto+ 200 gr di yogurt della mila NATURALE.

Dopo 2 minuti mio marito mi ha detto di rimisurarla cambiando dito...questa volta, stessa mano, ho usato l'indice...risultato 118...

Come mai questi sbalzi?

Ho fatto 30 min di step a casa dopo colazione q dopo 1 h l'ho rimisurata e mi ha dato 122 di risultato...secondo voi cosa potrebbe essere??

Ho mia mamma e sorella con diabete e altri problemi,sono sovrappeso, ma sto facendo una dieta (lo so non è giusta) ma x 2 settimane solo proteica.

L'anno scorso mi sono dovuta operare per HPV... esami effettuati dopo intervento e tutto ok...

Mi devo preoccupare o e la macchinetta che mi ha prestato mia madre che non è stabile?

Non voglio aver problemi con diabete cuore ecc...e anche se lo sto capendo solo ora a 26 anni, x 92 kg e 165 altezza,sposata da 1 anno e vogliosa di aver figli ,voglio curarmi.

Non cerco insulti ma solo delle risposte e consigli.

Grazie ancora!

6 risposte

Classificazione
  • Rouge
    Lv 7
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao, intanto ti dico che l'ACCU-CHECK che ha anche mio padre è uno degli apparecchi peggiori in circolazione; difatti va fatta la taratura ogni volta si cambiano le strisce reattive.

    I valori glicemici che cambiano da un minuto all'altro sono dovuti dallo stato della persona e dal suo organismo, come del resto la goccia di sangue usata che non è mai biologicamente uguale.

    Cio' non toglie che se i livelli di glucosio nel sangue sono alti il glucometro te lo segnala, ma , ripeto, le variabili sono normali.

    120-130 a diguno non sono valori altissimi, bisognerebbe sapere il valore della tua emoglobina glicosilata e il risultato del test della curva glicemica.

    Da come scrivi, visto la famigliarità con il diabete [sorella, mamma] e il tuo sovrappeso sei a rischio di diabete mellito non insulino-dipendente, quello di tipo 2 per intenderci.

    Ma sono certa che se riuscirai a correggere la tua alimentazione e stile di vita introducendo ginnastica e movimento riuscirai a sconfiggere l'iperglicemia anche senza farmaci, sei così giovane!

    Saprai senz'altro i danni nel tempo che puo' comportare una patologia diabetica, quindi cerca di correggere alimentazione e stile di vita; non è importante perdere chissà quanto kg, certe donne sono stupende anche oversize, ma è fondamentale avere un fisico sano e prospero, per una vita lunga, serena e felice.

    Anche con molti figli, in bocca al lupo!

  • 7 anni fa

    Devi sentire il medico e fare gli esami del sangue in laboratorio.

    Sono valori da diabete in effetti.

    A digiuno deve essere sotto 100 a maggior ragione a fronte di una cena povera.

  • Spooky
    Lv 5
    7 anni fa

    prova anche a migliorare la dieta, magari hai un lieve diabete di tipo alimentare, il mio consiglio è di andare dal dietologo, evita le diete così, perchè poi l'organsmo ne risente!

  • 6 anni fa

    Ho comprato di recente su Amazon un glucometro molto buono ed economico che consiglio a tutti i diabetici che hanno partecipato a questa discussione. E' uno strumento della Medisana che costa meno di 20 euro ma che ha moltissime funzionalità.

    Ecco il link del prodotto su Amazon: http://amzn.to/1u3mdsf

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    prosciutto cotto e yogurt a cena?

    Se hai problemi di glicemia alta togli la carne di maiale, specialmente gli affettati e anche i latticini mai a cena. Mangia pesce, carne bianca e verdure la sera (niente carboidrati).

    Prima di andare a letto fatti un bell'infuso alla salvia, che é ipoglicemizzante.

  • 7 anni fa

    Sotto molti aspetti sono d'accordo con quello che ha detto Rouge.

    Devo però aggiungere qualche cosa.

    La produzione delle striscioline con le quali si misura la glicemia è molto complessa e delicata e va incontro a inevitabili variazioni tra le varie partite di striscioline prodotte. Quindi per garantire una migliore risposta dei risultati, per ogni partita di striscioline vengono messi a punto dei chips che tarano, di volta in volta, il glucometro per quella particolare partita di striscioline. Quindi la taratura che di volta in volta si deve fare non è dovuta alla scadente qualità del glucometro ma all'attenzione della società produttrice per garantire una migliore attendibilità dei risultati.

    I glucometri non sono delle macchine esatte, (in fisiologia niente è matematicamente esatto) e neanche le apparecchiature di laboratorio ti darebbero dei risultati sempre uguali anche per lo stesso campione.

    I glucometri hanno dei range di variabilità accettabile che può giungere anche di un +- 20%. Quindi non devi guardare il qualche punto in più o in meno della glicemia ma se mediamente la glicemia rientra entro i limiti di norma.(Al mattino a digiuno 80-110).

    La dieta proteica provoca un aumento della glicemia! Il cervello si nutre esclusivamente di glucosio, il cuore e tutti i muscoli per funzionare hanno bisogno di glucosio, insomma tutto l'organismo per funzionare ha bisogno di glucosio e se tu non glielo dai, per fortuna ci pensa il fegato a produrre glucosio mediante dei processi non fisiologicamente normali e quindi dannosi per l'organismo e sopratutto per il pancreas. La conseguenza e che, sopratutto per le persone in sovrappeso e quindi con una certa resistenza all'insulina, si ha un aumento della glicemia.

    Lascia perdere i pifferai magici.

    Per diminuire di peso è necessaria una dieta equilibrata, (13-15% di proteine, 50-55% di carboidrati, 25-30% di grassi) e in quantità caloriche inferiori al tuo consumo energetico.

    Così funziona la fisiologia, tutti gli altri sistemi per diminuire di peso sono balle che fanno diminuire di peso attraverso processi non naturali e quindi dannosi all'organismo.

    Auguri

    Ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.