Geo
Lv 7
Geo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 7 anni fa

L'esperimento del riso di Masaru Emoto: come accettarlo se si ammette che è veritiero?

L'esperimento non è nuovo e molti lo conoscono già:

del semplice riso reagisce marcatamente ai sentimenti positivi e negativi espressi nei suoi confronti da parte delle persone che lo circondano.

http://www.youtube.com/watch?v=ExB1zl1W0I4

Youtube thumbnail

Aggiornamento:

@ Vavax:

uno scarso argomento ce l'ho.

Conosco una coppia di biologi ricercatori, persone intelligenti come si sono sempre dimostrate.

Essi raccontano di esperimenti sull'acqua incredibili e danno loro credito. L'esperimento di Masaru Emoto da quello che ho capito si giustificherebbe con la reazione dell'acqua a "campi positivi o negativi".

Loro credono nella validità di questi esperimenti per via della credibilità che danno ai ricercatori che li hanno condotti.

Aggiornamento 2:

Ci sono cose che sperimentiamo noi stessi che non si riescono a comprendere e che potrebbero essere spiegate secondo determinate teorie che prevedono una realtà ben più complessa di quella di cui ci raccontano a scuola.

La verità è che non sappiamo niente, non si riescono a capite ad esempio cose come i sincronismi, gli esperimenti sulla "coscienza collettiva". Forse siamo collegati al mondo più di quello che che ci risulta credibile.

Occorre abbandonare la prevenzione e guardare cosa succede.

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Anch'io ho fatto un esperimento scientifico con una tazza dl riso...

    Me lo sono scordato a bollire sul fuoco per quasi un'ora, quando me ne sono accorto il riso, come animato di vita propria, era centuplicato di volume e stava per uscire da solo dalla pentola...

    ;)

  • Vavax
    Lv 7
    7 anni fa

    Tu dammi anche uno scarso motivo per non essere prevenuto al riguardo e io ci provo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.