ho dei capelli bruttisimi.ho fatto per la prima volta l'hennè?

ho dei capelli orrendi.sono sfibrati e finissimi(e sembrano due peli,in verità i capelli ce li ho,ma sembrano pochini),sono grassi e ci mettono una vita a crescere.

ora hanno raggiunto la lunghezza che adoro,ma le doppie punte sono orribili e meditavo di tagliarli :(

in compenso però ho un bel colore castano intenso.

una mia amica mi ha consigliato l'hennè,dicendomi che da lucentezza,dei bei riflessi che intensificano il castano e che è utile per le doppie punte.

oggi ho preso l'hennè della forsan rosso egiziano.

l'ho preparato con infuso di camomilla,qualche goccia di limone e due cucchiai di yogurt.l'ho tenuto un'ora.

devo dire che i capelli sono venuti lucidissimi e sembrano più sani!non ho nemmeno usato i semi di lino prima di asciugarli.

solo che i riflessi si vedono poco,anche perchè ho i capelli scuri.

dato che quello preso è naturale,potrei tra qualche settimana rifarlo e tenerlo addosso più tempo?o devo aspettare che i riflessi scemino per un mesetto o due?

3 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Certo! E' normale che non abbia colorato molto, ci vogliono qualche impacco per ottenere bei risultati. Ti consiglio come usarlo, lasciando perdere le info scritte sulle confezioni.

    1) La sera prima di fare il trattamento metti l'henne in una ciotola ed aggiungi acqua tiepida fino ad ottenere una consistenza densa poco più di uno yogurt. Invece dell'acqua puoi usare anche degli infusi e giocare sul colore (ad esempio camomilla per capelli chiari, alloro e tè per capelli scuri, fondi di caffè per capelli neri).

    2) A questo punto aggiungi qualcosa di acido, che serve ad ossidare il pigmento dell'henne e renderlo più colorante. Puoi usare un paio di cucchiai di aceto o di limone (meglio l'aceto, il limone tende a seccare troppo alcuni tipi di capelli), dell'acido citrico o dello yogurt. Anche i capelli sono acidi, quindi gli fai solo bene!

    3) Copri con pellicola e lascia ossidare tutta la notte

    4) Adesso potresti essere pronta per applicare l'henne, ma se vuoi un colore più freddo, tendente al violaceo, molto carico, ti consiglio un ulteriore passaggio: prendi la ciotola e la metti in congelatore per un paio d'ore. Quando ha congelato la tiri fuori e la fai scongelare violentamente con un bagnomaria di acqua tiepida. Questa procedimento rompe le vesciole che contengono il pigmento colorante e si ottiene un colore molto, molto più carico. Se vuoi ottenere un rosso più ramato e chiaro, evita questo passaggio

    5) Lava i capelli con uno shampoo leggero, non applicare balsamo o simili ed asciugali

    6) Applica il pappone dalla radice alla punta, abbondamente ed impacca con pellicola. Io copra anche con un cappello di lana, di modo che stia ben caldo, non si secchi e penetri meglio nel capello

    7) Lascia agire almeno 3 ore !!!!!! altrochè 1!!!! se vuoi puoi tenerlo anche tutta la notte, qualcuna lo fa ma io non credo sia piacevole dormirci

    8) Risciacqua. Se serve usa un pochino di shampoo per eliminare bene tutto l'impacco. Io poi applico anche un pochino di balsamo, sopratutto lo splendor al cocco, un economicissimo balsamo da supermercato senza siliconi, che fa capelli leggeri e morbidi, l'ideale dopo l'henne.

    E' un procedimento elaborato, si, è vero ma puoi limitarlo ad una volta al mese. Per rinfrescare il colore e godere del bellissimo effetto dell'henne puoi fare delle maschere post-shampoo mescolando il tuo balsamo preferito (senza siliconi, se vuoi far penetrare il colore, mi raccomando!ti consiglio di nuovo lo splend'or al cocco) con qualche cucchiaio di henne sciolto in pochissima acqua (od infuso). Questa maschera, che in gergo si chiama sherazade, la usi dopo il lavaggio, come un normale shampoo, ma lasciala agire un pochino:30 minuti, 1 ora almeno.

    E' molto facile da preparare, molto semplice da applicare e risciacquare ma ti assicuro che colora ed ha un ottimo effetto sui capelli

    Ultimo consiglio! Attenta all'henne che usi ... quello di erboristeria è veramente pessimo! la marca commerciale migliore che ho provato è la sitarama, la zarqua (si trova spesso nei negozietti indiani) e la forsan ... quest'ultima è la più scadente, ma è molto economica e meglio di altre concorrenti più care.

    Ma se mai riuscirai a procurarti dell'henne per body art (è sempre lo stesso henne, solo di buona qualità!) vedrai davvero la differenza! A me ha colorato di più 1 impacco di henne di ottima qualità che 2 anni di henne da erboristeria!

  • 7 anni fa

    Io lo faccio ogni 2 settimane, è una benedizione per i capelli :)

    Aumenta la velocità di crescita e se fatto ogni 2 settimane per 2 mesi chiude le doppie punte. Però purtroppo lo yogurt da sfogo alla forfora...

  • 7 anni fa

    l'hennè è fantastico perché essendo naturale puoi farlo anche tutti i giorni! (il problema è che è un po' una menata farselo.. -.-). Un consiglio, da una che se lo fa da 5 anni: invece dello yogurt puoi anche usare l'aceto rosso, oppure se ti dà tanto fastidio l'odore fai una parte di aceto rosso e una parte di acqua bella calda.. Ricorda sempre di farlo riposare almeno qualche ora (più possibile...io lo faccio stare lì anche 1 giorno intero!) così il rosso si ossida bene e ti viene un colore più vivo e riflessi fantastici!

    Evita il limone (ossida bene perché è stra-acido, ma secca troppo i capelli)

    Fonte/i: faccio l'hennè da anni
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.